sos salute alice

Solo lettura: dal maggio 2005 al maggio 2010

Moderatore: Staff

Ospite

sos salute alice

Messaggio da Ospite » gio ago 20, 2009 12:41 pm

chiedo scusa x la richiesta,siete tutti i giorni con me nel rosario che tutti i giorni recito x voi e x altri ancora più gravi,ora ho bisogno io delle vostre preghiere xchè sono peggiorata .io devo combattere tutti i giorni il mio peggior nemico che sono io,xchè appena sto meglio faccioo cose che non dovrei fare,cose che x altri sono normali ma non x me che ho vissuto in un letto x due anni senza neppure aprire la finestra.l domenica sono andata a messa dopo aver fatto una grande camminata...lunga....e sudata sono andata a pregare.
mi sono raffreddata ed è partito il male.
solo voi e le vostre preghiere possono alleviare i miei dolori
grazie

Ospite

AVE MARIA

Messaggio da Ospite » gio ago 20, 2009 1:18 pm

AVE MARIA
PIENA DI GRAZIA
IL SIGNORE è CON TE
TU SEI BENEDETTA TRA LE DONNE
è BENEDETTO IL FRUTTO DEL TUO SENO
GESù
SANTA MARIA
MADRE DI DIO
PREGA X NOI PECCATORI
ADESSO E NELL ORA
DELLA NOSTRA MORTE
AMEN
_________________
ALICE

Ospite

Coroncina per le Anime in Purgatorio

Messaggio da Ospite » ven ago 21, 2009 8:54 pm

Coroncina per le Anime in Purgatorio
Le anime del Purgatorio aspettano le vostre preghiere e i vostri sacrifici. "
Medjugorje, Messaggio del 2 novembre 1982 (Messaggio stra ordinario)















ROSARIO DELLE SANTE PIAGHE di nostro Signore Gesù Cristo
Promesse di nostro Signore trasmesse alla Serva di Dio Suor Maria Marta Chambon:
1- “Io accorderò tutto ciò che Mi si domanda con l’invocazione delle Mie sante Piaghe. Bisogna spargerne la devozione”.
2- “In verità questa preghiera non è della terra, ma del cielo e può ottenere tutto”.
3- “Le mie sante Piaghe sostengono il mondo, chiedimi di amarle costantemente, perché Esse sono sorgente di ogni grazia. Bisogna invocarle spesso, attirarvi il prossimo ed imprimerne la devozione nelle anime”.
4- “Quando avete delle pene da soffrire portatele prontamente nelle Mie Piaghe, e saranno addolcite”.
5- “Bisogna ripetere spesso vicino agli ammalati: ‘Gesù mio, perdono, ecc.’ Questa preghiera solleverà l’anima e il corpo”.
6- “E il peccatore che dirà: ‘Eterno Padre, Vi offro le Piaghe, ecc’.. otterrà la conversione”. “Le Mie Piaghe ripareranno le vostre”.
7- “Non vi sarà morte per l’anima che spirerà nelle Mie Piaghe. Esse danno la vera vita”.
8- “A ogni parola che pronunciate della Corona della misericordia, Io lascio cadere una goccia del Mio Sangue sull’anima di un peccatore”.
9- “L’anima che avrà onorato le Mie sante Piaghe e le avrà offerte all’Eterno Padre per le anime del Purgatorio, sarà accompagnata in morte dalla santissima Vergine e dagli Angeli; e Io, risplendente di gloria, la riceverò per incoronarla”.
10- “Le sante Piaghe sono il Tesoro dei tesori per le anime del Purgatorio”.
11- “La devozione alle Mie Piaghe è il rimedio per questo tempo di iniquità”.
12- “Dalle Mie Piaghe escono i frutti di Santità. Meditandole vi troverete sempre nuovo alimento di amore”.
13- “Figlia mia, se immergi le tue azioni nelle Mie sante Piaghe acquisteranno valore, le vostre minime azioni ricoperte del Mio Sangue appagheranno il Mio Cuore”.

Questa coroncina si recita servendosi di una comune corona del Santo Rosario e si comincia con le seguenti preghiere:

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen
O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.
GLORIA AL PADRE, CREDO:Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito da Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di la verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna.
Amen.
1 O Gesù, divin Redentore, abbi misericordia di noi e del mondo intero. Amen.
2 Dio santo, Dio forte, Dio immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero. Amen.
3 O Gesù, per mezzo del Tuo Sangue preziosissimo, donaci grazia e misericordia nei pericoli presenti. Amen.
4 O Padre Eterno, per il Sangue di Gesù Cristo, Tuo unico Figlio, ti scongiuriamo di usarci misericordia. Amen. Amen. Amen.
Sui grani del Padre nostro si prega: Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di nostro Signore Gesù Cristo. Per guarire quelle delle anime nostre. Sui grani dell’Ave Maria si prega: Gesù mio, perdono e misericordia. Per i meriti delle Tue sante Piaghe.
Terminata la recita della Corona si ripete tre volte: “Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo. Per guarire quelle delle anime nostre”.
(Con approvazione Ecclesiastica)

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » sab ago 22, 2009 1:47 am

CARA ALICE, PREGO PER LA TUA COMPLETA E TOTALE GUARIGIONE.

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il Tuo nome,
venga il Tuo regno,
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Ospite

grazie

Messaggio da Ospite » sab ago 22, 2009 2:50 pm

e la Madonna tutte le mattine dopo i vari nomi tipo gianmarco silvia etc poi x prima c è stefy emauele etc
grazie x questa comunione di preghiera.
siamo in contatto anche se non mi vedrai x un pò di giorni vado a ritirarmi e pregherò il rosario da lontano x tutti quelli che ho preso a cuore
intanto
padre nel nome del tuo figlio gesù dona a stefy a suo fratello suo padre e sua madre la pace,la salute la sapienza e tutto quello che tu in questo momento pensi abbiano bisogno in nome dello spirito santo.
recita la corona che ti ho mandato è molto potente ed è una preghiera che viene dal cielo e fa come mi ha suggerito sandany,fa dire delle messe a tuo fratello o a chi ti sta più a cuore,x te ci pensiamo noi
un forte abbraccio

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » sab ago 22, 2009 3:53 pm

CARA ALICE


Immagine


DI CUORE
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

PER LA TUA COMPLETA GUARIGIONE E SERENITA'

Messaggio da Stefania De Rienzo » sab ago 22, 2009 3:54 pm

Immagine


Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

peter
Messaggi: 1150
Iscritto il: mer lug 05, 2006 12:12 am

per la salute di alice

Messaggio da peter » sab ago 22, 2009 10:59 pm

Signore Gesù, ti adoriamo e ti ringraziamo per la fede che ci hai dato nel battesimo.

Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo, tu sei il Messia Salvatore. In questo momento vogliamo dirti come Pietro: "Non c'è sotto il cielo altro nome dato agli uomini nel quale possiamo essere salvati".

Ti accettiamo, Signore Gesù, nel nostro cuore e nella nostra vita: vogliamo che tu ne sia l'assoluto Signore.

Perdona i nostri peccati, come hai perdonato i peccati del paralitico del Vangelo. Purificaci con il tuo sangue divino.

Noi mettiamo ai tuoi piedi la sofferenza e la malattiadi Alice Guariscila Signore, per il potere delle tue piaghe gloriose, per la tua croce, per il tuo Preziosissimo Sangue.

Tu sei il buon Pastore e Lei è una delle pecore del tuo ovile: abbine compassione.

Tu sei il Gesù che ha detto: "Chiedete e vi sarà dato". Signore, il popolo della Galilea veniva a deporre i propri malati ai tuoi piedi e tu li guarivi.

Tu sei sempre lo stesso, tu hai sempre la stessa potenza. Noi crediamo che tu puoi guarirla perché hai la medesima compassione che avevi per i malati che incontravi, perché tu sei la risurrezione e la vita.

Grazie, Gesù, per quanto farai.
Amen.
Regina della pace prega per noi.....................

Ospite

DEVO ABBANDONARMI

Messaggio da Ospite » dom ago 23, 2009 2:42 pm

Atto di abbandono (Gesù a don Dolindo Ruotolo)(contro le ansie e le afflizioni)
Perché vi confondete agitandovi? Lasciate a me la cura delle vostre cose e tutto si calmerà.
Vi dico in verità che ogni atto di vero, cieco, completo abbandono in me, produce l 'effetto che desiderate e risolve le situazioni spinose. abbandonarsi a me non significa arrovellassi, sconvolgersi e disperarsi,volgendo poi a me una preghiera agitata perché io segua voi e cambiare così l'agitazione in preghiera.

Abbandonarsi significa chiudere placidamente gli occhi dell'anima, stornare il pensiero della tribolazione,e rimettersi a me perché io solo vi faccia trovare,come bimbi addormentati nelle braccia materne, all'altra riva.

Quello che vi sconvolge e vi fa un male immenso è il vostro ragionamento, il vostro pensiero, il vostro assillo e volere ad ogni costo provvedere voi a ciò che vi affligge.
Quante cose io opero quando l'anima, nelle sue necessità spirituali e in quelle materiali si volge a me, mi guarda e dicendomi “PENSACI TU” chiude gli occhi e riposa!

Avete poche grazie quando vi assillate per produrle; ne avete moltissime quando in preghiera c'e un affidamento pieno a me; Voi nel dolore pregate perché lo tolga, ma perché lo tolga come voi credete Vi rivolgete a me, ma volete che io mi adatti alle vostre idee; non siete infermi che domandano al medico la cura, ma che gliela suggeriscono.

Non fate così ma pregate come vi ho insegnato nel Pater. “SIA SANTIFICATO IL TUO NOME”, cioè sii glorificato in questa mia necessità.
“VENGA IL TUO REGNO”
Cioè tutto concorra al tuo regno in noi e nel mondo: “ SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ'” ossia pensaci tu.

Io intervengo con tutta la mia onnipotenza, e risolvo le situazioni più chiuse.
Ecco tu vedi che il malanno incalza invece di decadere ? Non ti agitare, chiudi gli occhi e dimmi con fiducia “Sia fatta la tua volontà, pensaci tu.

Ti dico che io ci penso, e che intervengo come medico, e compio anche un miracolo quando occorre. Tu vedi che l'infermo peggiora? Non ti sconvolgere, ma chiudi gli occhi e di “PENSACI TU”. Ti dico che io ci penso.

E' contro l'abbandono la preoccupazione, l'agitazione e il voler pensare alle conseguenze di un fatto. E' come la confusione dei fanciulli quando pretendono che la mamma pensi alle loro necessità, e vogliono pensarci loro, intralciando con le loro idee e con i loro capricci infantili il suo lavoro.

Chiudete gli occhi e lasciatevi portare dalla corrente della mia grazia,chiudete gli occhi e lasciatemi lavorare, chiudete gli occhi e non pensate al momento presente, stornate il pensiero dal futuro come da una tentazione. Riposate in me credendo alla mia bontà, e vi giuro per il mio amore, che dicendomi con queste disposizioni:
“ PENSACI TU”, io ci penso in pieno, vi consolo, vi libero , vi conduco.

E quando debbo portarvi in una via diversa da quella che vedete voi, io vi addestro, vi porto nelle mie braccia, poiché non c'è medicina più potente di un mio intervento in amore. Ci penso solo quando chiudete gli occhi.

Voi siete insonni, voi volete tutto valutare, tutto scrutare, a tutto pensare, e vi abbandonate così alle forze umane,o peggio agli uomini, confidando nel loro intervento. E' questo che intralcia le mie parole e le mie vedute.
Oh come desidero io da voi questo abbandono per beneficarvi e come mi accoro nel vedervi agitati!

Satana tende proprio a questo: ad agitarvi per sottrarvi alla mia azione e gettarvi in preda delle iniziative umane. Confidate perciò in me solo, riposate in me, abbandonatevi a me in tutto .Io faccio miracoli in proporzione del pieno abbandono in me,e del nessun affidamento in voi: io spargo tesori di grazie quando voi siete nella piena povertà !

Se avete vostre risorse, anche in poco, o se le cercate, siete nel campo naturale, seguite quindi il percorso naturale delle cose che e spesso intralciato da satana.
Nessun ragionatore o ponderatore ha fatto miracoli, neppure fra i Santi.

Opera divinamente chi si abbandona a Dio. Quando vedi che le cose si complicano, di con gli occhi dell'anima chiusi “ GESÙ PENSACI TU”

E distraiti, perché la tua mente è acutaper te è difficile vedere il male.
Confidare in me spesso, distraendoti da te stesso. Fa così per tutte le tue necessità. Fate così tutti, e vedrete grandi continui e silenziosi miracoli. Ve lo giuro per il mio amore. Io ci penserò, ve lo assicuro.

Pregate sempre con questa disposizione di abbandono,e ne avrete sempre grande pace e grande frutto, anche quando io vi faccio la grazia dell'immolazione di riparazione e di amore che impone la sofferenza. Ti sembra impossibile?

Chiudi gli occhi e di con tutta l'anima “ GESÙ PENSACI TU” Non temere ci penso io .

E tu benedirai il mio nome umiliando te stesso. Le tue preghiere non valgono un patto di fiducioso abbandono; ricordali bene. Non c'è novena più efficace di questa:

“OH GESÙ MI ABBANDONO IN TE PENSACI TU”

“ABBANDONATI AL MIO CUORE..E VEDRAI”

Voglio che tu creda nella mio onnipotenza, e non nella tua azione: che tu cerchi di mettere in azione Me, non te negli altri.

Tu cerca la mia intimità, esaudisci il mio desiderio di averti, di arricchirti di amarti come voglio. Lasciati andare,l lasciami riposare in te, lasciami sfogare su di te continuamente la mia onnipotenza.

Se tu rimarrai vicino a me e non ti preoccuperai di fare per conto tuo, di correre per uscire, per dire di avere fatto, mi dimostrerai che credi nella mia onnipotenza e io lavorerò intensamente con te quando parlerai, andrai, lavorerai, starai in preghiera o dormirai perchè ai miei diletti dò il necessario anche nel sonno (salmo 126).

Se starai con me senza voler correre , non preoccuparti di cosa alcuna per te, ma la rimetterai con totale fiducia a me, io ti darò tutto quello che ti necessita, secondo il mio disegno eterno.

Ti darò i sentimenti che voglio da te, ti darò una grande compassione verso il tuo prossimo e ti farò dire e fare quello che vorrò.

Allora la tua azione verrà dal mio Amore. Io solo, non tu con tutta la tua attività, potrò fare dei figli nuovi che nascono da Me. Io ne farò tanti di più quanto più tu vorrai essere un vero figlio quanto il mio Unigenito, perché lo sai che “se farai la mia volontà mi sarai fratello, sorella e madre” per generarmi negli altri, perché io produrrò nuovi figli, servendomi di veri figli.

Quello che tu farai per riuscire è tutto fumo in confronto a quello che faccio Io nel segreto dei cuori per quelli che amano.
”Rimanete nel mio amorese rimarrete in me e rimangono in voi le mie parole, chiedete quello che volete e vi sarà dato”(Gv. 15)


don Dolindo Ruotolo, sacerdote napoletano vissuto e morto in concetto di santità ha scritto questo insegnamento sull'abbandono in Dio ispiratogli da Gesù stesso.

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » lun ago 31, 2009 2:26 pm

Mia carissima alice, pace e bene! sempre uniti, in Cristo e nella preghiera...
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Un abbraccissimo, miriam bolfissimo&C
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Giacomo
Messaggi: 750
Iscritto il: dom mar 26, 2006 8:17 pm
Località: SICILIA

Messaggio da Giacomo » lun ago 31, 2009 9:45 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Per mezzo della santissima Vergine Maria, Gesù Cristo venne nel mondo, ancora per mezzo di lei deve regnare nel mondo. (San Luigi Maria Da Monfort)

Ospite

Atto di abbandono (Gesù a don Dolindo Ruotolo)

Messaggio da Ospite » mar set 01, 2009 5:54 pm

Atto di abbandono (Gesù a don Dolindo Ruotolo)(contro le ansie e le
afflizioni)
Perché vi confondete agitandovi? Lasciate a me la cura delle vostre cose e
tutto si calmerà.
Vi dico in verità che ogni atto di vero, cieco, completo abbandono in me,
produce l 'effetto che desiderate e risolve le situazioni spinose.
abbandonarsi a me non significa arrovellassi, sconvolgersi e
disperarsi,volgendo poi a me una preghiera agitata perché io segua voi e
cambiare così l'agitazione in preghiera.

Abbandonarsi significa chiudere placidamente gli occhi dell'anima,
stornare il pensiero della tribolazione,e rimettersi a me perché io solo
vi faccia trovare,come bimbi addormentati nelle braccia materne, all'altra
riva.

Quello che vi sconvolge e vi fa un male immenso è il vostro ragionamento,
il vostro pensiero, il vostro assillo e volere ad ogni costo provvedere
voi a ciò che vi affligge.
Quante cose io opero quando l'anima, nelle sue necessità spirituali e in
quelle materiali si volge a me, mi guarda e dicendomi “PENSACI TU” chiude
gli occhi e riposa!

Avete poche grazie quando vi assillate per produrle; ne avete moltissime
quando in preghiera c'e un affidamento pieno a me; Voi nel dolore pregate
perché lo tolga, ma perché lo tolga come voi credete Vi rivolgete a me, ma
volete che io mi adatti alle vostre idee; non siete infermi che domandano
al medico la cura, ma che gliela suggeriscono.

Non fate così ma pregate come vi ho insegnato nel Pater. “SIA SANTIFICATO
IL TUO NOME”, cioè sii glorificato in questa mia necessità.
“VENGA IL TUO REGNO”
Cioè tutto concorra al tuo regno in noi e nel mondo: “ SIA FATTA LA TUA
VOLONTÀ'” ossia pensaci tu.

Io intervengo con tutta la mia onnipotenza, e risolvo le situazioni più
chiuse.
Ecco tu vedi che il malanno incalza invece di decadere ? Non ti agitare,
chiudi gli occhi e dimmi con fiducia “Sia fatta la tua volontà, pensaci
tu.

Ti dico che io ci penso, e che intervengo come medico, e compio anche un
miracolo quando occorre. Tu vedi che l'infermo peggiora? Non ti
sconvolgere, ma chiudi gli occhi e di “PENSACI TU”. Ti dico che io ci
penso.

E' contro l'abbandono la preoccupazione, l'agitazione e il voler pensare
alle conseguenze di un fatto. E' come la confusione dei fanciulli quando
pretendono che la mamma pensi alle loro necessità, e vogliono pensarci
loro, intralciando con le loro idee e con i loro capricci infantili il suo
lavoro.

Chiudete gli occhi e lasciatevi portare dalla corrente della mia
grazia,chiudete gli occhi e lasciatemi lavorare, chiudete gli occhi e non
pensate al momento presente, stornate il pensiero dal futuro come da una
tentazione. Riposate in me credendo alla mia bontà, e vi giuro per il mio
amore, che dicendomi con queste disposizioni:
“ PENSACI TU”, io ci penso in pieno, vi consolo, vi libero , vi conduco.

E quando debbo portarvi in una via diversa da quella che vedete voi, io vi
addestro, vi porto nelle mie braccia, poiché non c'è medicina più potente
di un mio intervento in amore. Ci penso solo quando chiudete gli occhi.

Voi siete insonni, voi volete tutto valutare, tutto scrutare, a tutto
pensare, e vi abbandonate così alle forze umane,o peggio agli uomini,
confidando nel loro intervento. E' questo che intralcia le mie parole e le
mie vedute.
Oh come desidero io da voi questo abbandono per beneficarvi e come mi
accoro nel vedervi agitati!

Satana tende proprio a questo: ad agitarvi per sottrarvi alla mia azione e
gettarvi in preda delle iniziative umane. Confidate perciò in me solo,
riposate in me, abbandonatevi a me in tutto .Io faccio miracoli in
proporzione del pieno abbandono in me,e del nessun affidamento in voi: io
spargo tesori di grazie quando voi siete nella piena povertà !

Se avete vostre risorse, anche in poco, o se le cercate, siete nel campo
naturale, seguite quindi il percorso naturale delle cose che e spesso
intralciato da satana.
Nessun ragionatore o ponderatore ha fatto miracoli, neppure fra i Santi.

Opera divinamente chi si abbandona a Dio. Quando vedi che le cose si
complicano, di con gli occhi dell'anima chiusi “ GESÙ PENSACI TU”

E distraiti, perché la tua mente è acutaper te è difficile vedere il male.
Confidare in me spesso, distraendoti da te stesso. Fa così per tutte le
tue necessità. Fate così tutti, e vedrete grandi continui e silenziosi
miracoli. Ve lo giuro per il mio amore. Io ci penserò, ve lo assicuro.

Pregate sempre con questa disposizione di abbandono,e ne avrete sempre
grande pace e grande frutto, anche quando io vi faccio la grazia
dell'immolazione di riparazione e di amore che impone la sofferenza. Ti
sembra impossibile?

Chiudi gli occhi e di con tutta l'anima “ GESÙ PENSACI TU” Non temere ci
penso io .

E tu benedirai il mio nome umiliando te stesso. Le tue preghiere non
valgono un patto di fiducioso abbandono; ricordali bene. Non c'è novena
più efficace di questa:

“OH GESÙ MI ABBANDONO IN TE PENSACI TU”

“ABBANDONATI AL MIO CUORE..E VEDRAI”

Voglio che tu creda nella mio onnipotenza, e non nella tua azione: che tu
cerchi di mettere in azione Me, non te negli altri.

Tu cerca la mia intimità, esaudisci il mio desiderio di averti, di
arricchirti di amarti come voglio. Lasciati andare,l lasciami riposare in
te, lasciami sfogare su di te continuamente la mia onnipotenza.

Se tu rimarrai vicino a me e non ti preoccuperai di fare per conto tuo, di
correre per uscire, per dire di avere fatto, mi dimostrerai che credi
nella mia onnipotenza e io lavorerò intensamente con te quando parlerai,
andrai, lavorerai, starai in preghiera o dormirai perchè ai miei diletti
dò il necessario anche nel sonno (salmo 126).

Se starai con me senza voler correre , non preoccuparti di cosa alcuna per
te, ma la rimetterai con totale fiducia a me, io ti darò tutto quello che
ti necessita, secondo il mio disegno eterno.

Ti darò i sentimenti che voglio da te, ti darò una grande compassione
verso il tuo prossimo e ti farò dire e fare quello che vorrò.

Allora la tua azione verrà dal mio Amore. Io solo, non tu con tutta la tua
attività, potrò fare dei figli nuovi che nascono da Me. Io ne farò tanti
di più quanto più tu vorrai essere un vero figlio quanto il mio Unigenito,
perché lo sai che “se farai la mia volontà mi sarai fratello, sorella e
madre” per generarmi negli altri, perché io produrrò nuovi figli,
servendomi di veri figli.

Quello che tu farai per riuscire è tutto fumo in confronto a quello che
faccio Io nel segreto dei cuori per quelli che amano.
”Rimanete nel mio amorese rimarrete in me e rimangono in voi le mie
parole, chiedete quello che volete e vi sarà dato”(Gv. 15)


don Dolindo Ruotolo, sacerdote napoletano vissuto e morto in concetto di santità ha scritto questo insegnamento sull'abbandono in Dio ispiratogli da Gesù stesso.

Avatar utente
sandanydp
Messaggi: 1142
Iscritto il: gio feb 09, 2006 8:30 pm
Località: ROMA

Messaggio da sandanydp » mar set 01, 2009 9:33 pm

Sono da ieri ritornata a casa dal Trentino. Mi sono ritrovata con la realtà quotidiana e con un matrimonio imminente: sposa un figlio. C'è molto da fare non solo per i preparativi della cerimonia e conseguente festa, ma per aiutarlo a traslocare e vi posso assicurare che se anche inizia una nuova vita tante sono le cose che ancora gli sembrano utili. Poi....chi lo sà.....fra un pò di tempo come gli sembreranno. Fatto è che non vi dimentico a nessuno: siete troppo nel mio cuore e tanto è l'affetto che ho per voi. Leggo di Alice....sorellina mi dispiace sinceramente per quanto dici. Sembra proprio che i mali non ti lasciano tregua. Ma guarda te - mi sono detta - tenera Alice! Eppure ho pregato tanto anche per te in questi giorni che sono stata lontano da casa. Sono capitata nella Valle di Non - in un eremo tra montagne e dirupi - meraviglioso! Come meravigliosi sono tutti frati che vi abitano. E' l'eremo di San Romedio,uno dei più caratteristici eremi e testimoni della fede cristiana d’Europa. Questo santo visse nel X secolo, era un nobile, erede della prestigiosa casata tirolese dei Thaur
Immagine
La fede nel Santo in Valle era davvero forte, tanto che, a partire dal XV secolo le pareti lungo la scalinata che conduce alla tomba dell’eremita, si riempirono di oggetti ex-voto, segni dell’immensa fiducia dei pellegrini nel potere del Santo.
Ebbene, cara Alice, in questo luogo, ho pregato tanto il santo che ti aiutasse anche luiImmagine nel ristabilirti nella salute. Diamo tempo al tempo dato che i tempi del Signore non sono nostri e confidiamo che brevemente ci ridiano il dono della salute. Io lo spero tanto, cara Alice e sono certa che ancora una volta la Madonna che il 17 agosto mi ha invitato a salire sul monte di Santa Maria insieme al nostro caro Giammarco dica a Suo Figlio Gesù: - Alice, ha bisogno di te - intervieni presto.
Ti abbraccio cara sorellina continuando a pregare per la tua definitiva guarigione ed in cambio ti chiedo di pregare il rosario anche per me e la mia famiglia. Un bacione
S D PETROCCHI

Ospite

Re: sos salute alice

Messaggio da Ospite » mer set 02, 2009 9:16 am

alice ha scritto:chiedo scusa x la richiesta,siete tutti i giorni con me nel rosario che tutti i giorni recito x voi e x altri ancora più gravi,ora ho bisogno io delle vostre preghiere xchè sono peggiorata .io devo combattere tutti i giorni il mio peggior nemico che sono io,xchè appena sto meglio faccioo cose che non dovrei fare,cose che x altri sono normali ma non x me che ho vissuto in un letto x due anni senza neppure aprire la finestra.l domenica sono andata a messa dopo aver fatto una grande camminata...lunga....e sudata sono andata a pregare.
mi sono raffreddata ed è partito il male.
solo voi e le vostre preghiere possono alleviare i miei dolori
grazie


Immagine

pioggiadidiamanti
Messaggi: 64
Iscritto il: mar giu 26, 2007 3:21 pm
Località: CAGLIARI

ciao

Messaggio da pioggiadidiamanti » mer set 02, 2009 10:59 am

ciao.stai serena.ti ricordo sempre nelle mie preghiere.(come ricordo tutte le intenzioni del forum..) :)

Ospite

AMICI MIEI

Messaggio da Ospite » mer set 02, 2009 11:19 am

NON HO PAROLE X RINGRAZIARVI...CI SONO GIORNI CHE NETTAMENTE SONO MIGLIORATA,ALTRI CHE NON VANNO,MA IL BILANCIO IN DEFINITIVA è BUONO CARA SANDANY,SEI STATA ANCHE QUESTA MATTINA NEL MIO ROSARIO E VI DICO GRAZIE A TUTTI,IN QUALCHE MODO CI SIETE TUTTI,LA MIA LISTA è SEMPRE PIù LUNGA,L AMORE CHE MI DATE SPERO DI POTERVELO RICAMBIARE CON I MIEI ROSARI,A TUTTI QUELLI CHE SOFFRONO FISICAMENTE E PSICOLOGICAMENTE.ORA LA MADONNA VUOLE DA ME UNA PREGHIERA PIù INTENSA RIVOLTA VERSO AGLI ALTRI E VI DIRò OGNI MATTINA SENTO PIù FORTE O NO L INTENZIONE X QCUNO IN PARTICOLARE COSI FACCIO.LA MADONNA NON MI ABBANDONA MAI COME NON ABBANDONA VOI AMICI CARISSIMI.LA MIA GUARIGIONE è L AMORE CHE MI DIMOSTRATE OGNI GIORNO...HO FATTO LEGGERE L ULTIMA TUA LETTERA A MIA MADRE è SCOPPIATA IN UN PIANTO A DIROTTO.
TUTTI CON ME
I TUOI FIGLI SANDANY SONO IN PRIMA FILA CON TANTE PERSONE CHE NON CONOSCO.STO X PARTIRE X MILANO X ANDARE ALLA VISITA...MA IL MIO OBBIETTIVO PROX è IL LAVORO,XCHè MIA MAMMA A 80 ANNI NON CE LA FA PIù.CHIEDO ALLA MADONNA DI DARMI LA FORZA DI LAVORARE....QUESTO SI
BACI SIETE sempre con me

Ospite

idem

Messaggio da Ospite » mer set 02, 2009 12:40 pm

per Alice:

AVE MARIA
PIENA DI GRAZIA
IL SIGNORE è CON TE
TU SEI BENEDETTA TRA LE DONNE
è BENEDETTO IL FRUTTO
DEL TUO SENO GESù
SANTA MARIA
MADRE DI DIO
PREGA X NOI PECCATORI
ADESSO E NELL ORA DELLA NOSTRA MORTE
AMEN

Ospite

Messaggio da Ospite » gio set 03, 2009 6:20 pm

Ave Maria







Ave, o Maria,
piena di grazia
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto
del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora
della nostra morte.

Amen

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » sab set 05, 2009 10:16 pm

Immagine

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia
contro le insidie e la malvagità del demonio, sii nostro aiuto.
Te lo chiediamo supplici che il Signore lo comandi.
E Tu, principe della milizia celeste, con la potenza
che Ti viene da Dio, ricaccia nell'inferno Satana e gli altri spiriti maligni,
che si aggirano per il mondo a perdizione della anime. Amen.
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Ospite

abbandono a te Madre mia le mie angoscie x il futuro

Messaggio da Ospite » lun set 07, 2009 12:19 pm

Ave Maria







Ave, o Maria,
piena di grazia
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto
del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora
della nostra morte.

Amen



Sia fatta la tua volontà sul mio futuro.io mi consacro al tuo cuore Immaccolato e al Sacro cuore di Gesù
padre nel nome dello spirito santo donami la pace la fortezza la salute .mi abbandono alla tua volontà

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » lun set 07, 2009 4:04 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » lun set 07, 2009 4:07 pm

STAI SERENA ALICE....CONFIDA NELLA DIVINA PROVVIDENZA



Immagine
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Ospite

GRAZIE CARA STEFY

Messaggio da Ospite » lun set 07, 2009 5:39 pm

TU SEI UNA DI QUELLE PERSONE DEGLI IDM,NELLE QUALI PREGO DI PIù...NON SO XCHè MA LA TUA FAMIGLIA SI RIUNIRà CON TUO FRATELLO E TUO PADRE NELLA PACE
CHE IL bUON diO TI BENEDICA

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » lun set 07, 2009 5:51 pm

Immagine

A TE CARA ALICE, ANCHE PER TE VERRANNO GIORNI DI GIOIA :)
IL BUON DIO BENEDICA ANCHE TE E LA TUA FAMIGLIA
PREGO ANCHE IO PER TE, PER LA TUA SALUTE, IL TUO LAVORO, I TUOI CARI
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Ospite

ARTISTA

Messaggio da Ospite » lun set 07, 2009 6:11 pm

UN GIORNO MI SPIEGHERAI COME FAI A TROVARE QUELLE MAGNIFICHE IMMAGIINI.IO SONO UNA VERA SCHIAPPA IN FATTO DI PC.
TU SEI UNA VERA ARTISTA
QUESTO è UN DONO

Ospite

Messaggio da Ospite » lun set 07, 2009 9:51 pm

Immagine

Coroncina delle grazie al cuore immacolato di maria

1. Cuore Immacolato di Maria, modello di fedeltà nell'adempimento di tutti i

doveri, fa' che anch'io compia con la stessa prontezza e costanza i miei

doveri verso Dio, me stesso e il prossimo.
Ave Maria

2. Cuore Immacolato di Maria, pieno di grazia, tabernacolo dell'Altissimo,

fa' che anch'io viva la vita della grazia; mi consideri quale tempio vivo

dello Spirito Santo; fugga ad ogni costo il peccato e ripari con la

contrizione e la penitenza le colpe passate.
Ave Maria

3. Cuore Immacolato di Maria, beato fra tutti per la tua fede nella parola

di Dio, fa' che io creda fermamente e con gioia a tutte le verità rivelate,

e conservi gelosamente il tesoro della mia fede.
Ave Maria

4. Cuore Immacolato di Maria, in tutto e sempre conforme al volere di Dio,

fa' che anch'io non dimentichi mai che il mio fine sulla terra è quello di

fare la volontà di Dio, qualunque essa sia e a qualunque costo.
Ave Maria

5. Cuore Immacolato di Maria, unito continuamente a Dio in una perfetta vita

interiore, fa' che io pure mi elevi a Dio con tutta l'anima nel

raccoglimento e nella preghiera.
Ave Maria

6. Cuore Immacolato di Maria, profondamente umile, nonostante l'altissima

dignità di Madre di Dio, ottienimi la grazia di riconoscere il mio nulla, di

accettare le inevitabili umiliazioni della vita e di non cercare mai la lode

umana.
Ave Maria

7. Cuore Immacolato di Maria, ottienimi la grazia di amare quella purezza di

cuore che Gesù proclamò vera beatitudine in terra, e indispensabile virtù

per vedere Dio nel cielo.
Ave Maria

8. Cuore Immacolato di Maria, mite come quello del tuo divin Figlio,

ottienimi la grazia di saper vincere ogni impeto d'ira, ogni risentimento di

fronte alle difficoltà, contraddizioni e offese.
Ave Maria

9. Cuore Immacolato di Maria, sereno sempre fra i più atroci dolori,

ottienimi la grazia di ripetere nelle varie prove della vita il mio Fiat

rassegnato e cristiano.
Ave Maria

10. Cuore Immacolato di Maria, esemplare di soggezione all'autorità

familiare, religiosa e civile, fa' che io ti imiti riconoscendo sempre nei

miei legittimi superiori i rappresentanti di Dio.
Ave Maria

11. Cuore Immacolato di Maria, tutto bontà materna verso i tuoi figli nelle

Coroncina delle grazie al

loro necessità, fa' che anch'io ami il mio prossimo come me stesso, non

rifiutandogli mai il consiglio, la preghiera e l'aiuto.
Ave Maria

12. Cuore Immacolato di Maria, tutto ardente per la salvezza delle anime,

fa' che io pure senta lo spirito di apostolato per i peccatori e per gli

infedeli, e di compassione per le anime del Purgatorio e lavori con tutte le

mie forze a dilatare nel mondo il regno di Gesù Cristo e ad accrescere nel

cielo il numero dei santi.
Ave Maria

Ospite

Messaggio da Ospite » mar set 08, 2009 10:40 pm

Ti chiedo di ascoltarmi ..tante volte mi hai dimostrato di esserci ..

Ricordati, o piissima Vergine Maria, che non si è mai sentito dire che alcuno abbia fatto ricorso al tuo patrocinio, implorato il tuo aiuto, chiesto la tua protezione e sia stato abbandonato. Animato da questa fiducia, anch'io ricorro a Te o Madre, Vergine delle Vergini, a te vengo e pentito mi prostro davanti a Te. Non respingere, o Madre del Verbo, la mia supplica, ma ascolta benigna ed esaudiscimi.
Amen

leonardo
Messaggi: 1670
Iscritto il: mer mar 28, 2007 12:57 pm
Località: sicilia

Messaggio da leonardo » mer set 09, 2009 5:27 pm

PREGHIERA PER LA GUARIGIONE FISICA (p. TARDIF)
Signore Gesù, credo che sei vivo e risorto. Credo che sei presente realmente nel Santissimo
Sacramento dell'altare e in ciascuno di noi che crediamo in te. Ti lodo e ti adoro.
Ti rendo grazie, Signore, per essere venuto da me, come Pane vivo disceso dal cielo.
Tu sei la pienezza della vita, tu sei la risurrezione e la vita, tu Signore, sei la salute
dei malati. Oggi ti voglio presentare tutti i miei mali, perché tu sei uguale ieri,
oggi e sempre e tu stesso mi raggiungi dove mi trovo. Tu sei l'eterno presente e mi conosci.
Ora, Signore, ti chiedo d'aver compassione di me. Visitami per il tuo vangelo,
affinché tutti riconoscano che tu sei vivo, nella tua Chiesa, oggi; e che si rinnovi la mia
fede e la mia anima. Abbi compassione delle sofferenze del mio corpo, del mio cuore e della
mia anima. Abbi compassione di me, Signore, benedicimi e fa che possa riacquistare la salute.
Che cresca la mia fede e che mi apra alle meraviglie del tuo amore, perché sia anche testimone
della tua potenza e della tua compassione. Te lo chiedo, Gesù, per il potere delle tue sante
piaghe per la tua santa Croce e per il tuo Preziosissimo Sangue. Guariscimi, Signore!
Guariscimi nel corpo, guariscimi nel cuore, guariscimi nell'anima. Dammi la vita, la vita
in abbondanza. Te lo chiedo per l'intercessione di Maria Santissima, tua Madre, la vergine
dei dolori, che era presente, in piedi, presso la tua croce; che fu la prima a contemplare
le tue sante piaghe, e che ci hai dato per Madre. Tu ci hai rivelato d'aver preso su di te
i nostri dolori e per le tue sante piaghe siamo stati guariti. Oggi, Signore, ti presento con
fede tutti i miei mali e ti chiedo di guarirmi completamente. Ti chiedo, per la gloria del
Padre del cielo, di guarire anche i mali della mia famiglia e i miei amici.
Fa che crescano nella fede, nella speranza e che riacquistino la salute per la gloria
del tuo nome. Perché il tuo regno continui ad estendersi sempre più nei cuori attraverso
i segni e i prodigi del tuo amore. Tutto questo, Gesù, te lo chiedo perché sei Gesù.
Tu sei il Buon Pastore e noi siamo le pecorelle del tuo gregge. Sono così sicuro del tuo amore,
che prima ancora di conoscere il risultato della mia preghiera, ti dico con fede:
grazie, Gesù, per tutto quello che farai per me e per ciascuno di loro.
Grazie per i malati che stai guarendo ora, grazie per quelli che stai visitando con la
tua Misericordia.

Ospite

grazie anche a te leonardo

Messaggio da Ospite » mer set 09, 2009 6:05 pm

Accoglici, Madre

--------------------------------------------------------------------------------

A te levo i miei occhi, santa Madre di Dio. Vorrei fare della mia casa una casa nella quale Gesù sia presente, come ha promesso a quelli che si riuniscono nel suo nome. Tu hai accolto il messaggio dell’Angelo come un messaggio che viene da Dio, e hai ricevuto, per la tua fede, la grazia incomparabile di accogliere in te Dio stesso. Tu hai aperto ai pastori e ai Magi la porta della tua casa in modo che nessuno si stupisse della sua povertà o della sua ricchezza. Sii tu, nella mia casa, colei che accoglie. Perchè quanti hanno bisogno di conforto siano confortati; quanti desiderano rendere grazie possano farlo; quanti cercano la pace possano trovarla. E possa ognuno ritornare nella sua casa con la gioia di avere incontrato Gesù, Via, Verità e Vita.

Ospite

Messaggio da Ospite » mer set 09, 2009 8:40 pm

Signore Gesù, ti adoro e ti ringrazio per la fede che mi hai dato
Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo, tu sei il Messia Salvatore.

Ti accetto, Signore Gesù, nel mio cuore e nella mia vita
Perdona i miei peccati . Purificaci con il tuo sangue divino.

Io metto ai tuoi piedi la sofferenza di questa persona Guariscila, Signore, per il potere delle tue piaghe gloriose, per la tua croce, per il tuo Preziosissimo Sangue.

Abbi compassione di noi.

Tu sei il Gesù che ha detto: "Chiedete e vi sarà dato". Signore, il popolo della Galilea veniva a deporre i propri malati ai tuoi piedi e tu li guarivi.

Tu sei sempre lo stesso, tu hai sempre la stessa potenza. Io credo che tu puoi guarirla perché hai la medesima compassione che avevi per i malati che incontravi, perché tu sei la risurrezione e la vita.

Grazie, Gesù, per quanto farai: io accetto il tuo piano d'amore per me. Credo che ci manifesterai la tua gloria.
Ti ringrazio e ti lodo.
Amen

Bloccato

Torna a “ARCHIVIO DELLE RICHIESTE DI PREGHIERE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti