quella primavera del 63

Inserisci le Tue Poesie

Moderatori: Giammarco De Vincentis, vecchio, amgiusep2002, Staff

Rispondi
Avatar utente
sruggeri
Messaggi: 396
Iscritto il: mar giu 14, 2005 4:06 pm
Località: FORLI'

quella primavera del 63

Messaggio da sruggeri » dom apr 16, 2006 8:42 am

crescemmo all'improvviso
quella pasqua del 63
i nostri giochi fanciulli
diventarono piu' incerti
i nostri sguardi piu' timidi
quel nostro appartarsi
tra i fiori del giardino
aveva significati nuovi
i tuoi capelli raccolti
in una severa crocchia
si scioglievano al vento birichino
e le nostre mani si sfioravano
timorose di fermarsi
una collana rosso corallo
imprigionata da due piccoli
(non per molto) acerbi seni
attirava i miei timidi sguardi
e dentro di me tutto si confondeva
andammo oltre l'argine
dove l'antico fiume sfiora le rocce muschiose
e le campane di mezzogiorno ci sorpresero
ancora a li ...a parlare di noi
e per molte volte ancora e..ancora
aprimmo il nostro piccolo scrigno
quietamente ,senza fretta,
e la vita non fu mai tanto sorprendente
come quella primavera del 63
NON SIAMO QUIXCASO

Avatar utente
Beldanubioblu
Messaggi: 2017
Iscritto il: sab set 24, 2005 6:59 pm
Località: Triginto/Mediglia (Milano)

Messaggio da Beldanubioblu » lun apr 17, 2006 4:12 pm

senza parole....
dolcissima, tenera, romantica
tutti gli aggettivi piu' belli merita questa poesia
che nulla togliendo alle altre
merita pero' la mia preferenza assoluta
(credimi e' quel che sento ora, con un leggero piacevole brivido sulla pelle).

Buona Pasqua caro amico
sento la tua mancanza in questo,
che sento mio, piccolo spazio.

Cia
Il sole non ti serve per vedere perchè tu luce sei in mezzo al buio...(Lucia Di Iulio)

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » mar apr 18, 2006 4:27 pm

Mio salutare srug...
  • Poesia questa sera
    è questo vostro crescere
    all'improvviso, ma quietamente: senza fretta
    come sa fare il seme nella terra, che lento diviene oltre e altro del seme che era...
Unabbraccissimospecialissimo, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
sruggeri
Messaggi: 396
Iscritto il: mar giu 14, 2005 4:06 pm
Località: FORLI'

reply

Messaggio da sruggeri » gio apr 20, 2006 12:39 pm

due anime sensibili hanno risposto
condivisione di momenti di dolcezza e...di rispetto
a rileggere e a rileggervi piccole lacrime mi avvolgono
come il ricordo di quella primavera...senza fine
NON SIAMO QUIXCASO

Rispondi

Torna a “Le Tue Poesie con i Poetixcaso”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti