I Secondi Piatti al Radicchio

Il radicchio del Fucino e come si cucina

Moderatori: Giammarco De Vincentis, OrtoBeMar

Rispondi
Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

I Secondi Piatti al Radicchio

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:43 pm

In questo spazio troverete i Secondi Piatti al Radicchio.
Chi vuole puo' aggiungere nuove ricette, per scrivere pero' dovete registrarvi al forum..
Ultima modifica di OrtoBeMar il sab giu 03, 2006 1:13 pm, modificato 1 volta in totale.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

BACCALÀ AL RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:45 pm

BACCALÀ AL RADICCHIO

Tempo di esecuzione: 2 ore

Difficoltà: media

Ingredienti

600 gr di baccalà già messo a bagno
200 gr di foglie di radicchio
Prezzemolo
2 spicchi d’aglio
2 cipolle
1/2 litro di latte
2 bicchieri di olio extravergine d’oliva
1 acciuga tritata i etto di farina
Sale e pepe
1/2 bicchiere di cognac

Preparazione

Aprire il baccalà, pulirlo dalle spine, stenderlo e unirvi il prezzemolo, i spicchio d’aglio e i cipolla tritati finemente, l’acciuga e il radicchio tagliato a pezzetti. Salare e pepare. Chiudere il baccalà e arrotolare. Tagliare a fette di circa 4cm di spessore e infarinarle. Far appassire in una teglia, con un po’ di olio, Io spicchio d’aglio e l’altra cipolla tritata. Poi unirvi il baccalà, il latte e l’olio rimanente. Cucinare molto lentamente per circa I ora e mezza, spruzzando di tanto in tanto un pò di cognac. Servire con polentina calda.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

BIANCHETTO DI VITELLO AL RADICCHIO E SENAPE

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:46 pm

BIANCHETTO DI VITELLO AL RADICCHIO E SENAPE

Tempo di esecuzione: 3/4 d’ora

Dfficoltà: media

Ingredienti

500 gr di polpa di vitello
1 cipolla
1/2 carota
1/2 gamba bianca di sedano
2 cucchiai di senape
1 bicchiere di panna
3 cespi di radicchio rosso
1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe
I mazzetto di salvia e rosmarino

Preparazione

Far appassire in un tegame la cipolla, il sedano e la carota tritati. Aggiungere la carne e rosolare per IO minuti. Spruzzare il vino e farlo evaporare. Unire il mazzetto di aromi, annaffiare con acqua e coprire per 1/2 ora. Mescolare, controllare la carne aggiungendo all’occorrenza un po di brodo e inserire il radicchio tagliato a julìenne. Verso la fine della cottura aggiungere la panna e la senape. Regolare di sale e pepe. Servire caldo
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

BRANZINO AL CARTOCCIO CON RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:47 pm

BRANZINO AL CARTOCCIO CON RADICCHIO

Tempo di esecuzione: 30 minuti Difficoltà: facile

Ingredienti

4 branzini (da porzione)
8 olive nere
2 cespi di radicchio
2 pomodori molto maturi
50 gr di burro 1
1 mazzetto di prezzemolo
1i spicchio d’aglio Sale e pepe

Preparazione

Tagliare il radicchio a pezzettini, i pomodori a cubetti. le olive a metà. Tritare il prezzemolo e Vaglio Preparare quattro fogli di carta stagnola e adagiare un branzino sopra ognuno di essi. Dentro la pancia del pesce mettere il prezzemolo, le olive, il radicchio, il trito di aglio e prezzemolo e del burro, il sale e il pepe. Chiudere il cartoccio. Infornare a 180° per circa 20 minuti.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

CODA ALLA VACINARA CON RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:48 pm

CODA ALLA VACINARA CON RADICCHIO

Tempo di esecuzione: i ora e mezza Difficoltà: facile

Ingredienti

1,3kg di coda di bue
1 kg di radicchio rosso
Una cipolla
1 bicchiere di olio
Sale e pepe
500 gr di pomidoro pelati
2 bicchieri di vino
50 gr di pinoli

Preparazione

Far rosolare la coda a pezzi con la cipolla tritata, poi aggiungere il vino e dell’acqua (quanto basta per coprirla) e farla bollire. A metà cottura aggiungere il radicchio tagliato a spicchi, i pinoli. i pomodori. il sale e il pepe.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

CONIGLIO SENESE CON RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:49 pm

CONIGLIO SENESE CON RADICCHIO

Tempo di esecuzione: I ora circa Difficoltà: facile

Ingredienti (per 6 persone)

2 cespi di radicchio rosso
1 coniglio
1 cipolla media
1 rametto di salvia
1 di rosmarino
5-6 bacche di ginepro
3 spicchi d’aglio
1/2 bicchiere di olio extra vergine d’oliva
1 bicchiere di vino rosso secco e robusto Sale e pepe 50 gr di capperi sotto aceto
2 cucchiai di passato di pomodoro

Preparazione

Tagliare il coniglio a pezzi non grossi e farlo rosolare in un fondo di cipolla, salvia, rosmarino e olio. Salare, pepare e aggiungere due bacche di ginepro. A metà cottura unire i capperi, i] radicchio tagliato a julienne e bagnare con il vino rosso. Portate a fine cattura, aggiungendo la salsa di pomodoro. Come contorno: insalata di radicchio.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

CONIGLIO SPEZZATO CON ZUCCHINE E RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:50 pm

CONIGLIO SPEZZATO CON ZUCCHINE E RADICCHIO

Tempo di esecuzione: 1 ora Difficoltà: media

Ingredienti

1 coniglio da 1,2 kg circa già pronto per la cottura
400 gr di zucchine
3 cespi di radicchio
60 gr di olio 20
gr di burro
50 gr di scalogno
200 gr di pomodori maturi (pelati e privati dei semi)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 mazzetto aromatico (carota, sedano, cipolla, rosmarino, salvia)
Sale e pepe

Preparazione

Tagliare a pezzi il coniglio dopo averlo lasciato a bagno per una nottata in acqua fredda con il mazzetto aromatico. In una casseruola mettere l’olio, circa metà del buffo, lo scalogno finemente tritato, il coniglio e cuocere a fuoco dolce finché l’acqua che il coniglio cede sarà tutta evaporata. Salare e pepare, bagnare con il vino, coprire e proseguire la cottura per 10 minuti. Tagliare i pomodori a cubetti, tagliare le zucchine e il radicchio a julienne; unire il tutto al coniglio; spruzzare il prezzemolo. Cuocere per 15 minuti e alla fine aggiungere il burro rimanente. Servire caldo.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

ORATA AL RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:54 pm

ORATA AL RADICCHIO


2 orate del peso di 800 g circa

200 g di radicchio rosso

80 g di panna liquida

aglio

salvia

vino bianco secco

olio d'oliva

sale

pepe



Preparazione:

La pulizia delle orate: ebbene si, vanno eviscerate facendo un taglio dalla cavità anale alle branchie; dovete eliminare anche le pinne e poi squamarle. Sciacquatele sotto il getto dell'acqua corrente e fatele sgocciolare.
Suggerimento: se non avete il coraggio di eviscerare il pesce, chiedete cortesemente alla persona da cui lo acquistate di farlo per voi.
Insaporiamo le orate: con del sale, del pepe e qualche foglia di salvia, da introdurre nel ventre. Dopo di che mettete il pesce in una casseruola insieme a quattro cucchiai di olio e a 1/2 bicchiere di vino bianco. Aggiungete uno spicchio d'aglio lasciato per intero, ma leggermente schiacciato. Mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti per parte.

Attenzione: che durante la cottura il pesce non asciughi troppo, in caso contrario aggiungete 1/4 di bicchiere di acqua calda.

Cotto il pesce, pensiamo al radicchio: togliamolo dal fondo di cottura che si sarà ristretto e aggiungete alla casseruola il radicchio che farete saltare a fuoco vivo, naturalmente dopo averlo mondato, lavato, asciugato e ridotto a listarelle. Bagnate il radicchio mentre cuoce con 1/2 bicchiere di vino e, dopo che il vino sarà evaporato, aggiungete la panna.
Fate restringere questa salsa a base di radicchio, aggiungete del sale se credete, una volta pronta versatela sulle orate, che saranno pronte per essere servite
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

VITELLO E RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:56 pm

VITELLO E RADICCHIO


Ingredienti:

1 confezione di salsa snack al formaggio Uncle Ben' s

2 confezioni di tortillas Uncle Ben' s

2 cucchiai di olio

2 cucchiai di passato di pomodoro

400g di polpa di vitello

500g di radicchio

Burro

Pepe

Sale

Preparazione:
Tagliate il vitello e il radicchio trevisano a striscioline. In una padella capiente fate rosolare le striscioline di vitello per 1 minuto nell' olio. Unite il radicchio, il passato di pomodoro e fate cuocere a fuoco vivo per 3 o 4 minuti. Regolate di sale e pepe e farcite ogni tortillas con la carne, il radicchio e un cucchiaio di salsa snack al formaggio. Chiudete le tortillas a portafoglio, adagiate su una teglia e spennellate con burro fuso prima di dorarle nel grill o in forno, a 200° per 5 minuti. Si può sostituire il vitello con pollo o trita di manzo. Servitele dopo una crema di piselli e chiudete la cena con una fetta di meringata con salsa di cioccolato tiepida.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Omelette al radicchio

Messaggio da OrtoBeMar » sab giu 03, 2006 12:57 pm

Omelette al radicchio

Ingredienti:
uova, 2
radicchio , 1 cespo
burro, 30 gr.
farina,
panna, 1 goccio
sale,
pepe,
Dosi per: 2 persone

Preparazione:
Sminuzzate a listerelle sottili il radicchio.
Fatelo appassire in un tegame con 15 gr. di burro.
Sistematelo di sale e pepe.
Aggiungeteci una punta di farina e un goccio di panna.
Cuocete a fiamma dolce per circa 20 min.
Levate il tegame dal fuoco e tenete da parte al caldo.
Sgusciate le uova in una ciotola.
Sbattetele leggermente.
Versateci un cucchiaio d’acqua fredda.
Regolate di sale e pepe.
Fate sciogliere in un tegame il restante burro.
Versateci le uova sbattute.
Cuocete l’omelette in modo che rimanga asciutta sotto e morbida sopra.
Stendete su metà omelette il radicchio.
Ripiegatela.
Fatela scivolare su un piatto caldo e servite.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Omelette Al Radicchio

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 7:49 am

Omelette Al Radicchio

Il nome di questo piatto è "Omelette Al Radicchio" ed è classificato come Contorno. L'ingrediente principale è Radicchio Di Verona.

Ingredienti: 4 Uova 2 Cespi Radicchio Di Verona 60 G Burro 1 Punta Farina 1/2 Bicchiere Panna Sale Pepe.

Metodo di preparazione: Tagliate a listerelle sottili il radicchio e fatelo appassire in un tegame con 30 g di burro. Quindi regolate sale e pepe, unite una punta di farina, la panna e cuocete a fuoco basso per circa 20 minuti. Ritirate e tenete da parte al caldo. In una terrina sgusciate le uova, sbattetele leggermente, aggiungete un cucchiaio d'acqua fredda, salate e pepate. In un tegame lasciate sciogliere il restante burro, versatevi le uova sbattute e cuocete l'omelette in modo che resti asciutta sotto e morbida sopra. Su metà distribuite il radicchio, ripiegatela, fatela scivolare su un piatto da portata caldo e servite..

Questa ricetta la puoi preparare per 4 persone.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Pizza al radicchio

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 7:53 am

Pizza al radicchio

Ingredienti:

250 g di pasta di pizza
100 g di passata di pomodoro
100 g di mozzarella fiordilatte
1 radicchio rosso
250 ml circa di brodo vegetale
1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione:

Preparare la pasta della pizza secondo la ricetta di base.
Terminata la lievitazione, preriscaldare il forno a 250° C accendendo le resistenze sia sopra, sia sotto.
Ridurre la mozzarella a pezzettini sbriciolandola grossolanamente con le mani.
Pulire il radicchio, affettarlo, lavarlo e centrifugarlo.
Scaldare il brodo.
In un padellino mettere un cucchiaio d’olio ed il radicchio. Portare sul fuoco e far scottare per qualche minuto a fiamma viva. Unire un mestolo di brodo, regolare di sale e lasciar cuocere a fiamma media per 5 minuti.
Spegnere il fuoco, unire una grattugiata di pepe e lasciar raffreddare.
Stendere la pasta della pizza dello spessore di 3-4 mm con un matterello su un tagliere e posarla su una teglia da forno leggermente unta ripiegando i bordi se necessario, oppure stenderla con i polpastrelli direttamente dentro la teglia lasciando il bordo più spesso.
Cospargere con il pomodoro, la mozzarella, il radicchio, quindi unire un filo d’olio ed una manciata di origano.
Cottura nel forno tradizionale:

Coprire con la carta stagnola e infornare per 20 minuti.
Togliere la carta stagnola e cuocere per altri 5-10 minuti.
Cottura nel forno ventilato:

Cuocere per 10-15 minuti.

Stagione:

gennaio, febbraio, dicembre.

Note:

La quantità di pasta può essere usata per una teglia rettangolare oppure per due tonde, a seconda dello spessore preferito.
Il tempo di preparazione indicato non tiene conto di quello necessario per la preparazione della pasta (3 ore e mezza). Il tempo totale è di 4 ore e mezza.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Rotolini di radicchio

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 11:27 am

Rotolini di radicchio

Ingredienti per 4 persone

1. Radicchio lungo 1 cespo

2. Crescenza 100 g

3. Ricotta fresca 50 g

4. Parmigiano grattugiato 50 g

5. Prezzemolo 1 mazzetto

6. Latte 1/2 bicchiere

7. Sale q.b.

8. Peperoncino rosso in polvere q.b.

9. Tartufo bianco 30 g


Preparazione


Pulite il radicchio, lavatelo e scegliete le glie più lunghe ed intere, che vi serviranno per preparare i rotolini, un paio almeno per persona.

Frullate i formaggi con le foglie piccole del radicchio, il prezzemolo pulito ed il latte, salate, insaporite con del peperoncino ed aggiungete i 2/3 del tartufo pulito e tagliato a scaglie.

Amalgamate accuratamente il tutto e poi scottate in pochissima acqua le foglie del radicchio, mettetele su un canovaccio pulito, farcilele con la mousse, chiudetele a rotolino, fermate ogni rotolino con uno stuzzicadenti e spolverate ancora con il tartufo grattugiato a scaglie.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

RADICCHIO ALLA PANCETTA

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 11:28 am

RADICCHIO ALLA PANCETTA

Ingredienti per 4 persone:


1000 g di radicchio

60 g di pancetta

alcuni cucchiai olio d'oliva

2 spicchi aglio

sale

pepe


Dividete i cespi di radicchio in due, lavateli bene e poi passateli in una pentola dove avete versato pochissima acqua e messo un pizzico di sale.
Scolate, strizzate delicatamente la verdura e tagliatela a lasagnette.
In un tegame mettete alcuni cucchiai d'olio e gli spicchi d'aglio sbucciati, fateli doprare e toglieteli; aggiungete la pancetta tagliata a listarelle e il radicchio; cercate di mescolare con leggerezza; salate e pepate.
Lasciate cuocere ancora dieci minuti, passate sul piatto da portata e servite subito.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

RADICCHIO ALL'ACCIUGA

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 11:28 am

RADICCHIO ALL'ACCIUGA

Ingredienti per 4 persone:


700 g di radicchio

4 filetti d'acciughe sott'olio

1 cucchiaio prezzemolo tritato

2 cucchiai aceto di vino

1/2 bichiere olio d'oliva

pepe in grani

poco sale


Mondare il radicchio eliminando una parte della radice e le foglie esterne.
Cuocere il radicchio sulla griglia, girandolo spesso.
Schiacciare i filetti d'acciughe, unire 2 cucchiai d'aceto e mescolare, unire poco sale, pepe macinato al momento e, poco alla volta, 1/2 bicchiere d'olio.
Porre il radicchio su un piatto e condirlo con la salsa; spolverizzare con il prezzemolo e
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

INVOLTINI AL RADICCHIO E PROVOLONE PICCANTE

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 11:29 am

INVOLTINI AL RADICCHIO E PROVOLONE PICCANTE

Ingredienti per 4 persone:

250 g di pezza di manzo

2 cespi radicchio

100 g di formaggio provolone piccante

1/2 cipolla

2 cucchiai vino bianco

1/2 bicchiere panna

olio d'oliva

sale

pepe


Tagliare il radicchio e cucinarlo al burro.
Formare degli involtini con le fettine di carne, il radicchio ed il provolone tagliato a bastoncini e fermarli con uno stuzzicadenti.
In un tegame imbiondire la cipolla tritata, aggiungere gli involtini e rosolarli.
Bagnare col vino e far evaporare.
Aggiungere le panna, lasciar ridurre, regolare di sale e di pepe e servire.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Avatar utente
OrtoBeMar
Moderatore
Messaggi: 118
Iscritto il: sab giu 03, 2006 10:19 am
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

FRITTURA DI RADICCHIO

Messaggio da OrtoBeMar » dom giu 04, 2006 11:30 am

FRITTURA DI RADICCHIO

Ingredienti per 4 persone:


4 cespi grandi di radicchio (400 g di circa),

150 g di farina,

200 g di birra chiara,

1 uovo,

sale,

olio di arachidi.


Setacciate la farina in una piccola ciotola e, mescolando continuamente con la frusta, diluitela con quasi tutta la birra in modo da ottenere una pastella liscia e molto fluida.
Aggiungetevi il tuorlo (conservate l'albume) e mescolate ancora con cura in modo da sciogliere eventuali grumi.
Sigillate la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare il composto per circa 2 ore.
Intanto mondate il radicchio dalle foglie esterne e scartate il gambo lasciandone soltanto un cm che tornirete con il coltello.
Lavatelo, asciugatelo e dividete ogni cespo in otto spicchietti.
Al momento di friggere, montate l'albume a neve ben soda e amalgamatelo alla pastella con un movimento dall'alto verso il basso quindi passatevi, uno ad uno, gli spicchi di radicchio e metteteli nella padella piena a metà di olio ben caldo.
Lasciate friggere il radicchio per pochi minuti, il tempo che diventi color biondo quindi tiratelo su e appoggiatelo su un doppio foglio di carta da cucina per assorbire l'unto in eccesso.
Spolveratelo di sale e servitelo caldissimo.
Per questa preparazione scegliete dei cespi di radicchio grossi ma non troppo lunghi in modo che sia più facile tagliarli a spicchi.
CLICCA QUI per visitare la nostra azienda.Inviate le vostre ricette a ortobemar@radicchio.it. GRAZIE

Rispondi

Torna a “La Orto.Be.Mar. e le Ricette al Radicchio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite