LE LACRIME DELLA MADONNA DI SIRACUSA

La Madonna delle Lacrime di Siracusa: luoghi e storia

Moderatore: Staff

Rispondi
giusy1958

LE LACRIME DELLA MADONNA DI SIRACUSA

Messaggio da giusy1958 » dom mag 22, 2005 1:51 pm

LE LACRIME DELLA MADONNA DI SIRACUSA

Immagine

Dal bollettino mensile del Santuario, anno XXV, n. 5, Siracusa luglio 1978

Il buon Dio ha scelto Siracusa, nel lontano 1953, per esaltare la Madonna, per farla capire ed amare di più da un popolo devoto sì, ma anche bisognoso di perdono e di fede. Attraverso questo dono fatto ai siracusani il buon Dio ha voluto raggiungere tutti, in ogni parte d’Italia e del mondo, perché le lacrime della Madonna di Siracusa sono state conosciute, predicate, studiate.

In breve: sono quattro giorni memorabili: il 29, il 30, il 31 Agosto , il 1 Settembre un quadro in gesso –opera dello scultore Amilcare Santini di Cecina -fissato su lastra di opalina nera che raffigura una Madonnina completata negli occhi da Costantina Cassai versa lacrime in casa Iannuso in Via degli Orti, 11.

Una famiglia, quella dei Iannuso , povera ma dignitosa, una famiglia generosa ma provata dalla sofferenza. Infatti la signora Antonina che ha sposato da qualche mese Angelo Iannuso, rimasta incinta va soggetta a gravi disturbi con perdita di vista . La lacrimazione della Madonna si verifica al risvegliarsi di Antonina la mattina del 29 Agosto. "mi accorsi che l’effige versava lacrime dagli occhi". La cognata Grazia e la zia Antonina pensando che le lacrime viste dalla malata fossero dovute ad allucinazione, avvicinatesi al quadro constatano che dagli occhi della Madonna, veramente sgorgano lacrime e che, "alcune gocce, scorrendo per la guancia, cadono sulla spalliera del letto".

Quando arriva dal lavoro il marito Angelo verso le 17 , egli stesso constata la verità del fatto; ma intanto tutto il rione ne è già a conoscenza e quasi vi ha già fatto un pellegrinaggio.

Domenica 30 agosto alle due di notte la Madonnina che la sera prima è stata portata per breve tempo in questura, poi a casa del fratello Luciano e poi ancora dal fratello Antonio in Via degli Orti n:1 torna in Via Orti n. 11 e posta su dei cuscini . La folla giunta da ogni parte praticamente assedia la famiglia costringendola ad evacuare per poi tornare ed accontentare il bisogno incontenibile di assistere al singolare prodigio.

Lunedì 31 agosto per tutto il giorno tutti possono constatare le lacrime che scendono dagli occhi della Madonna e riportare un ricordo indelebile, commoventissimo. Tante persone hanno così potuto vedere, raccogliere asciugare le lacrime dagli occhi della Madonna…

Immagine

Martedì 1 settembre alle ore 11,40 termina la lacrimazione della Madonna, ma per 15 minuti la commissione scientifica medica inviata dalla Curia Arcivescovile di Siracusa ha potuto verificare e raccogliere circa trenta gocce di liquido per sottoporlo ad analisi chimica. In tutto, un centimetro. cubico di liquido che, all’esame risulta essere assolutamente di tipo lacrimale umano.

Rispondi

Torna a “La Madonna delle Lacrime di Siracusa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti