pregate per me

Solo lettura: dal maggio 2005 al maggio 2010

Moderatore: Staff

franck71
Messaggi: 174
Iscritto il: lun mar 03, 2008 2:01 pm

pregate per me

Messaggio da franck71 » lun feb 22, 2010 3:32 pm

Vi chiedo umilmente di pregare per me, io sono un'anima poco devota, molto peccatrice. Ho commesso tanti sbagli nella mia vita. Chiedo perdono a Dio per questo e per la mia debolezza, per il cedere facilmente alle tentazioni. Vi prego di aiutarmi perchè mi sento solo e triste. Ho perso la mia famiglia. Il demonio l'ha distrutta anche per colpa mia che non ho pregato e non sono stato vigile. Pregate anche per i miei figli che purtroppo sono stati travolti da tutta questa vicenda. Chiedo di pregare anche per la mia ex moglie che non ha ancora preso coscienza. Aiutatemi alla mia conversione. Grazie per tutto ciò che mi offrirete, io cercherò di cambiare offrendo le mie sofferenze al Signore in espiazione dei miei peccati.

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » lun feb 22, 2010 5:06 pm

Mio carissimo franck, pace e bene! sei sempre stretto a noi: per te, con te, ad una voce...
  • Padre nostro, che sei nei cieli,
    sia santificato il Tuo nome,
    venga il Tuo regno,
    sia fatta la Tua volontà
    come in cielo così in terra.

    Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
    e rimetti a noi i nostri debiti
    come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
    e non ci indurre in tentazione,
    ma liberaci dal male. Amen
Un abbraccissimo, miriam bolfissimo&C
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » lun feb 22, 2010 6:41 pm

PREGHIERA INSEGNATA DAL SIGNORE A SUOR JOSEFA MENENDEZ
O Padre amatissimo, Dio infinitamente buono, guarda il tuo Figlio Gesù Cristo che, collocandosi fra la tua giustizia divina e i peccati delle anime, im­plora il tuo perdono.

O Dio di misericordia, abbi pietà dei peccatori. Rischiara gli spiriti traviati af­finché non si lascino sedurre e trascinare... Dà forza alle anime affinché respin­gano le insidie che il nemico tende loro e ritornino con nuovo vigore sul cam­mino della virtù.

O Eterno Padre, vedi le sofferenze che Gesù Cristo, tuo diletto Figlio, ha so­stenuto nella sua Passione. Miralo davanti a te, offerto come vittima per ottene­re alle anime luce e forza, perdono e misericordia!

O Dio Santissimo, alla cui presenza gli Angeli e i Santi sono indegni di com­parire, perdona tutte le colpe che si commettono con i pensieri e i desideri. Accogli in espiazione di queste offese il capo trafitto di spine del tuo divin Figlio. Ricevi il purissimo sangue che ne sgorga in così gran copia!

Purifica le anime insozzate. Rischiara e illumina gli intelletti oscurati e quel sangue divino sia la loro forza, la loro luce, la loro vita!

Accogli, o Padre Santissimo, le sofferenze e i meriti di tutte le anime che uni­te ai meriti e alle sofferenze di Gesù Cristo si offrono a te con lui e per lui, af­finché tu perdoni al mondo!

O Dio di misericordia e di amore, sii la forza dei deboli, la luce dei ciechi e l'oggetto dell'amore delle anime. Eterno Padre che per l'amore degli uomini hai dato alla morte il tuo Unigenito, per il suo Sangue, per i suoi meriti, per il suo Cuore, abbi pietà del mondo intero e perdona tutti i peccati che si commettono.

Ricevi l'umile riparazione che offrono le tue anime elette! Uniscile ai meriti del tuo divin Figliolo, affinché i loro meriti acquistino una grande efficacia.

O Eterno Padre, abbi pietà delle anime e ricordati che non è ancora giunto il tempo della tua giustizia, ma è quello della tua misericordia!

O Dio infinitamente santo, ti adoro e mi prostro umilmente alla tua presen­za e ti prego nel Nome del tuo divin Figlio di perdonare a tanti peccatori che ti offendono!

Ti offro la mia vita e desidero riparare tante ingratitudini.

Padre mio, Dio santo e misericordioso ricevi il mio desiderio di consolarti, vorrei poter riparare tutte le offese degli uomini... ma, siccome ciò mi è impos­sibile, ti offro i meriti di Gesù redentore del genere umano, per soddisfare alla tua giustizia.

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

padre nostro che sei nei cieli sia santificato il tuo nome v

Messaggio da ALICE » mar feb 23, 2010 7:53 pm

padre nostro
che sei nei cieli
sia santificato il tuo nome
venga il tuo regno
sia fatta la tua volontà
come in cielo cosi in terra
dacci oggi il nostro pane
quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai
nostri debitori e non
ci indurre in tentazione ma
liberaci dal male
amen

stefangel
Messaggi: 10
Iscritto il: dom mag 11, 2008 11:16 am
Località: Scafati SA

Messaggio da stefangel » mer feb 24, 2010 9:13 am

Buongiorno Frank71
mi unisco alle tue preghiere affinchè il Signore t'illumini e ti riconduca alla retta Via x te e i tuoi cari.

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il Tuo nome,
venga il Tuo regno,
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen

Avatar utente
Don Armando Maria
Sacerdote
Sacerdote
Messaggi: 1793
Iscritto il: gio ott 13, 2005 7:15 pm
Contatta:

Coraggio, Frank!

Messaggio da Don Armando Maria » mer feb 24, 2010 6:31 pm

Ave Maria! Fatti coraggio, Frank! Come ti ho già detto nel ms privato, ti ripeto: stammi sereno perché sei molto amato da Gesù e dalla Mamma, noi preghiamo per te, e poi questo è un momento di croce, ma dopo la croce c'è la risurrezione. I tuoi peccati Gesù li perdona tutti, anzi se li dimentica pure perché Egli è tutto Misericordioso. L'importante è pentirsi e poi cofessarli, e poi non penasarci più. Ti stiamo tutti vicino e ti vogliamo bene. Ti benedico nel Cuore di Gesù e di Maria. Sian lodati Gesù e Maria! nPace e gioia!
Gesù e la Mamma Celeste vi amano assai e vi benedicono; e anche io, nel loro Santissimo Amore vi voglio bene e vi benedico per intercessione del Cuore Immacolato di Maria: nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Don Armando Maria

Avatar utente
emmes
Messaggi: 1135
Iscritto il: lun ago 21, 2006 6:49 pm
Località: brindisi
Contatta:

Re

Messaggio da emmes » mer feb 24, 2010 6:40 pm

Ti lodo, o Signore, e ti rendo grazie
per aver creato in me questa tua immagine
affinché ti ricordi, ti pensi e ti ami;
essa però è così logora per i vizi,
così offuscata dal fumo dei peccati
che non può raggiungere
il fine per cui fu fatta
se tu non la rinnovi e la trasformi.

Non tento, Signore,
di penetrare la tua profondità,
perché il mio intelletto
è infinitamente inferiore ad essa,
ma desidero intendere in qualche
modo la tua verità
che il mio cuore crede e ama.

E non cerco di capire per credere,
ma credo per poter capire,
poiché penso di non poter capire
se non in quanto ho prima creduto.
Emmes. Amare per vivere.

colui33
Messaggi: 291
Iscritto il: sab feb 18, 2006 12:35 pm

Messaggio da colui33 » mer feb 24, 2010 7:37 pm

AVE O MARIA
PIENA DI GRAZIA
IL SIGNORE E' CON TE
TU SEI BENEDETTA FRA LE DONNE
E BENEDETTO E' IL FRUTTO
DEL TUO SENO GESU'
SANTA MARIA MADRE DI DIO
PREGA PER NOI PECCATORI
ADESSO E NELL'ORA DELLA NOSTRA MORTE AMEN

UN ABBRACCIO mara

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

X LA RIUNIONE DELLA TUA FAMIGLIA

Messaggio da ALICE » gio feb 25, 2010 1:05 pm

O MARIA,NELLA NOSTRA VITA A CHI RICORRERE SE NON A TE,INVOCANDO IL TUO SANTISSSIMO NOME?
PER TE SI DISPERSERO LE ERESIE E,DALLE BATTAGLIE PIù PERICOLOSE LA CHIESA USCI TRIONFANTE.
PER TE LE PERSONE LE FAMIGLIE,LE POPOLAZIONI FURONO NON SOLO LIBERATE,
MA TANTE VOLTEANCHE PRESERVATE DALLE PIù GRAVI AVVERSITà.
O MARIA,SIA SEMPRE VIVA LA NOSTRA FIDUCIA IN TE,COSI IN OGN NOSTRO BISOGNO POSSIAMO SPERIMENTARTI PER
SOCCORSO DEGLI INDIGENTI,LA DIFESA DEI PERSEGUITATI,LA SALUTE DEGLI INFERMI,LA CONSOLAZIONE DEGLI AFFLITTI,IL RIFUGIO DEI PECCATORI,LA PERSEVERANZA DEI GIUSTI,LA MISERICORDIA DI TUTTI.
AMEN

leonardo
Messaggi: 1670
Iscritto il: mer mar 28, 2007 12:57 pm
Località: sicilia

Messaggio da leonardo » gio feb 25, 2010 2:35 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » ven feb 26, 2010 8:48 pm

O CHIUNQU TU SIA,CHE NEL MARE DI QUESTO
MONDO TI SENTI COME SBALLOTTATO IN MEZ
ZO ALLA TEMPESTA,SE NON VUOI ESSERE SOM
MERSO DALLE ONDE,NON DISTOGLIERE LO
SGUARDO DAL FULGORE DI QUESTA STELLA.

SE INSORGONO I VENTI DELLE TENTAZIONI
,SE VAI CONTRO GLI SCOGLI DELLE TRIBOLA
ZIONI,GUARDA LA STELLA INVOCA MARIA!

SE,TURBATO DAL PENSIERO DELLE TUE COLPE,
STAI X LASCIARTI VINCERE DALLA TRISTEZZA,E SEI
X CADERE NELL ABISSO DELLA DISPERAZIONE,
PENSA A A MARIA.
NEI PERICOLI NELLE DIFFICOLTà NEI DUBBI,PENSA A MARIA
,INVOCA MARIA.
SEGUENDOO LEI,NON DEVIERAI;INVOCANDOLA,NON TI SMARRIRAI,
PENSANDO A LEI,NON PECCHERAI:TENENDOTI STRETTO A LEI,
NON CADRAI;AFFIDANDOTI A LEI PIù NULLA TEMERAI.


CON IL SUO AIUTO,OGNI FATICA SARà X TE LEGGERA,
SOTTO LA GUIDA GIUNGERAI FACILMENTE ALLA
PATRIA BEATA.

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » sab feb 27, 2010 9:51 pm

MARIA,DONNA DEL SILENZIO,DONACI IL GUSTO DELLA CONTEMPLAZIONE....SANTA MARIA,DONNA DEL SILENZIO,LIBERACI DALL ASSEDIO DELLE PAROLE...FACCI COMPRENDERE CHE SOLO QUANDO AVREMO TACIUTO NOI,DIO POTRà PARLARE...FACCI CAPIRE CHE DIO SI COMUNICA ALL UOMO SOLO SULLE SABBIE DEL DESERTO...SANTA MARIA,DONNA DEL SILENZIO,RACCONTACI DEI TUOI APPUNTAMENTI CON DIO.IN QUALI CAMPAGNNE TI RECAVI,LONTANO DAL FRASTUONO,PER UDIRE LA SUA VOCE?IN QUALI FENDITURE DELLA ROCCIA TI NASCONDEVI PERCHè L INCONTRO CON LUI NNON VENISSE PROFANATO DALLA VIOLENZA DEGLI UMANI RUMORI?SANTA MARIA,DONNA DEL SILENZIO,AMMETTICI ALLATUA SCUOLA.TIENICI LONTANI DALLA FIERA DEI RUMORI ENTRO CUI RISCHIAMO DI STORDIRCI....PERSUADICI CHE SOLO NEL SILENZIO MATURANO LE COSE GRANDI DELLA VITA:LA CONVERSIONE,L AMORE,IL SACRIFICIO,LA MORTE.

(DON TONINO BELLO)

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » sab mar 06, 2010 12:27 pm

AVE MARIA
PIENA DI GRAZIA
IL SIGNORE è CON TE
TU SEI BENEDETTA TRA LE DONNE
è BENEDETTO IL FRUTTO DEL
TUO SENO GESù
SANTA MARIA MADRE DI DIO
PREGA X NOI PECCATORI ADESSO
E NELL ORA DELLA NOSTRA MORTE
AMEN

Avatar utente
Grazia Cuffari
Messaggi: 743
Iscritto il: ven gen 08, 2010 6:45 pm
Località: San Vendemiano - TV

Per Frank

Messaggio da Grazia Cuffari » sab mar 06, 2010 5:12 pm

Carissimo Frank, certamente è un momento di durissima prova questo che stai attraversando. Unitamente a tutti del forum ti siamo vicinissimi con la preghiera, potente mezzo di serenità e di salvezza.

Confida serenamente in Dio e nella Vergine Maria che
sicuramente ti indicheranno la via giusta per la soluzione
dei tuoi problemi attuali.
Sì, il male viene da Satana, ma non deve sopraffarci.
Affidiamoci a Gesù nostro sostegno e nostra forza.
La prova è assai dura, ma insieme a Gesù non abbiamo paura.


Ave o Maria, piena di grazia,
il Signore è con Te,
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto
del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, prega per noi peccatori
adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
Dio mi ama e ama tutti nel presente e nell'eternità

Ospite

Messaggio da Ospite » sab mar 06, 2010 8:57 pm

Coraggio, hai già fatto il primo passo nel cammino verso Dio aprendogli le porte della tua anima, la tua offerta a Lui è già conversione, noi ti aiuteremo con le nostre preghiere.

Padre nostro che sei nei cieli
santificato è il Tuo nome
venga il Tuo Regno
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra

Dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi il nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori
e non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male.

Signore, Dio di Misericordia, proteggi questa famiglia affinchè nel Tuo amore ritrovi la serenità e l'armonia.
Grazie Mio Dio.

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » dom mar 07, 2010 5:34 pm

O MARIA,NELLA NOSTRA VITA A CHI RICORRERE SE NON A TE,INVOCANDO IL TUO SANTISSSIMO NOME?
PER TE SI DISPERSERO LE ERESIE E,DALLE BATTAGLIE PIù PERICOLOSE LA CHIESA USCI TRIONFANTE.
PER TE LE PERSONE LE FAMIGLIE,LE POPOLAZIONI FURONO NON SOLO LIBERATE,
MA TANTE VOLTEANCHE PRESERVATE DALLE PIù GRAVI AVVERSITà.
O MARIA,SIA SEMPRE VIVA LA NOSTRA FIDUCIA IN TE,COSI IN OGN NOSTRO BISOGNO POSSIAMO SPERIMENTARTI PER
SOCCORSO DEGLI INDIGENTI,LA DIFESA DEI PERSEGUITATI,LA SALUTE DEGLI INFERMI,LA CONSOLAZIONE DEGLI AFFLITTI,IL RIFUGIO DEI PECCATORI,LA PERSEVERANZA DEI GIUSTI,LA MISERICORDIA DI TUTTI.
AMEN

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » lun mar 15, 2010 12:45 pm

ABBà PADRE
ABBA PADRE,donaci di saperti amare con la tenerezza con cui ti invocava tuo FIGLIO.Padre,facci comprendere almeno una scintilla di quell amore che tua figlia MARIA aveva x te.Padre,che haii contato i capelii del nostro capo,insegnaci a saper contare sul tuo aiuto.Padre,che a chi ti chiede dai sempre in abbondanza,concedi una fiducia piena del tuo aiuto.Padre,che sei Provvidenza anche x gli uccelli del cielo e i fiori dei campi,non distaccarti mai dal nostro fianco.
Padre,invocato da Gesù nell orto e sulla croce,sii la nostra forza nell ora del dolore.
Padre,lascia che ti invochiamo con la preghiera insegnataci dal tuo figlio Gesù.

franck71
Messaggi: 174
Iscritto il: lun mar 03, 2008 2:01 pm

Messaggio da franck71 » mer mar 17, 2010 8:38 am

Io ringrazio tutti voi che mi siete vicini in questa sofferenza. Anch'io ci stò mettendo del mio, perchè mi stò impegnando a pregare ogni giorno. Vorrei pregare con più fervore, magari mettendoci più cuore. Di certo nelle mie preghiere chiedo la protezione delle mie bambine a cui sono molto affezionato. Purtroppo a questa sofferenza si è aggiunto il dolore di un'altra separazione che ha colpito una mia cara cugina. Vorrei che si pregasse anche per lei, che stà soffrendo tantissimo. Io le sono vicino nel dolore, mi sembra di rivivere i tristi momenti che hanno colpito tre anni fa anche me. Mi disppiace tantissimo perchè ero molto legato a lei e al marito, anzi loro misono stati spesso vicini nella mia sofferenza. Sono molto addolorato e cerco nel mio piccolo di aiutarla. Prego anche per il suo bambino. Quanto è dolorosa e sofferente la vita per queste piccole creature, anime innocenti che si trovano coinvolte in questi drammi familiari. Signore aiutaci a superare queste sofferenze e a trovare la forza e il coraggio di poter un giorno perdonare le offese ricevute, sia fatta la Tua Santa Volontà.
Maria, Regina della Pace, non ci abbandonare, stai vicino a noi, ai nostri figli, e intercedi con il Tuo Prediletto Figlio Gesù, affinchè chi ci ha offeso, umiliato e tradito, possa davvero pentirsi e cercare di rimediare al male provocato, se ciò è nella Volontà del Signore.
San Pio, Tu che mi hai illuminato, stammi vicino, proteggi con la tua preghiera me e le persone a me care.

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mar 17, 2010 10:23 am

...in comunione, per te e le intenzioni del tuo grande cuore...
  • Padre nostro, che sei nei cieli,
    sia santificato il Tuo nome,
    venga il Tuo regno,
    sia fatta la Tua volontà
    come in cielo così in terra.

    Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
    e rimetti a noi i nostri debiti
    come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
    e non ci indurre in tentazione,
    ma liberaci dal male. Amen
Un abbraccissimo, miriam bolfissimo&C
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
Ilary
Messaggi: 1866
Iscritto il: dom set 27, 2009 2:42 pm
Località: milano

Messaggio da Ilary » mer mar 17, 2010 10:37 am

ave o Maria piena di grazia il Signore è con te, tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù.
Santa Maria madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell'ora della nostra morte amen!!
Signore, tu sai....Signore, tu puoi...Signore, perdona.

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mer mar 17, 2010 11:46 am

SAN GIOVANNI DELLA CROCE(1542-1591)
"CHE VUOI DI PIù O ANIMA?PERCHè CERCHI ANCORA FUORI DI TE,DAL MOMENTO CHE HAI DENTRO DI TE LE TUE RICCHEZZE,LA TUA SODDISFAZIONE,LA TUA ABBONDANZA,IL TUO REGNO,CIOè L AMATO?
TUTTAVIA MI DIRAI:SE L AMATO DELL ANIMAMIA è DENTRO DI ME,XCHè NON LO TROVO E NON LO SENTO?
CHI VUOLE TROVARE UNA COSA NASCOSTA DEVE ENTRARE FINO AL NASCONDIGLIO DOVE QUELLA COSA SI TROVA.
SARà NECESSARIO CHE TU X TROVARLO,DIMENTICANDO TUTTE LE COSE E ALLONTANANDOTI DA TUTTE LE CREATURE,TI RIFUGI NEL NASCONDIGLIO INTERIORE DEL TUO SPIRITO...ALLORA RIMANENDO NASCOSTO IN LUI LO AMERAI....
PERò NON TI FERMARE MAI NELL AMORE...ESSENDO DIO INACCESSIBILE E NASCOSTO,ANCHE SE TI SEMBRA DI TROVARLO,DI SENTIRLO E DI CAPIRLO,LO DEVI RITENERE PER NASCOSTO E CERCARLO NELL OSCURITà...."(CANTICO SPIRITUALEB,6)


AVVICINANDOTI A LUI,SOLE FULGENTISSIMO,IL TUO OCCHIO DEVE NECESSARIAMENTE ESSERE COLPITO DALLE TENEBRE"


volevo condividere con voi questo meraviglioso pensiero e regalarvelo come preghiera del cuore profonda meditandola

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » sab mar 20, 2010 1:05 pm

L'ATTO DI ABBANDONO A GESU’

(contro le ansie e le afflizioni)
Don Dolindo Ruotolo, sacerdote napoletano vissuto e morto in concetto di santità, ha scritto questo insegnamento sull'abbandono in Dio ispiratogli da Gesù stesso.

«Perchè vi confondete agitandovi? Lasciate a me la cura delle vostre cose e tutto si calmerà. Vi dico in verità che ogni atto di vero, cieco, completo abbandono in me, produce l'effetto che desiderate e risolve le situazioni spinose.
Abbandonarsi a me non significa arrovellarsi, sconvolgersi e disperarsi, volgendo poi a me una preghiera agitata perché io segua voi e cambiare così l'agitazione in preghiera. Abbandonarsi significa chiudere placidamente gli occhi dell'anima, stornare il pensiero della tribolazione, e rimettersi a me perché io solo vi faccia trovare, come bimbi addormentati nelle braccia materne, all'altra riva.
Quello che vi sconvolge e vi fa un male immenso è il vostro ragionamento, il vostro pensiero, il vostro assillo e il volere ad ogni costo provvedere voi a ciò che vi aflligge.
Quante cose io opero quando l'anima, nelle sue necessità spirituali e in quelle materiali si volge a me, mi guarda, e dicendomi “PENSACI TU” chiude gli occhi e riposa! Avete poche grazie quando vi assillate per produrle; ne avete moltissime quando in preghiera è un affidamento pieno a me. Voi nel dolore pregate perché lo tolga, ma perché lo tolga come voi credete... Vi rivolgete a me, ma volete che io mi adatti alle vostre idee; non siete infermi che domandano al medico la cura, ma che gliela suggeriscono. Non fate così, ma pregate come vi ho insegnato nel Pater: “SIA SANTIFICATO IL TUO NOME”, cioè sii glorificato in questa mia necessità - “VENGA IL TUO REGNO”, cioè tutto concorra al Tuo regno in noi e nel mondo: “SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ”, ossia pensaci Tu. Io intervengo con tutta la mia onnipotenza, e risolvo le situazioni più chiuse. Ecco, tu vedi che il malanno incalza invece di decadere? Non ti agitare, chiudi gli occhi e dimmi con fiducia: "Sia fatta la Tua Volontà, pensaci Tu". Ti dico che io ci penso, e che intervengo come medico, e compio anche un miracolo quando occorre. Tu vedi che l'infermo peggiora? Non ti sconvolgere, ma chiudi gli occhi e dì: “PENSACI TU”. Ti dico che io ci penso. É contro l'abbandono la preoccupazione, l'agitazione e il voler pensare alle conseguenze di un fatto. E’ come la confusione dei fanciulli quando pretendono che la mamma pensi alle loro necessità, e vogliono pensarci loro, intralciando con le loro idee e i loro capricci infantili il suo lavoro. Chiudete gli occhi e lasciatevi portare dalla corrente della mia grazia, chiudete gli occhi e lasciatemi lavorare, chiudete gli occhi e non pensate al momento presente, stornate il pensiero dal futuro come da una tentazione. Riposate in me credendo alla mia bontà, e vi giuro per il mio amore che, dicendomi con queste disposizioni: “PENSACI TU”, io ci penso in pieno, vi consolo, vi libero vi conduco. E quando debbo portarvi in una via diversa da quella che vedete voi, io vi addestro, vi porto nelle mie braccia, poiché non c'è medicina più potente di un mio intervento di amore. Ci penso solo quando chiudete gli occhi. Voi siete insonni, voi volete tutto valutare, tutto scrutare, a tutto pensare, e vi abbandonate così alle forze umane, o peggio agli uomini, confidando nel loro intervento. E’ questo che intralcia le mie parole e le mie vedute. Oh, come io desidero da voi questo abbandono per beneficarvi e come mi accoro nel vedervi agitati! Satana tende proprio a questo: ad agitarvi per sottrarvi alla mia azione e gettarvi in preda delle iniziative umane. Confidate perciò in me solo, riposate in me, abbandonatevi a me in tutto. Io faccio miracoli in proporzione del pieno abbandono in me, e del nessun affidamento in voi: io spargo tesori di grazie quando voi siete nella piena povertà! Se avete vostre risorse, anche in poco, o se le cercate, siete nel campo naturale, seguite quindi il percorso naturale delle cose che è spesso intralciato da Satana. Nessun ragionatore o ponderatore ha fatto miracoli, neppure fra i Santi. Opera divinamente chi si abbandona a Dio. Quando vedi che le cose si complicano, dì con gli occhi dell'anima chiusi: “GESÙ PENSACI TU”. E distraiti, perché la tua mente è acuta... per te è difficile vedere il male. Confidare in me spesso, distraendoti da te stesso. Fa così per tutte le tue necessità. Fate così tutti, e vedrete grandi, continui e silenziosi miracoli. Ve lo giuro per il mio Amore. Io ci penserò, ve lo assicuro. Pregate sempre con questa disposizione di abbandono, e ne avrete grande pace e grande frutto, anche quando io vi faccio la grazia dell'immolazione di riparazione e di amore che impone la sofferenza. Ti sembra impossibile? Chiudi gli occhi e dì con tutta l'anima “GESÙ PENSACI TU”. Non temere ci penso io. E tu benedirai il tuo nome umiliando te stesso. Le tue preghiere non valgono un patto di fiducioso abbandono; ricordatelo bene. Non c'è novena più efficace di questa: “O GESÙ, MI ABBANDONO IN TE, PENSACI TU” “ABBANDONATI AL MIO CUORE... E VEDRAI” Voglio che tu creda nella mia onnipotenza, e non nella tua azione: che tu cerchi di mettere in azione Me, non te negli altri. Tu cerca la mia intimità, esaudisci il mio desiderio di averti, di arricchirti, di amarti come voglio. Lasciati andare, lasciami riposare in te, lasciami sfogare su di te continuamente la mia onnipotenza. Se tu rimarrai vicino a me e non ti preoccuperai di fare per conto tuo, di correre per uscire, per dire di avere fatto, mi dimostrerai che credi nella mia onnipotenza e io lavorerò intensamente con te quando parlerai, andrai, lavorerai, starai in preghiera o dormirai perché “ai miei diletti dò il necessario anche nel sonno” (salmo 126). Se starai con Me senza voler correre, nè preoccuparti di cosa alcuna per te, ma la rimetterai con totale fiducia a Me, Io ti darò tutto quello che ti necessita, secondo il mio disegno eterno. Ti darò i sentimenti che voglio da te, ti darò una grande compassione verso il tuo prossimo e ti farò dire e fare quello che Io vorrò. Allora la tua azione verrà dal mio Amore. Io solo, non tu con tutta la tua attività, potrò fare dei figli nuovi, che nascono da Me. Io ne farò tanti di più quanto più tu vorrai essere un vero figlio quanto il mio Unigenito, perché lo sai che "se farai la Mia Volontà mi sarai fratello, sorella e madre" per generarmi negli altri, perché Io produrrò nuovi figli, servendomi di veri figli. Quello che tu farai per riuscire è tutto fumo in confronto a quello che faccio Io nel segreto dei cuori per quelli che amano. “Rimanete nel Mio Amore.. se rimarrete in Me e rimangono in voi le mie parole, chiedete quello che volete e vi sarà dato” (Gv 15)».

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » lun mar 22, 2010 12:41 pm

(La Novena si inizia il Venerdì Santo)
Novena alla Divina Misericordia con santa Faustina.
“Desidero – ha detto Gesù Cristo alla beata Suor Faustina – che durante questi nove giorni tu conduca le anime alla fonte della Mia Misericordia, affinché attingano forza, refrigerio ed ogni grazia, di cui hanno bisogno per le difficoltà della vita e specialmente nell’ora della morte. Oggi giorno condurrai al Mio Cuore un diverso gruppo di anime e le immergerai nel mare della Mia Misericordia. E io tutte queste anime le introdurrò nella casa del Padre Mio. Lo farai in questa vita e nella vita futura. E non rifiuterò nulla a nessun’anima che condurrai alla fonte della Mia Misericordia. Ogni giorno chiederai al Padre Mio le grazie per queste anime per la Mia dolorosa Passione”.

Primo giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi tutta l'umanità, e specialmente tutti i peccatori, ed immergili nel mare della Mia misericordia. «E con questo Mi consolerai dell’amara tristezza in cui mi getta la perdita delle anime».
Gesù Misericordiosissimo, la cui prerogativa è quella d'avere Compassione di noi e di perdonarci, non guardare i nostri peccati, ma la fiducia che abbiamo nella Tua infinita bontà e accoglici nella dimora del Tuo pietosissimo Cuore e non lasciarci uscire di lì per l'eternità. Ti supplichiamo per l'amore che Ti unisce al Padre ed allo Spirito Santo.
O onnipotenza della Divina Misericordia, rifugio per l'uomo peccatore, Tu che sei la misericordia e un mare di compassione, aiuta chi T’invoca in umiltà.
Eterno Padre, guarda con occhio di miseri¬cordia specialmente i poveri peccatori e tutta l'umanità, che è racchiusa nel pietosissimo Cuore di Gesù, e per la Sua dolorosa Passione mostraci la Tua misericordia, affinché per tutti i secoli possiamo esaltare l'onnipotenza della Tua misericordia. Amen.
(Si reciti la Coroncina alla Divina Misericordia) In fondo al libretto.
Secondo giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi le anime dei sacerdoti e le anime dei religiosi, ed immergile nella Mia insondabile misericordia. «Essi Mi hanno dato la forza di superare l’amara passione. Per mezzo loro come per mezzo di canali, la Mia misericordia scende sull'umanità».
Misericordiosissimo Gesù, da cui proviene ogni bene, aumenta in noi la grazia, affinché Compiamo opere di misericordia, in modo che quanti ci osservano lodino il Padre della misericordia che è nei cieli. (Mt. 5,16)
La fonte dell'amore di Dio alberga nei cuori limpidi, purificati nel mare della misericordia, luminosi come le stelle, chiari come l'aurora.
Eterno Padre, guarda con gli occhi della Tua misericordia la schiera eletta per la Tua vigna, le anime dei sacerdoti e le anime dei religiosi e dona loro la potenza della Tua benedizione, e per i sentimenti del Cuore del Figlio Tuo, il Cuore in cui essi sono racchiusi, concedi loro la potenza della Tua luce, affinché possano guidare gli altri sulla via della salvezza, in modo da poter cantare assieme per tutta l'eternità le lodi della Tua misericordia infinita. Amen.
(Coroncina alla Divina Misericordia)
Terzo giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi tutte le anime devote e fedeli, ed immergile nel mare della Mia misericordia. «Queste anime Mi hanno confortato lungo la strada del Calvario, sono state una goccia di conforto in un mare di amarezza».
O Gesù Misericordiosissimo, che elargisci a tutti in grande abbondanza le Tue grazie dal tesoro della Tua misericordia, accoglici nella dimora del Tuo pietosissimo Cuore e non farci uscire da esso per tutta l'eternità. Te ne supplichiamo per l'ineffabile amore, di cui il Tuo Cuore arde per il Padre Celeste.
Sono imperscrutabili le meraviglie della Tua misericordia, non riesce a scandagliarle né il peccatore né il giusto. A tutti rivolgi sguardi di compassione, e attira tutti al Tuo amore.
Eterno Padre, guarda con occhi di miseri¬cordia alle anime fedeli, come all'eredità del Figlio Tuo e, per la Sua dolorosa Passione concedi loro la Tua benedizione e ac¬compagnale con la Tua protezione incessante, affinché non perdano l'amore ed il tesoro della santa fede, ma con tutta la schiera degli angeli e dei santi glorifichino la Tua illimitata misericordia nei secoli dei secoli. Amen.
(Coroncina della Divina Misericordia)
Quarto giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi i pagani e coloro che non Mi conoscono ancora. Anche a loro ho pensato nella Mia amara Passione, ed il loro futuro zelo ha consolato il Mio cuore. Immergili nel mare della Mia misericordia».
O misericordiosissimo Gesù, che sei la luce del mondo intero, accogli nella dimora del Tuo pietosissimo Cuore le anime dei pagani che non Ti conoscono ancora. I raggi della Tua grazia li illuminino, affinché anche loro assieme a noi glorifichino i prodigi della Tua misericordia, e non lasciarli uscire dalla dimora del Tuo pietosissimo Cuore.
La luce del Tuo amore illumini le tenebre delle anime; fa' che queste anime Ti conoscano e glorifichino con noi la Tua misericordia.
Eterno Padre, guarda con occhi di misericordia alle anime dei pagani e di coloro che non Ti conoscono ancora, e che sono racchiuse nel pietosissimo Cuore di Gesù. Attirale alla luce del Vangelo. Queste anime non sanno quale grande felicità è quella di amarTi. Fa' che anche loro glorifichino la generosità della Tua misericordia per i secoli dei secoli. Amen.
( Coroncina alla Divina Misericordia)
Quinto giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi le anime degli eretici e degli scismatici e immergile nel mare della Mia misericordia. «Nella Mia amara Passione Mi hanno lacerato le carni ed il cuore, cioè la Mia Chiesa. Quando ritorneranno all'unità della Chiesa, si rimargineranno le Mie ferite ed in questo modo allevieranno la Mia Passione».
Misericordiosissimo Gesù, che sei la bontà stessa, Tu non rifiuti la luce a coloro che Te la chiedono; accogli nella dimora del Tuo pietosissimo Cuore le anime degli eretici e le anime degli scismatici. Attira con la Tua luce all'unità della Chiesa e non lasciarli partire dalla dimora del Tuo pietosissimo Cuore, ma fa' che anch'essi glorifichino la generosità della Tua miseri¬cordia.
Anche per coloro che stracciano la Veste della Tua unità sgorga dal Tuo Cuore una fonte di pietà. L'onnipotenza della Tua misericordia, o Dio, può ritrarre dall'errore anche queste anime.
Eterno Padre, guarda con gli occhi della Tua misericordia alle anime degli eretici e degli scismatici, che hanno dissipato i Tuoi beni ed hanno abusato delle Tue grazie, perdu¬rando ostinatamente nei loro errori. Non badare ai loro errori, ma all'amore del Figlio Tuo ed alla Sua amara Passione che ha preso su di Sé per loro, poiché anche loro sono racchiusi nel pietosissimo Cuore di Gesù. Fa' che anche essi lodino la Tua grande misericordia per i secoli dei secoli. Amen.
(Coroncina alla Divina Misericordia)
Sesto giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi le anime miti e umili e le anime dei bambini e immergile nella Mia misericordia. «Queste anime sono le più simili al Mio cuore. Esse Mi hanno sostenuto nell’amaro travaglio dell'agonia. «Li ho visti come gli angeli della terra che avrebbero vigilato presso i Miei altari. «Su di loro riverso le Mie grazie a pieni torrenti. Solo un’anima umile è capace di accogliere la Mia grazia; alle anime umili concedo la Mia piena fiducia».
Misericordiosissimo Gesù, che hai detto: «Imparate da Me che sono mite ed umile di cuore», accogli nella dimora del Tuo pieto¬sissimo Cuore le anime miti e umili e le anime dei bambini. Queste anime attirano l'ammirazione di tutto il Paradiso e trovano lo speciale compiacimento del Padre Celeste; formano un mazzo di fiori davanti al trono di Dio, del cui profumo si delizia Dio stesso. Queste anime hanno stabile dimora nel pietosissimo Cuore di Gesù e cantano incessantemente l'inno dell'amore e della misericordia per l'eternità.
In verità l'anima umile e mite già qui sulla terra respira il Paradiso, e del profumo del suo umile cuore si delizia il Creatore stesso.
Eterno Padre, guarda con occhi di miseri¬cordia alle anime miti e umili ed alle anime dei bambini, che sono racchiuse nella dimora del pietosissimo Cuore di Gesù. Queste anime sono le più simili al Figlio Tuo; il loro profumo s'innalza dalla terra e raggiunge il Tuo trono. Padre di misericordia e d'ogni bontà, Ti supplico per l'amore ed il compiacimento che hai per queste anime, benedici il mondo intero, in modo che tutte le anime cantino assieme le lodi della Tua misericordia per tutta l'eternità. Amen.
(Coroncina alla Divina Misericordia)
Settimo giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi le anime che venerano in modo particolare ed esaltano la Mia misericordia, ed immergile nella Mia misericordia. «Queste anime hanno sofferto maggiormente per la Mia Passione e sono penetrate più profondamente nel Mio spirito. Esse sono un riflesso vivente del Mio cuore pietoso. «Queste anime risplenderanno con una particolare luminosità nella vita futura. Nessuna finirà nel fuoco dell'Inferno; Io difenderò in modo particolare ciascuna di loro nell’ora della morte».
Misericordiosissimo Gesù, il cui Cuore è l'amore stesso, accogli nella dimora del Tuo pietosissimo Cuore le anime che in modo particolare venerano ed esaltano la grandezza della Tua misericordia. Queste anime sono forti della potenza di Dio stesso, in mezzo ad ogni genere di tribolazioni e contrarietà, avanzano fiduciose nella Tua misericordia. Queste anime sono unite a Gesù e reggono sulle loro spalle l'umanità intera. Esse non saranno giudicate severamente, ma la Tua misericordia le avvolgerà nell'ora della morte.
L'anima che esalta la bontà del Suo Signore, Viene da Lui particolarmente amata, è sempre accanto alla sorgente viva, ed attinge la grazia dalla Divina Misericordia.
Eterno Padre, guarda con occhi di miseri¬cordia alle anime che esaltano e venerano il Tuo più grande attributo, cioè la Tua insondabile misericordia, e che sono racchiuse nel misericordiosissimo Cuore di Gesù. Queste anime sono un Vangelo vivente, le loro mani sono colme di opere di misericordia e la loro anima è piena di gioia e canta all'Altissimo l'inno della misericordia. Ti supplico, o Dio, mostra loro la Tua misericordia secondo la speranza e la fiducia che hanno posto in Te; si adempia in essi la promessa di Gesù che ha detto loro: «Le anime che onoreranno la mia insondabile misericordia, io stesso le difenderà come mia gloria durante la vita, ma specialmente nell'ora della morte». Amen.
(Coroncina alla Divina Misericordia)
Ottavo giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi le anime che sono nel carcere del Purgatorio ed immergile nell'abisso della Mia misericordia. I torrenti del Mio sangue attenuino la loro arsura. «Tutte queste anime sono molto amate da Me; ora stanno dando soddisfazione alla Mia giustizia; è in tuo potere recar loro sollievo. Prendi dal tesoro della Mia Chiesa tutte le indulgenze ed offrile per loro... Oh, se conoscessi i loro tormenti, offriresti continuamente per loro l'elemosina dello spirito e pagheresti i debiti che essi hanno nei confronti della Mia giustizia!».
Misericordiosissimo Gesù, che hai detto che vuoi misericordia, ecco io conduco alla dimora del Tuo pietosissimo Cuore le anime del Purgatorio, anime che a Te sono molto care e che, tuttavia, debbono soddisfare la Tua giustizia. I torrenti del Sangue e dell'Acqua che sono scaturiti dal Tuo Cuore spengano il fuoco del Purgatorio, in modo che anche là venga glorificata la potenza della Tua misericordia.
Dall'arsura tremenda del fuoco del Purgatorio s'innalza un lamento alla Tua misericordia, e le anime ricevono conforto, sollievo e refrigerio nel torrente formato dal Sangue e dall'Acqua.
Eterno Padre, guarda con occhi di misericordia alle anime che soffrono nel Purgatorio, e che sono racchiuse nel pietosissimo Cuore di Gesù. Ti supplico per la dolorosa Passione del Figlio Tuo Gesù e per tutta l'amarezza da cui fu inondata la Sua santissima anima, mostra la Tua misericordia alle anime che sono sotto lo sguardo della Tua giustizia, non guardare a loro se non attraverso le Piaghe del Tuo amatissimo Figlio Gesù, poiché noi crediamo che la Tua bontà e la Tua misericordia sono senza limiti. Amen.
(Coroncina alla Divina Misericordia)
Nono giorno

O Dio vieni a Salvarmi.
Signore vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre……

«Oggi conduciMi le anime tiepide ed immergile nell'abisso della Mia misericordia. Queste anime feriscono il Mio cuore nel modo più doloroso. «La Mia anima nell'Orto degli Ulivi ha provato la più grande ripugnanza per un'anima tiepida. Sono state loro la causa per cui ho detto: - Padre, allontana da me questo calice, se questa è la Tua volontà. Per loro, ricorrere alla Mia misericordia costituisce l'ultima tavola di salvezza».
Misericordiosissimo Gesù, che sei la pietà stessa, introduco nella dimora del Tuo Cuore pietosissimo le anime tiepide. Possano riscaldarsi nel Tuo puro amore queste anime di ghiaccio, che assomigliano a cadaveri e suscitano in te tanta ripugnanza. O Gesù pietosissimo, usa l'onnipotenza della Tua misericordia, attirale nell'ardore stesso del Tuo amore e concedi loro l'amore santo, dato che puoi tutto.
Il fuoco e il ghiaccio non possono stare uniti, poiché, o si spegne il fuoco o si scioglie il ghiaccio, ma la Tua misericordia, o Dio, può soccorrere miserie anche maggiori.
Eterno Padre, guarda con occhi di misericordia alle anime tiepide, che sono racchiuse nel pietosissimo Cuore di Gesù. Padre della misericordia, Ti supplico per l'amarezza della Passione del Tuo Figlio e per la Sua agonia di tre ore sulla croce, permetti che anche loro lodino l'abisso della Tua misericordia... Amen.
(Coroncina alla Divina Misericordia)
(Coroncina alla Divina Misericordia).
Si recita con la corona del Rosario.
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Padre Nostro, Ave Maria, Gloria,
Credo: Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra. E in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte, salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cristiana, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione dei morti, la vita eterna. Amen.
Sui grani del Padre Nostro si dice:
Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.
Sui grani dell'Ave Maria si dice:
Per la Sua dolorosa Passione abbi misericordia di noi e del mondo intero.
Alla fine si dice tre volte:
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.
Alle ore 15,00 ripetere tre volte anche la giaculatoria:
“O Sangue e Acqua che scaturisti dal Cuore di Gesù come fonte di Misericordia per noi, confido in te”.
Gesù confido in Te!, Gesù confido in Te!. Gesù confido in Te!
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Preghiera per ottenere le grazie per l’intercessione di Santa Faustina:

Oh Gesù, che hai reso S. Faustina
Grande veneratrice della Tua immensa Misericordia,
concedimi, per la sua intercessione,
e secondo la Tua santissima volontà,
la grazia di ….., per la quale ti prego.
Essendo peccatore, non sono degno
Della tua misericordia.
Perciò Ti chiedo,
per lo spirito di dedizione e sacrificio di S. Faustina
e per la sua intercessione
di esaudire le preghiere che con fiducia ti presento.

Padre nostro…, Ave Maria.., Gloria..

PREGHIERA DI GUARIGIONE

“Gesù, il Tuo Sangue puro e sano
Circoli nel mio (suo) organismo malato,
e il Tuo Corpo puro e sano
trasformi il mio (suo) corpo malato e pulsi in me (lui, lei)
una vita sana e forte, se è la Tua Santa volontà”.

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » mer mar 24, 2010 12:35 pm

Offerta di se stessi al Cuore immacolato di Maria
Cuore immacolato di Maria, che in cambio del tuo amore per noi ricevi tante offese, io ti offro e consacro in perpetuo tutto me stesso, per corrispondere nel miglior modo alla tua tenerezza materna, per riparare le ingiurie di cui sei oggetto da parte di tanti figli ingrati, e per vivere dal canto mio la consacrazione del mondo intero tanto desiderata dal tuo Cuore. Degnati di accettare quest'umile ma sincera offerta. La mia anima, il mio corpo, la mia vita sono tuoi; e giacché interamente ti appartengo, custodiscimi e difendimi come cosa tua.

Atto di affidamento a Maria

franck71
Messaggi: 174
Iscritto il: lun mar 03, 2008 2:01 pm

Messaggio da franck71 » mer mar 24, 2010 3:41 pm

SIGNORE perdona la mia debolezza, i miei peccati. Ti chiedo di proteggermi dal male, di aiutarmi a vincere le preoccupazioni e le tentazioni. Aiutami nei momenti di difficoltà e consolami. Proteggi le mie bambine, aiutale a difendersi dal male e chiedere aiuto. Proteggi in particolare Alessia, fa che possa capire che le voglio bene.
Aiutaci a ricominciare a pregare insieme e a volerci bene.
Allontana da noi le tentazioni e le tribolazioni. Gesù confido in te, Pensaci TU. Amen

franck71
Messaggi: 174
Iscritto il: lun mar 03, 2008 2:01 pm

Messaggio da franck71 » gio mar 25, 2010 8:46 am

Signore sostienimi, aiutami ad aiutare le mie bambine. Signore ho bisogno del Tuo aiuto. Non mi abbandonare.

saretta87
Messaggi: 1350
Iscritto il: ven giu 01, 2007 9:00 pm
Località: Roma

Messaggio da saretta87 » gio mar 25, 2010 11:21 am

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il Tuo nome,
venga il Tuo regno,
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen

Avatar utente
Grazia Cuffari
Messaggi: 743
Iscritto il: ven gen 08, 2010 6:45 pm
Località: San Vendemiano - TV

Per Frank 71

Messaggio da Grazia Cuffari » gio mar 25, 2010 11:33 am

Immagine

Padre, dammi Gesù

Padre, dammi il dono più bello,
più grande, più prezioso che possiedi: Gesù!
Quando sono ammalato, dammi Gesù
perché egli è la Salute.
Quando mi sento triste, dammi Gesù
perché Egli è la Gioia.
Quando mi sento debole, dammi Gesù
perché Egli è la Forza.
Quando mi sento solo, dammi Gesù
perché Egli è l'Amico.
Quando mi sento legato, dammi Gesù
perché Egli è la Libertà.
Quando mi sento scoraggiato, dammi Gesù
perché Egli è la Vittoria.
Quando mi sento nelle tenebre, dammi Gesù
perché Egli è la Luce.
Quando mi sento peccatore, dammi Gesù
perché Egli è il Salvatore.
Quando ho bisogno d'amore, dammi Gesù
perché Egli è l'Amore.
Quando ho bisogno di pane, dammi Gesù
perché Egli è il Pane di Vita.
Quando ho bisogno di denaro, dammi Gesù
perché Egli è la Ricchezza Infinita.
Padre, a qualsiasi mia richiesta
per qualsiasi mio bisogno, rispondi
con una sola parola, la tua Parola eterna: Gesù.
Dio mi ama e ama tutti nel presente e nell'eternità

ALICE
Messaggi: 9873
Iscritto il: ven feb 19, 2010 12:26 pm

Messaggio da ALICE » gio mar 25, 2010 12:56 pm

Vergine dell'Annunciazione

Vergine dell'annunciazione,
rendici, ti preghiamo, beati nella speranza;
insegnaci la vigilanza del cuore,
donaci l'amore premuroso della sposa,
la perseveranza dell'attesa, la fortezza della croce.

Dilata il nostro spirito
perché nella trepidazione dell'incontro definitivo
troviamo il coraggio di rinunciare ai nostri piccoli orizzonti
per anticipare, in noi e negli altri,
la tenera e intima familiarità di Dio.

Ottienici, Madre, la gioia di gridare con tutta la nostra vita:
"Vieni, Signore Gesù, vieni, Signore che sei risorto,
vieni nel tuo giorno senza tramonto
per mostrarci finalmente e per sempre il tuo volto! "

(Card. Carlo Maria Martini)

franck71
Messaggi: 174
Iscritto il: lun mar 03, 2008 2:01 pm

Messaggio da franck71 » mar mag 04, 2010 12:17 pm

mi sento solo in questo periodo, mi sento umiliato ed affranto, mi sento impotente davanti a tutta questa cattiveria. Vorrei soltanto che le mie bambine crescesscero secondo dei valori morali forti. Ma purtroppo le negatvità della madre le stanno allontanado da me e dalla retta via. Pregate per loro, affinchè possano essere protette dalla nostra Madre Celeste. Signore perdona le mie colpe, le mie incapacità di proteggerle dal male. aiutami se puoi a insegnare loro il bene. Aiutam ad essere più presente nelle loro vite.
Signore non abbandonarci. Proteggici dal male. Amen.

Bloccato

Torna a “ARCHIVIO DELLE RICHIESTE DI PREGHIERE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite