pregate per me

Solo lettura: dal maggio 2005 al maggio 2010

Moderatore: Staff

Bloccato
saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

pregate per me

Messaggio da saretta87 » mar mar 23, 2010 6:45 pm

Pregate per me domani ho un esame all'uni.


Ave o Maria
Piena di Grazia,
Il Signore è con Te.
Tu sei Benedetta fra le donne
e Benedetto è il frutto del tuo seno Gesù.
Santa Maria
Madre di Dio
Prega per noi peccatori
Adesso e nell'ora della nostra morte
Amen

brunella
Messaggi: 215
Iscritto il: gio feb 15, 2007 8:28 pm

Messaggio da brunella » mar mar 23, 2010 7:51 pm

Nella fatica dello studio e degli esami,

S. Giuseppe da Copertino,

amico degli studenti e protettore

degli esaminandi,

vengo ad implorare il tuo aiuto.

Tu sai, per tua personale esperienza,

quanta ansia accompagni l'impegno

dello studio e quanto facili siano il pericolo

dello smarrimento intellettuale

e lo scoraggiamento.

Tu che fosti assistito prodigiosamente da Dio

negli studi e negli esami per l'ammissione

agli Ordini Sacri, chiedi al Signore

luce per la mia mente

e forza per la mia volontà.

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mar 24, 2010 7:59 am

...in comunione...
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Un abbraccissimo, miriam bolfissimo&C
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mer mar 24, 2010 12:24 pm

Offerta di se stessi al Cuore immacolato di Maria
Cuore immacolato di Maria, che in cambio del tuo amore per noi ricevi tante offese, io ti offro e consacro in perpetuo tutto me stesso, per corrispondere nel miglior modo alla tua tenerezza materna, per riparare le ingiurie di cui sei oggetto da parte di tanti figli ingrati, e per vivere dal canto mio la consacrazione del mondo intero tanto desiderata dal tuo Cuore. Degnati di accettare quest'umile ma sincera offerta. La mia anima, il mio corpo, la mia vita sono tuoi; e giacché interamente ti appartengo, custodiscimi e difendimi come cosa tua.

Atto di affidamento a Maria

leonardo
Messaggi: 1670
Iscritto il: mer mar 28, 2007 12:57 pm
Località: sicilia

Messaggio da leonardo » mer mar 24, 2010 12:35 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

Messaggio da saretta87 » gio mar 25, 2010 11:20 am

Volevo ringraziare il Signore
e tutti coloro che hanno pregato per me!
L'esame è andato benissimo!Ho preso 30!!

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » gio mar 25, 2010 1:02 pm

Vergine dell'Annunciazione

Vergine dell'annunciazione,
rendici, ti preghiamo, beati nella speranza;
insegnaci la vigilanza del cuore,
donaci l'amore premuroso della sposa,
la perseveranza dell'attesa, la fortezza della croce.

Dilata il nostro spirito
perché nella trepidazione dell'incontro definitivo
troviamo il coraggio di rinunciare ai nostri piccoli orizzonti
per anticipare, in noi e negli altri,
la tenera e intima familiarità di Dio.

Ottienici, Madre, la gioia di gridare con tutta la nostra vita:
"Vieni, Signore Gesù, vieni, Signore che sei risorto,
vieni nel tuo giorno senza tramonto
per mostrarci finalmente e per sempre il tuo volto! "

(Card. Carlo Maria Martini)

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » ven mar 26, 2010 7:23 pm

La Preghiera a San Michele Arcangelo

Particolare efficacia ha la preghiera a San Michele Arcangelo nella lotta contro il male:
San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia, contro la malvagità e le insidie del diavolo sii nostro aiuto. Ti preghiamo supplici: che il Signore lo comandi ! E tu, principe delle milizie celesti, con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell'inferno Satana e gli altri spiriti maligni, che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime.

Le Preghiere di liberazione

AL SIGNORE GESU'

O Gesù Salvatore,
Signore mio e Dio mio,
mio Dio e mio tutto,
che con il sacrificio della croce ci hai redenti
e hai sconfitto il potere di satana,
ti prego di liberarmi da ogni presenza malefica
e da ogni influenza del maligno.
Te lo chiedo nel tuo nome,
te lo chiedo per le tue piaghe,
te lo chiedo per il tuo sangue,
te lo chiedo per la tua croce,
te lo chiedo per l'intercessione di Maria,
Immacolata e Addolorata.
Il sangue e l'acqua che scaturiscono
dal tuo costato
scendano su di me per purificarmi,
liberarmi, guarirmi. Amen.

A MARIA

O augusta Regina del cielo
o sovrana degli angeli,
a te che hai ricevuto da Dio
il potere e la missione
di schiacciare la testa di satana,
noi chiediamo umilmente
di mandarci legioni celesti
perché al tuo comando inseguano i demoni,
li combattano dappertutto,
reprimano la loro audacia
e li respingano nell'abisso. Amen



Preghiera contro ogni male

Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre Figlio e Spirito Santo, Santissima Trinità, Vergine Immacolata, Angeli, Arcangeli e Santi del Paradiso, scendete su di me.
Fondimi , Signore, plasmami, riempimi di te, usami.
Caccia via da me tutte le forze del male, annientale, distruggile, perché io possa star bene e operare il bene.
Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio; l'infestazione diabolica, la possessione diabolica, l'ossessione diabolica; tutto ciò che che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica, psichica, morale, spirituale, diabolica.
Brucia tutti questi mali nell'inferno, perché non abbiano mai più a toccare me e nessun'altra creatura al mondo.
Ordino e comando con la forza di Dio Onnipotente, nel nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata, a tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente, e di andare nell'inferno eterno, incatenati da S. Michele Arcangelo, da S. Gabriele, da S. Raffaele, dai nostri Angeli Custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata.

Preghiera contro il maleficio

Kirie Eleison. Signore Dio nostro, o Sovrano dei secoli, onnipotente e onnipossente, tu che hai fatto tutto e che tutto trasformi con la tua volontà;
tu che a Babilonia hai trasformato in rugiada la fiamma della fornace sette volte più ardente e che hai protetto e salvato i tuoi santi tre fanciulli;
tu che sei dottore e medico delle anime ;
tu che sei la salvezza di coloro che a te si rivolgono, ti chiediamo e ti invochiamo, vanifica, scaccia e metti in fuga ogni potenza diabolica, ogni presenza e macchinazione satanica, e ogni influenza maligna e ogni maleficio o malocchio di persone malefiche e malvagie operati sul tuo servo......
fa che in cambio dell'invidia e del maleficio ne consegua abbondanza di beni, forza, successo e carità;
tu, Signore che ami gli uomini, stendi le tue mani possenti e le tue braccia altissime e potenti e vieni a soccorrere e visita questa immagine tua, mandando su di essa l'Angelo della pace, forte e protettore dell'anima e del corpo, che terrà lontano e scaccerà qualunque forza malvagia, ogni veneficio e malia di persone corruttrici e invidiose;
così che sotto di te il tuo supplice protetto con gratitudine ti canti:
Il Signore è il mio soccorritore e non avrò timore di ciò che potrà farmi l'uomo.
Non avrò timore del male perché tu sei con me, tu sei il mio Dio, la mia forza, il mio Signore potente, Signore della Pace, padre dei secoli futuri.
Si, Signore Dio nostro, abbi compassione della tua immagine e salva il tuo servo....da ogni danno o minaccia proveniente da maleficio, e proteggilo ponendolo al di sopra di ogni male;
per l'intercessione della più che benedetta, gloriosa Signora la Madre di Dio e sempre vergine Maria, dei risplendenti Arcangeli e di tutti i suoi santi. Amen!

Preghiera per benedire i luoghi di vita e di lavoro

Visita, o Padre, la nostra casa (negozio, ufficio...) e tieni lontano le insidie del nemico; vengano i santi angeli a custodirci nella pace e la tua benedizione rimanga sempre con noi.
Per Cristo, Nostro Signore. Amen.
Signore Gesù Cristo, che hai comandato ai tuoi apostoli di invocare la pace su quanti abitavano le case in cui fossero entrati, santifica, ti preghiamo, questa casa per mezzo della nostra fiduciosa preghiera.
Effondi sopra di essa le tue benedizioni e l'abbondanza della pace. Giunga in essa la salvezza, come giunse alla casa di Zaccheo, quando tu vi sei entrato.
Incarica i tuoi angeli di custodirla e di cacciare via da essa ogni potere del maligno.
Concedi a tutti coloro che vi abitano di piacere a te per le loro opere virtuose, così da meritare, quando sarà tempo, di venire accolti nella tua dimora celeste. Te lo chiediamo per Cristo, Nostro Signore. Amen.

irene
Messaggi: 424
Iscritto il: lun mag 21, 2007 8:49 am

Messaggio da irene » ven mar 26, 2010 8:49 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Preghiera Semplice

Messaggio da ALICE » sab mar 27, 2010 11:37 am

Preghiera Semplice

Signore, fa di me uno strumento della Tua Pace:dove è odio, fa ch'io porti l'Amore, dove è offesa, ch'io porti il Perdono, dove è discordia, ch'io porti l'Unione, dove è dubbio, ch'io porti la Fede, dove è errore, ch'io porti la Verità, dove è disperazione, ch'io porti la Speranza, dove è tristezza, ch'io porti la Gioia,
Dove sono le tenebre, ch'io porti la Luce.
Mestro, fa che io non cerchi tanto ad esser consolato, quanto a consolare; ad essere compreso, quanto a comprendere; ad essere amato, quanto ad amare.
Poiché, così è: dando, che si riceve; perdonando, che si è perdonati; morendo, che si risuscita a Vita Eterna

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Creatore benedetto

Messaggio da ALICE » dom mar 28, 2010 7:49 pm

Creatore benedetto

Credo, Signore, che sei tu
il Figlio dell’amore di Dio,
e in te noi abbiamo la redenzione,
il perdono delle colpe.

Sei l’immagine del Dio invisibile,
“primonato” di tutta la creazione,
poiché tutto in te fu creato
nei cieli e sulla terra,
le cose visibili e le invisibili,
sia i Troni sia le Dominazioni,
sia i Principati sia le Potestà.
Le cose tutte furono create
mediante te e per te.

Tu esisti prima di tutte le cose
e tutte le cose in te sussistono.

Tu sei il capo del Corpo, la Chiesa;
tu sei l’inizio,
il “primonato” dai morti.
In te
gradì abitare interamente Dio
e mediante te
riconciliare a sé ogni cosa
facendo la pace con il sangue della tua croce
sia in terra sia in cielo.

E noi,
una volta eravamo degli estraniati
e ostili, negli atteggiamenti,
in opere cattive.
Ma ora ci hai riconciliati
nel tuo corpo di carne
per mezzo della tua morte,
per presentarci al Padre
santi, irreprensibili, inaccusabili,
se rimaniamo nella fede
fondati e stabili,
non allontanandoci dalla speranza del vangelo (Colossesi 1,13-23).

leonardo
Messaggi: 1670
Iscritto il: mer mar 28, 2007 12:57 pm
Località: sicilia

Messaggio da leonardo » lun mar 29, 2010 11:32 am

Ave Maria
piena di grazia
il Signore e con te
tu sei la benedetta
fra tutte le donne
e benedetto è il fruoto del tuo seno Gesù
Santa Maria madre di Dio
prega per noi peccatori
adesso e nell'ora della nostra morte
Amen

peter
Messaggi: 1150
Iscritto il: mer lug 05, 2006 12:12 am

Messaggio da peter » lun mar 29, 2010 11:00 pm

Padre Nostro
che sei nei cieli
sia santificato il Tuo nome
venga il tuo regno
sia fatta la tua volonta'
come in cielo
cosi in terra
dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori
e non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male
amen
Regina della pace prega per noi.....................

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mar mar 30, 2010 10:16 pm

O CHIUNQU TU SIA,CHE NEL MARE DI QUESTO
MONDO TI SENTI COME SBALLOTTATO IN MEZ
ZO ALLA TEMPESTA,SE NON VUOI ESSERE SOM
MERSO DALLE ONDE,NON DISTOGLIERE LO
SGUARDO DAL FULGORE DI QUESTA STELLA.

SE INSORGONO I VENTI DELLE TENTAZIONI
,SE VAI CONTRO GLI SCOGLI DELLE TRIBOLA
ZIONI,GUARDA LA STELLA INVOCA MARIA!

SE,TURBATO DAL PENSIERO DELLE TUE COLPE,
STAI X LASCIARTI VINCERE DALLA TRISTEZZA,E SEI
X CADERE NELL ABISSO DELLA DISPERAZIONE,
PENSA A A MARIA.
NEI PERICOLI NELLE DIFFICOLTà NEI DUBBI,PENSA A MARIA
,INVOCA MARIA.
SEGUENDOO LEI,NON DEVIERAI;INVOCANDOLA,NON TI SMARRIRAI,
PENSANDO A LEI,NON PECCHERAI:TENENDOTI STRETTO A LEI,
NON CADRAI;AFFIDANDOTI A LEI PIù NULLA TEMERAI.


CON IL SUO AIUTO,OGNI FATICA SARà X TE LEGGERA,
SOTTO LA GUIDA GIUNGERAI FACILMENTE ALLA
PATRIA BEATA.

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

103

Messaggio da ALICE » mer mar 31, 2010 10:57 am

103
Inno di lode
(Sl 30; 116; 145)(1Te 5:18; Cl 3:15)
1 Di Davide.
Benedici, anima mia,
il SIGNORE;
e tutto quello ch'è in me, benedica il suo santo nome.
2 Benedici, anima mia, il SIGNORE
e non dimenticare nessuno dei suoi benefici.
3 Egli perdona tutte le tue colpe,
risana tutte le tue infermità;
4 salva la tua vita dalla fossa,
ti corona di bontà e compassioni;
5 egli sazia di beni la tua esistenza
e ti fa ringiovanire come l'aquila.
6 Il SIGNORE agisce con giustizia
e difende tutti gli oppressi.
7 Egli fece conoscere le sue vie a Mosè
e le sue opere ai figli d'Israele.
8 Il SIGNORE è pietoso e clemente,
lento all'ira e ricco di bontà.
9 Egli non contesta in eterno,
né serba la sua ira per sempre.
10 Egli non ci tratta secondo i nostri peccati,
e non ci castiga in proporzione alle nostre colpe.
11 Come i cieli sono alti al di sopra della terra,
così è grande la sua bontà verso quelli che lo temono.
12 Come è lontano l'oriente dall'occidente,
così ha egli allontanato da noi le nostre colpe.
13 Come un padre è pietoso verso i suoi figli,
così è pietoso il SIGNORE verso quelli che lo temono.
14 Poiché egli conosce la nostra natura;
egli si ricorda che siamo polvere.
15 I giorni dell'uomo sono come l'erba;
egli fiorisce come il fiore dei campi;
16 se lo raggiunge un colpo di vento esso non esiste più
e non si riconosce più il luogo dov'era.
17 Ma la bontà del SIGNORE è senza fine per quelli che lo temono,
e la sua misericordia per i figli dei loro figli,
18 per quelli che custodiscono il suo patto
e si ricordano di mettere in pratica i suoi comandamenti.
19 Il SIGNORE ha stabilito il suo trono nei cieli,
e il suo dominio si estende su tutto.
20 Benedite il SIGNORE, voi suoi angeli,
potenti e forti, che fate ciò ch'egli dice,
ubbidienti alla voce della sua parola!
21 Benedite il SIGNORE, voi tutti gli eserciti suoi,
che siete suoi ministri, e fate ciò che egli gradisce!
22 Benedite il SIGNORE, voi tutte le opere sue,
in tutti i luoghi del suo dominio!
Anima mia, benedici il SIGNORE!

saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

Messaggio da saretta87 » dom apr 11, 2010 6:07 pm

L'esame è andato benissimo ho preso 30!Ringrazio il Signore e tutti coloro che hanno pregato per me grazie!!!!

Robert85
Messaggi: 1186
Iscritto il: gio nov 08, 2007 9:49 am
Località: Ascoli Piceno

Messaggio da Robert85 » dom apr 11, 2010 7:57 pm

una preghiera funziona sempre...un bacio!!!
"il silenzio è un mezzo ottimo per santificarsi, per non dire sciocchezze e commettere meno peccati, abbassare l'orgoglio, esercitare l'umiltà e la pazienza, ed imparare a conversare con Dio" (A.Marvelli)

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Dalla prima guerra

Messaggio da ALICE » mar apr 13, 2010 2:09 pm

Dalla prima guerra

a pietra e poi

a coltello e a fuoco

nessuno restò vivo:

la morte volle ripetere il suo alimento

e inventò nuovi uomini bugiardi

e questi ora con i loro macchinari

tornarono a morirsi e a morirci.



Caino e Abele caddero molte volte

(assassinati un milione di volte)

(un milione di mascelle e di dolori)

morirono a revolver e a pugnale,

a veleno ed a bomba,

furono avvolti nello stesso crimine

e sparsero ogni volta tutto il loro sangue.

Nessuno poteva vivere di essi

perché l’assassinato era colpevole

che suo fratello fosse l’assassino

e l’assassino era morto:

quel guerriero primo

morì anche lui quando uccise il fratello.



Pablo Neruda

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mer apr 14, 2010 11:57 am

Quando pensi di aver fatto abbastanza nell'esercizio della carità, spingiti più avanti: ama di più.



Quando sei tentato di arrestarti di fronte alle difficoltà con gli altri, sforzati di superare gli ostacoli: ama di più.

Quando il tuo egoismo vuol farti rinchiudere in te stesso, esci dal tuo ripiegamento: ama di più.

Quando per riconciliarti aspetti che l'altro faccia il primo passo, prendi tu l'iniziativa: ama di più.

Quando ti senti spinto a protestare contro ogni ingiustizia di cui sei stato vittima, sforzati di mantenere il silenzio: ama di più!

(

saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

Messaggio da saretta87 » dom mag 02, 2010 8:32 pm

Ave o Maria
Piena di Grazia,
Il Signore è con Te.
Tu sei Benedetta fra le donne
e Benedetto è il frutto del tuo seno Gesù.
Santa Maria
Madre di Dio
Prega per noi peccatori
Adesso e nell'ora della nostra morte
Amen

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mar mag 04, 2010 2:12 pm

A Maria, donna senza retorica

Fa' che le nostre labbra rechino il profumo del silenzio.
Santa Maria, donna senza retorica prega noi inguaribilmente malati di magniloquenza.
Abili nell'usare la parola per nascondere i pensieri più che per rivelarli, abbiamo perso il gusto della semplicità. Convinti che per affermarsi nella vita bisogna saper parlare anche quando non sia nulla da dire, siamo diventati prolissi e incontinenti. Esperti nel tessere ragnatele di vocaboli sui crateri del non senso, precipitiamo spesso nelle trappole nere dell'assurdo come mosche nel calamaio. Incapaci di andare al centro delle cose, ci siamo creati un'anima barocca che ad opera i vocaboli come fossero stucchi, e aggiriamo i problemi con le volute delle nostre furbizie letterarie.
Santa Maria, donna senza retorica, prega per noi peccatori, sulle cui labbra la parola si sfarina in un turbine di suoni senza costrutto. Si sfalda in 1000 squame di accenti disperati. Si fa voce, ma senza farsi mai carne. Ci riempie la bocca, ma lascia vuoto il grembo. Ci dà l'illusione della comunione,
ma non raggiunge neppure la dignità del soliloquio. E anche dopo che ne abbiamo pronunciate tante perfino con eleganza e a getto continuo, ci lascia nella pena di una indicibile aridità: come mascheroni di certe fontane che non danno più acqua e sul cui volto era rimasta soltanto
la contrazione del ghigno.
Santa Maria, donna senza retorica, la cui sovrumana grandezza è sospesa al rapidissimo fremito di un fiat, prega per noi peccatori, perennemente esposti, tra convalescenze e ricadute,
all'intossicazione di parole. Proteggi le nostre labbra da gonfiori inutili. Fa che le nostre voci,
ridotte all'essenziale, partano sempre dai recinti del mistero e rechino il profumo del silenzio.
Rendici come te, sacramento della trasparenza.
E aiutaci, finalmente, perché nella brevità di un sì detto a Dio, "ci sia dolce naufragare": come in un mare sterminato.
(Maria donna dei nostri giorni, p. 15-16)

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mer mag 05, 2010 7:47 am

Vogliamo incontrarti, guardarti ,ascoltarti, stare insieme. Sentire su di noi il tuo sguardo. Uno sguardo di amicizia e di simpatia. Uno sguardo d'amore, uno sguardo di mamma. Perchè tu, Maria, sei la Madre di Gesù, ma sei anche la nostra Madre. E ci ami.

Tutti gli uomini e le donne del mondo, di fronte alle loro mamme, non sono che figli, sempre bisognosi d'attenzione e d'affetto: noi siamo i tuoi figli, Maria, e abbiamo bisogno di te, qualunque sia la nostra età.

Con il nostro saluto vogliamo ringraziarti di esserci Mamma e di occuparti di noi. Sei accanto a noi nella nostra concreta situazione di vita. Ti sentiamo accanto a noi, come un giorno sei andata a visitare, ad assistere, a servire Elisabetta, bisognosa del tuo aiuto.

Noi vogliamo stare con te. Godere della tua presenza materna. Conoscere meglio per amarti e per imparare da te a fidarci di Dio. Noi, che siamo troppo timorosi e preoccupati per tante cose, dobbiamo crescere nella fiducia, quella che tu hai avuto in tutta la tua vita e per la quale tua cugina Elisabetta ti ha lodato dicendo: "Beata te, che hai creduto!".

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » gio mag 06, 2010 10:59 am

O Maria Madre del Verbo incarnato e Madre nostra Dolcissima siamo qui ai Tuoi piedi mentre sorge un nuovo giorno un altro grande dono del Signore. Deponiamo nelle Tue mani e nel Tuo cuore tutto il nostro essere: noi saremo Tuoi nella volontà, nel pensiero, nel cuore e nel corpo. Tu forma in noi con materna bontà in queste giorno, una vita nuova, la vita del Tuo Gesù. Previeni ed accompagna o Regina del cielo anche le nostre più piccole azioni con la Tua ispirazione materna, affinché ogni cosa sia pura e accetta al momento del Sacrificio Santo ed Immacolato. Rendici santi o Madre buona; santi come Gesù ci ha comandato e come il Tuo cuore ci chiede ed ardentemente desidera. Amen.

saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

Messaggio da saretta87 » lun mag 10, 2010 2:51 pm

Ave oh Maria
Piena di Grazia
il Signore è con Te

Tu sei Benedetta tra le donne
e Benedetto il Frutto del Seno Tuo Gesù

Santa Maria Madre di Dio
prega per noi peccatori
adesso e nell'ora della nostra morte.
Amen

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mar mag 11, 2010 2:06 pm

E' più facile parlare con Dio che ascoltarlo, ma ricordati che non è più importante quello che dici tu a Dio perché Lui lo sa; al contrario è importante quello che Lui ha da dirti. Ogni volta che preghi; fa' una pausa di silenzio prolungata per metterti alla presenza di Dio. Pensalo presente in te nella SS. Trinità e chiediGli: "Signore cosa hai da dirmi oggi?" Aiutati molto con la parola di Dio, il Vangelo. Chiedi ad esempio: "Cosa hai da dirmi oggi sulla mia carità, sui miei doveri o sul mio modo di accostarmi alla S. Eucaristia?" Se non hai la risposta subito, ricorda che il Signore parla sempre con un piccolo velo perché noi abbiamo bisogno di attesa, di fede, di umiltà. Non allarmarti se non senti risposta subitanea alle tua insistenza; la tua domanda deve essere schietta; poi la risposta ti verrà magari in piena giornata. Fai esercizio di ascolto.

saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

Messaggio da saretta87 » gio mag 13, 2010 5:26 pm

Ave oh Maria
Piena di Grazia
il Signore è con Te

Tu sei Benedetta tra le donne
e Benedetto il Frutto del Seno Tuo Gesù

Santa Maria Madre di Dio
prega per noi peccatori
adesso e nell'ora della nostra morte.
Amen

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Signore che effondi il tuo Spirito

Messaggio da ALICE » ven mag 14, 2010 8:56 pm

Signore che effondi il tuo Spirito
Dal tuo seno sgorgano i fiumi d'acqua viva, l'effusione dello Spirito,

La gloria della tua Resurrezione è l'irradiamento dello Spirito Santo che si è impadronito di tutta la tua natura umana,

E quella della tua Ascensione, consiste nella facoltà che tu possiedi di diffondere lo Spirito Santo nell'universo per farne il tuo Regno.

Tutto il frutto del tuo sacrificio redentore sta appunto nel dono dello Spirito, che ci conferisce il perdono dei peccati e la grazia della filiazione divina.

Riempici di questo Spirito per comunicarci tutta la forza della tua santità e del tuo amore.

Fa' che esso ci penetri fino in fondo per purificarci, spiritualizzarci, infiammarci.

Per mezzo del tuo Spirito, imprimi nell'anima nostra la tua somiglianza e formaci secondo il tuo modo di pensare;, comunicaci la tua dottrina e facci vivere integralmente secondo il Vangelo.

Effondi il tuo Spirito con abbondanza, così che siamo avvolti e penetrati interamente dalla tua carità.



Spirito Santo

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Atto di consacrazione allo Spirito Santo

Messaggio da ALICE » sab mag 15, 2010 12:41 pm

Atto di consacrazione allo Spirito Santo
della beata Elena Guerra

O divino Spirito,
che sei disceso con l'abbondanza
dei Tuoi lumi e dei Tuoi doni
sulla prima comunità riunita il giorno di Pentecoste fra le mura del Cenacolo,
ecco dinanzi a Te questa comunità
che Ti supplica di rinnovare su di essa
quanto compisti in quel giorno memorando.
E affinché questo avvenga,
noi ci consacriamo a Te
offrendoTi la nostra mente, la nostra volontà, il nostro cuore.
L'opera redentrice che cristo, il Verbo incarnato,
ebbe a realizzare soprattutto con la Sua passione e morte
e volle affidare alla Sua Chiesa,
fu da Te completata con la Pentecoste e mai è venuta meno.
Ma affinché in noi sia più intensa e fruttuosa
e questa porzione della Chiesa viva un continuo progresso spirituale,
noi ci affidiamo senza riserve a Te.

La Tua luce illumini le nostre menti,
onde cerchiamo sempre la verità
e non ci lasciamo traviare da falsi profeti;
la Tua grazia ringiovanisca le nostre volontà
e le renda capaci di resistere alle insidie del demonio e della corruzione;
i Tuoi doni ci trasformino in apostoli con la parola e con l'esempio.

O Divino Spirito,
ripeti in noi i prodigi della grazia che si verificarono
nella prima comunità cristiana alla Tua discesa
fa' che vivendo in te, portiamo alla Chiesa e a Cristo redentore
quanti ci circondano, contribuendo così a quel piano meraviglioso
di salvezza del genere umano che, nella Pentecoste, ha dato i primi meravigliosi frutti.
Amen.

Bloccato

Torna a “ARCHIVIO DELLE RICHIESTE DI PREGHIERE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti