pregate per mia madre!

Solo lettura: dal maggio 2005 al maggio 2010

Moderatore: Staff

Avatar utente
sonietta2006
Messaggi: 87
Iscritto il: sab nov 12, 2005 2:41 pm
Località: PADOVA

dai lorenzo

Messaggio da sonietta2006 » ven nov 18, 2005 10:21 am

Dai Lorenzo qui siamo in tanti a pregare per la tua mamma .
Quella che la tua cara mamma sta affrontando è una prova dura ,durissima , per te e i tuoi cari lo è ancora di più perchè al dolore dovete affiancare la forza d'animo da infondere in vostra mamma.La chemioterapia debilita il fisico ma se c'è la forza della preghiera tutto è possibile caro Lorenzo.Quello che è impossibile all'uomo per geù è possibile.Nulla di quello che avviene è affidato al caso o è destino perchè tutto è voluto da Dio poi sta a noi con la forza delle nostre preghiere e suppliche cambiare le cose o modificarle.Ti ricordo e ricordo molto nella preghiera tua mamma, che questa rete di preghiera si propaghi sempre più.
Sonietta

Ospite

Messaggio da Ospite » lun nov 21, 2005 3:33 pm

Caro Lorenzo, caro fratello. So cosa significa non solo soffrire per noi ma anche per gli altri, specialmente quelli che amiamo tantissimo e per i quali tanto è il dolore che ci fa sentire talmente impotenti per aiutarli. Non sto qui a scriverti tutte le mie sofferenze perchè credo che tutti ne abbiamo ma sto qui per dirti "FORZA! CORAGGIO! NON TI ABBATTERE. Il Signore, come diceva anche Padre Pio da Pietralcina, sa di che cosa abbiamo bisogno e ci sta aspettando con le braccia talmente spalancate proprio per abbracciarci stretti stretti a Lui, cosicchè niente e nessuno ci può far paura. Io sono la mamma di Valentina, la ragazza che ha risposto a Ludo. Più di un anno fa, mia figlia improvvisamente si ammalò di una bruttissima "NEVROSI OSSESSIVA COMPULSIVA". Sembrava che non ci fosse più niente da fare. Bisognava ricoverarla immediatamente in un ospedale neuropsichiatrico. Ma qualcosa in me accadde; mi opposi risolutamente, assumendomi la responsabilità in pieno. Decisi d'accordo con mio marito, che Vale l'avremmo curata in casa. Ebbi tutti i miei familiari contro. Io ero per loro la madre che non capiva niente. Ma una cosa, però, l'ho capita..... Gesù era con me ed insieme a Lui dovevo lottare per me, mia figlia, mio figlio,mio marito che perdeva quota a più non posso. Che cosa ho fatto per loro? HO PREGATO e continuo e spero tanto di continuare a PREGARE. E quando mi ritrovo nel mio GRUPPO, con i miei cari fratelli del Rinnovamento Spirituale Carismatico, alzo sia la voce per cantare che le braccia, in alto, su, ancora più su per prendere quella mano, tanto cara, di Gesù. Si, Lorenzo io ci credo, perchè di miracoli in quel Gruppo io ne ho visti. Non sono impressioni, sensazioni, ma fatti veri. E allora ritorno a casa ed anche se Vale non è guarita ancora completamente ma molto meglio sta (è arrivata a dare il 5° esame del 3° anno della facoltà in cui è iscritta) canto, canto le lodi a Dio ed ora chiedo alla Madonnina di aiutarmi ad aumentare la dose per cantare anche per la tua mamma. Chi canta prega 2 volte. La pace! Lucia

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3658
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Cara Lucia

Messaggio da Giammarco De Vincentis » lun nov 21, 2005 3:41 pm

Chi canta prega 2 volte.
Il canto e la preghiera sono la medicina di amore che Gesu' ci ha lasciato su questo mondo per guarire tutte le malattie.
Conosco la tua Valentina, ci scambiamo ogni tanto dei messaggi online.
E' una creatura piena di Spirito di Dio e sono certo che sarà una grande testimonianza di fede in questa società che non ha piu' speranza nel Signore.

Che la Madonna vi tenga protetta sotto il suo manto.

Giammarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Avatar utente
sonietta2006
Messaggi: 87
Iscritto il: sab nov 12, 2005 2:41 pm
Località: PADOVA

PER LORENZO

Messaggio da sonietta2006 » lun nov 28, 2005 9:29 am

cARO lORENZO ,
COME STA TUA MADRE E TU............COME STAI?
fORZA SIETE TUTTI NELLE MIE PREGHIERE.
sONIETTA

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

Messaggio da lorenzo73 » gio dic 01, 2005 12:36 am

Carissimi amici....

scusatemi se non mi faccio sentire spesso.... sento tanta pressione su di me, dal lavoro, dalla salute di mia madre, non esco piu' nemmeno fuori con amici... sono un po' giu'. Abbiamo fatto gli esami dopo 4 chemioterapie, e purtroppo non c'e' il miglioramento che ci aspettavamo...anzi mia madre deve iniziare pure la radiotherapia....insieme con la chemio. Non so cosa dire, mi sento un po' disperato... e' inutile dirvi delle cose o pensieri che purtroppo anche alcuni di voi avete vissuto. pregavo ogni giorno per molti anni che questa malattia non tornasse... che lei poteva avere una vecchiaia piu' tranquilla... e ora dovra' soffrire di piu'. il medico mi ha detto che con la radioterapia rischia la paralisi della mano sinistra.... non so cosa dire... corraggio?

Avatar utente
sonietta2006
Messaggi: 87
Iscritto il: sab nov 12, 2005 2:41 pm
Località: PADOVA

per lorenzo

Messaggio da sonietta2006 » gio dic 01, 2005 2:27 pm

Caro Lorenzo,
la tua è una dura croce perchè devi aiutare tua mamma moralmente. Chi fa chemio ha il morale sotto e se la prende con gli altri, a meno che non faccia tutto accettando quello che ns Signore dona. Gesù sta dando a tua mamma una prova dura , un giorno mi è capitato di ascoltare una trasmissione radiofonica in cui si parlava di situazioni analoghe a questa........sai che diceva Padre Lvio di Radio Maria? Diceva di accettare e di fare Il purgatorio su questa terra, tua mamma sta soffrendo e il purgatorio lo sta facendo se lo fa bene nel senso che lo accetta allora quando giungerà la sua ora farà il salto e andrà direttamente in Paradiso. Ti pensi? Ho esitato a scriverti queste cose ma credo che sarebbe vitale per l'anima di tua madre sapere di vivere la sofferenza come anticamera del Paradiso. Io per prima direi no grazie. Vedi tua mamma ha un opportunità può accettare questa situazione le è piombata adosso. Potrà soffrire tanto poi se il Signore vorrà e con le nostre preghiere magari passerà ancora anni con te.........
Mia zia aveva un cancro, ha fatto 6 cicli di chemioterapia , ora è viva.Ho pregato tanto per lei e anche a lei ho rivolto gli stessi pensieri del Purgatorio.
Caro Lorenzo devi sostenere tua madre e per fare questo devi cercare di non tagliare i ponti, esci qualche volta con i tuoi amici, devi distrarti, devi cambiare aria. Suona tutto facile per me tu dirai.....io ti dico che se ti comporterai così ne trarrà giovamento anche tua mamma perchè ti vedrà meno tesoed infelice, e tu non pensare di apparire un figlio che se ne frega della mamma sofferente, hai bisogno anche tu respirare per far respirare meglio tua mamma.
Prego per voi sempre.

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » gio dic 01, 2005 6:43 pm

Mio carissimo lorenzo, coraggio... davvero ce ne vuole tanto x accettare la croce non solo come è ma anche come ce la dipingono... noi siamo con te e con la preghiera qs sera cercheremo di portarla x te...

Unabbraccissimofortissimo, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3658
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

.

Messaggio da Giammarco De Vincentis » gio dic 01, 2005 7:06 pm

Abbi fede Lorenzo e tanta speranza.
Tua Madre si preoccupa di te piu' di quanto tu ti stai preoccupando per lei.
Sono questi i momenti in cui ci si vuole bene come Dio ci ha creati, da itori e figli.
Ultima modifica di Giammarco De Vincentis il gio dic 01, 2005 8:31 pm, modificato 1 volta in totale.
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

Messaggio da lorenzo73 » gio dic 01, 2005 8:18 pm

carissimi!!!

non so come ringraziarvi!!! Vi ringrazio tanto per le vostre preghiere e il vostro sostegno! Il Signore non ci abbandona mai! Benedetto sia il Signore nei secoli! Abbiamo tutti corraggio nei momenti difficili! E' difficile sopportare la croce del nostro Salvatore, specialmente quando trascorriamo momenti difficili! Sia fatta la Sua volonta' e venga PRESTO il suo regno!!!!
Del resto vi riporto una notizia interessante:

Una suora guarita dal cancro
il miracolo che farà santo Wojtyla
Lo dice l'agenzia cattolica I-Media dopo le indiscrezioni
fatte ieri dal segretario del defunto Papa monsignor Dziwisz


La folla in Piazza San Pietro durante i funerali di papa Wojtyla
CITTA' DEL VATICANO - Una guarigione che la scienza non sa spiegare, ma che la fede chiama miracolo. Sarà questo il "lasciapassare", che aprirà definitivamente a Giovanni Paolo II la strada verso la beatificazione.

I fatti. L'episodio risale allo scorso ottobre, quando una suora francese guarì da un cancro in fase terminale, dopo che le consorelle al suo capezzale avevano invocato l'intercessione di papa Wojtyla. Ed è proprio questo episodio che potrebbe portare il Papa polacco all'onore degli altari. Lo afferma la agenzia cattolica francese I-Media, dopo l'indiscrezione rilasciata ieri dal segretario personale del Papa defunto, monsignor Stanislao Dziwisz, che ha parlato di un miracolo avvenuto in Francia.

Segretezza. L'agenzia non fornisce ulteriori particolari, visto che la segretezza è d'obbligo affinché tutti gli esperti che esaminano la causa di beatificazione e in particolare il miracolo, possano lavorare in serenità e senza condizionamenti. Le affermazioni rilasciate ieri da monsignor Stanislao, in questi giorni a Roma per la visita "ad limina" dei vescovi polacchi, hanno rilanciato la curiosità sul miracolo per la beatificazione di Giovanni Paolo II.

Il dossier miracoli. Sui presunti miracoli di papa Wojtyla c'è un ampio dossier e i casi segnalati sono tanti. Secondo il suo segretario ne è stato scelto uno in Francia "forse perché è un paese che non ci si aspetta". Il postulatore della causa, Slawomir Oder, comunque non commenta in alcun modo le indiscrezioni sul miracolo. La presunta guarigione senza spiegazioni scientifiche della suora malata di cancro dovrà ora passare al vaglio della commissione dei medici e di quella dei teologi, per poter essere giudicata miracolosa e quindi valida per portare papa Wojtyla agli onori degli altari.

I tempi del processo. Ma attesa e curiosità dei fedeli non riguardano solo il miracolo: molto ci si chiede anche sui tempi del processo. Ieri monsignor Dziwisz ha dato l'impressione che possano essere brevi: "Il processo di beatificazione a Cracovia prosegue molto bene - ha detto - speriamo si finisca presto, già in marzo. Le testimonianze sono tante, bisogna scegliere le più esatte per mostrare la personalità di Giovanni Paolo II. Provengono da diverse nazioni, poichè il Pontefice appartiene a tutta la Chiesa universale e non ad una sola nazione".

La deroga. Per papa Wojtyla, morto il 2 aprile, Benedetto XVI ha già fatto una deroga al diritto canonico, che richiede che siano passati cinque anni dalla morte per aprire la causa di beatificazione. Se lo volesse, il Papa avrebbe l'autorità per dichiarare in qualsiasi momento il predecessore beato, senza percorrere tutte le tappe canoniche, ma non è detto che voglia ignorare la legge della Chiesa.

Il precedente. Anche Giovanni Paolo II si trovò davanti a un analogo dilemma per la beatificazione di madre Teresa di Calcutta e alla fine scelse di derogare ai cinque anni ma di far poi svolgere regolarmente le successive fasi della causa. Se questa sarà anche la scelta di papa Ratzinger i tempi per vedere Giovanni Paolo II sugli altari saranno necessariamente lunghi, vista la mole di documenti da esaminare e di testimoni da ascoltare, dovendo valutare un pontificato di quasi 27 anni e una vita di quasi ottantacinque.

(30 novembre 2005)

(riportato da www.repubblica.it)

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3658
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

.

Messaggio da Giammarco De Vincentis » mer dic 28, 2005 2:21 pm

Questa mattina 28 di Dicembre 2005 sono andato a pregare per tutti noi e le nostre richieste di preghiere alla Madonnina di Santa Maria Maddalena.
Ho portato tanti sassolini ai piedi della statua della Madonnina, uno anche per voi.:) .

Immagine
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

buon giorno!

Messaggio da lorenzo73 » mer feb 15, 2006 12:16 am

carissimi amici,

eccomi di nuovo dopo tanto tempo. non mi dimentico mai di pregare per voi nelle mie preghiere. Mia madre sta per completare 30 cicli di radioterapia e venerdi prossimo fara' l'ultima chemio. Spero che i risultati siano buoni e che lei abbia l'occasione di riposarsi dopo 6 mesi di cure.
Quanto a me mi sento stanchissimo, ma proprio stanco. Ho lasciato il lavoro perche' mi avevano trasferito 23 km da casa e lavoravo dalla mattina alla sera, sotto molta pressione, cosa impossibile per la situazione che vivo ora. Sapevano della situazione familiare, ma chi se ne frega, anche se ho lavorato come un cane per loro e non ho mai alzato la testa. Subito dopo, a inizio genaio ho ricevuto una offerta di lavorare per un giornale come traduttore. Ottimo posto, 6 ore al giorno dalle 2 alle 8 del pomeriggio. Facevo un catalogo degli articoli interessanti dai giornali italiani, tedeschi, francesi e inglesi e ne traducevo alcuni e venivano publicati. "Che bello", ho pensato, lavorero' meno ore con migliore stipendio, e in piu avro' l'occasione di poter accompagnare mia madre ogni giorno al ospedale di mattino per la radio. E alla fine del mese, aspettando la desiderata busta paga, mi e' stato annunciato, a me ed ad altri colleghi, assunti nello stesso periodo con me che non verremo pagati, perche' il mese di genaio era un periodo di prova! Anche se al inizio non ci hanno detto cosi. Da quel momento resto paralizzato. Ho 33 anni e sono rimasto senza soldi in tasca, a mia madre non ho detto nulla per non rattristarla, e ora sono in cerca di lavoro, e terrorizzato perche' questo mese non ho potuto pagare ne' l'affitto dove vivo da solo, ne' la corrente, il condominio ecc ecc. Mi sento male quando sento di avere dei debiti, e nemmeno osso chiedere aiuto da amici, non mi sembra giusto, non vorrei dare l'impressione di voler usufruire di loro. Ma mi chiedo, quanto ancora ne devo sopportare? Tante difficolta' si sono accumulate in pochi mesi, dal nulla, e ripeto, non ce la faccio piu', mi manca il sorriso, mi manca la serenita', mi mancano i soldi. Non ho voglia di uscire con gli amici (anche se avessi non ho i mezzi), sono molto giu'.... mi sento di non avere piu' forza, che il mondo intorno a me, quello che avevo, quello che sono riuscito con sforzo a creare, sta crollando.
Per favore pregate per me, pregate per mia madre, per la nostra famiglia.
Che il Signore ci benedica tutti!

Lorenzo

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3658
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Messaggio da Giammarco De Vincentis » mer feb 15, 2006 8:47 am

Caro Lorenzo ti ho letto con il nodo alla gola e non ho parole se non dirti che ti voglio bene.
Preghero' per te e per tua madre come faccio tutti i giorni per coloro che scrivono su questo forum.
Non temere e non avvilirti, perchè tutto cio' che ti verra' negato su questo mondo, ti sarà dato per l'eternità.

Che il Signore ti benedica e riporti in te il sorriso.

Giammarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

simonetta
Messaggi: 104
Iscritto il: ven nov 11, 2005 8:19 pm

Messaggio da simonetta » mer feb 15, 2006 7:24 pm

Ciao Lorenzo, io vorrei dirti solo che TI ABBRACCIO....e ti garantisco che pregherò per te e per la tua mamma.
Simonetta.

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » gio feb 16, 2006 10:43 am

Mio carissimo lorenzo, ti teniamo sempre stretto al cuore...

Unabbraccissimofortissimo, miriam bolfssimo&C
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
paolamaria55
Messaggi: 132
Iscritto il: ven ott 21, 2005 5:08 pm
Località: Roma

caro lorenzo

Messaggio da paolamaria55 » ven feb 17, 2006 11:44 pm

Caro Lorenzo, so quanto può essere spietato e senza scrupoli il mondo del lavoro, che spesso si rivela un bel sepolcro imbiancato all'esterno, ma dentro è un tritacarne che fa piazza pulita di chi è rimasto ancora onesto, di chi è disponibile e generoso, di chi ha pià bisogno di altri e perciò è più ricattabile e indifeso. E quanto deve essere duro non poter condividere la delusione, l'amarezza, la stanchezza e il timore del futuro, tantomeno con tua madre che già sta soffrendo tanto e che tu vuoi giustamente proteggere da ulteriori preoccupazioni. Caro Lorenzo, mi sembra di toccare quasi la tua angoscia... Non cedere alla disperazione e non temere di essere importuno con gli amici. Spesso è solo il nostro orgoglio e il nostro timore di venir rifiutati che ci fa tenere di non poter chiedere aiuto nemmeno agli amici. Sei un ragazzo in gamba ed uscirai da questo tunnel, ne sono sicura. Non devi mollare. E non solo per amore di tua madre. Non mollare, Lorenzo, hai le mie preghiere. Ti abbraccio, Paola
"Voi valete quanto vale il vostro cuore" (Giovanni Paolo II)

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

Messaggio da Info da Medjugorje » ven mar 03, 2006 11:47 pm

Immagine

Caro Lorenzo solo ora ho letto quello che tu hai scritto. Scusami tanto che ti rispondo così in ritardo. Cmq sei sempre nelle mie preghiere e in quelli della gente del campo.

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

continuate a pregare!

Messaggio da lorenzo73 » gio giu 22, 2006 7:28 pm

Ciao amici! Come state? Da tempo che non vi sento, pero' sento le vostre preghiere! Ho trovato un buon lavoro nel settore turistico, e dal punto di vista finanziario mi sento ok. L'ambiente nel lavoro e' buono, insomma tutto ok.
Putroppo non e' tutto bello nella nostra vita. Mia madre ha avuto l'occasione di riposarsi dalle medicione per 4 mesi, vivendo una vita normale. Non ha sintomi, e negli ultimi giorni ha avuto l'occasione di tuffarsi al mare.
Purtroppo, domani deve iniziare di nuovo la chemo. I linfonodi si sono allargati di nuovo e in piu', il cancro ha fatto delle metastasi al fegato e a un polmone. Non smetto di pregare il Signore e sua dolcissima Madre affinche' permette di averla vicino a noi il piu' lungo possibile e con la migliore qualita' di vita. Lo week end scorso lei stessa e' andata nel Santuario della Madonna a Tinos, il piu' importante santuario mariano in grecia per implorare per la sua salute.
Da domani di nuovo la chemo, li effetti collaterali....e chissa' se questa chemo aiutera' a diminuire le metastasi, o sara' soltanto una lotta persa.
Il suo oncologo, quando l'ho chiesto settimana scorsa per la prognosi, mi ha detto che non lo sa, non lo puo' sapere, che e' possibile una risposta positiva. Un altro medico invece, lo chirurgo che l'ha operata 14 anni fa, mi ha detto che ne restano 8 mesi... Da quel momento mi ha preso il panico. Ha 68 anni, si sente bene, sorride, non gli ho detto nulla di questa prognosi. Si sente bene, non ha nessun sintoma, sa che il cancro sta aumentando di nuovo e che deve iniziare di nuovo la chemo ma senza dettagli sulle metastasi. Perche' terrorizarla? Si confessa ogni mese, in fondo e' preparata per tutto, ha sistemato tutte le cose che riguardano eredita', testamento ecc, si sente che ha forza per lottare, perche' farla prendere di panico e disperazione?
Mia sorella e' presa dal panico e prende di continuo calmanti.
Prego per un miracolo di continuo.
Perche' non vivere altri 8-10 anni in dignita'?
Penso al stato terminale e mi viene il panico...e' orribile immaginarla soffrire dai dolori, che non si possa piu' alzare, che deve prendere la morfina e restare addormentata...
Il cancro metastatico e' orribile... fai la chemo, passano 3-6 mesi e devi iniziare una altra chemo perche' il cancro e' progredito, dopo chissa quante chemio ancora....
Mi sento disperato. Con alcuni amici che ho cercato di parlare, hanno preso le distanze, a nessuno non piace sentire queste cose. Una amica addiritura mi ha risposto che spera che mia madre muoia presto per finire di soffrire....
Lego nei diversi forum (www.bcmets.org) e (www.breastcancer.org) che ci sono molte donne che vivono molti anni col cancro del seno metastatico e passano da una chemo all'altra. Ma non e' per tutte cosi...ogni donna ha una esperienza diversa.... altre volte il cancro progredisce lentamente, altre volte con 300 km al'ora....
Mi sento male... non so cosa fare, cosa dire, cosa chiedere, cosa aspettare
pregate per mia madre.....
un abbraccio forte... Lorenzo

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3658
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Messaggio da Giammarco De Vincentis » gio giu 22, 2006 7:47 pm

Caro Lorenzo, non pensare con la tua testa, ma affidati al Signore è la migliore medicina per chi convivive con questo tipo di malattia.
Tua madre è stata operata 14 anni fa e sicuramente già allora tu hai cominciato a pensare come se ti dovesse lasciare da subito, invece sono trascorsi tanti anni e ne potrebbero passare degli altri ancora.
So cosa provi perchè l'ho vissuto con mio padre prima e poi sulla mia pelle.
Sono trascorsi 7 anni e anche se ogni tanto ci penso, non ho piu' paura perchè il Signore oggi a differenza di allora è con me nel mio cuore ed io sento che sarà cosi per sempre, soprattutto quando arriverà il momento di cambiare scenario per passare la dove mancheremo ai nostri figli ma ritroveremo i tanti cari che ci hanno lasciato.
Chi vive con Dio nel cuore sarà aiutato dalla provvidenza, colei che all'alba è già sveglia e aspetta il sole che nasce.
Caro Lorenzo intanto sono felice che hai trovato un lavoro piu' tranquillo, mi ricordo quando ti preoccupavi perchè eri restato senza e sembrava che la tua vita non avesse piu' un filo di speranza.
Preghero' per te come sempre e la tua mamma e vedrai che il Signore non vi lasceràmai solo.
Un caro saluto.
Gimmarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Ospite

CARO LORENZO..

Messaggio da Ospite » gio giu 22, 2006 8:30 pm

le domande che ho postato in altro luogo mi sembrano banali a confronto, tuttavia ragionare su noi stessi ci può a volte condurre ad accettazioni incredibili..

nel 1996 MAMMA ERA TRASFIGURATA DAL COMA, tutti attorno al letto ,io seduta su uno sdraio.. non era più mia madre pareva un altro volto..
pensai cosi' :

SIGNORE, SE MIA MAMMA E' PRONTA PRENDILA, ALTRIMENTI LASCIALA QUI SIN CHE BASTA E QUANDO SARA' PRONTA VERRAI E MI DARAI UN SEGNO...

all'improvviso mamma rientrò in se e tutti esclamarono !

trascorsero 5 durissimi anni insieme, ammalate, nomadi sin quando una notte il SIGNORE ANDO' DA LEI E LA CONDUSSE VIA .. a me rimase il segno, una croce staccatasi dal rosario senza aprire gli anelli...

oggi mi chiedo, non era pronta Mamma o non ero pronta io ?!

sta a dire che anche per Voi il Signore farà pareggiare i conti della vita terrena al momento giusto e senza traumi..

Più o meno è cosi' che ho capito un poco di fede.

coraggio, per quanto valgo provo a pregare per te e cosi' stiamo insieme questa sera


dridri

colui33
Messaggi: 291
Iscritto il: sab feb 18, 2006 12:35 pm

Messaggio da colui33 » gio giu 22, 2006 9:57 pm

Forza Lorenzo, la tua mamma è nelle mie preghiere

Un forte abbraccio ciao Mara

Avatar utente
Ludo
Messaggi: 99
Iscritto il: dom nov 06, 2005 9:01 am
Località: Roma

Messaggio da Ludo » ven giu 23, 2006 1:37 pm

Dai Lorenzo siamo tutti vicino a te nel nome del Signore

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » ven giu 23, 2006 2:56 pm

Unabbraccissimochetitienestrettissimo, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

Buona sera a tutti!

Messaggio da lorenzo73 » ven giu 23, 2006 10:08 pm

Spero che state tutti bene!
Mia madre si e' alzata molto nervosa stamattina. E' scocciante iniziare di nuovo la chemo dopo soltanto 4 mesi di pausa.
Sono entrato per un attimo nella sala per vederla. La avevano fatta addormentare mentre riceveva la chemo. Non ha avuto nemmeno il tempo di togliersi gli occhiali da sole!
Ringrazio il Signore che non sente sintomi della malattia. Avere il fegato strapieno di metastasi non e' robba da poco. Prego il Signore che di tenerla in buona salute e buon umore il piu' lungo possibile...perche' a Lui nulla e impossibile.
Dio vi benedica tutti per le vostre continue preghiere.
Lorenzo

Ospite

non sentirti solo..

Messaggio da Ospite » sab giu 24, 2006 3:44 am

ciao Lorenzo, svegliati con la mia mano nella tua e cominciamo insieme la giornata, ...coraggio ..posso essere la tua mammabis?..

sai , anche il caldo pesa molto,l'afa!, chissà da te..

Preghiamo tutti stai sereno, se tu lo sei tua MAMMA si quieta.. stalle vicimo e VIVETEVI CONFIDANDO NEI DISEGNI DEL SIGNORE

dridri

vinno
Messaggi: 181
Iscritto il: ven mag 12, 2006 10:23 pm
Località: Forio d'Ischia

Messaggio da vinno » mer giu 28, 2006 11:40 pm

Carissimo Lorenzo, prego anche io per te e ti faccio i miei più calorosi auguri per la tua mamma e chiedo al Signore insieme con gli atri, di guarirla. Ho visto che hai una forza interiore che ti trascina e questo è il vero spirito del cristiano. Continua così, ti siamo vicini. Vincenzo.

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

Messaggio da lorenzo73 » dom lug 02, 2006 12:32 pm

buona domenica a tutti!

continuate a pregare per mia madre. nulla per il Signore e' impossibile. Lei si sente bene, anche se e' sotto cura, va al mare, fa tutte le attivita'. Mi sento in continuo stato di panico. Temo che le multiple metastasi al fegato possono fare molto male in qualsiasi momento. pregate!

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

Messaggio da Info da Medjugorje » dom lug 02, 2006 2:04 pm

Caro Lorenzo, ti assicuro la mia umile preghiera per tua madre e per te. Stai tranquillo e metti tutto nelle mani del Signore e nel cuore immacolato della Madonna. Ti voglio bene.

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

Messaggio da lorenzo73 » dom lug 02, 2006 2:56 pm

pure io vi voglio tutti bene, e prego ogni giorno la nostra Madre dolcissima che vi protegge tutti! Ognuno di noi in certi momenti della sua vita trascorre momenti veramente difficili, e non e' sempre facile accettare la croce dal Signore. Non perche' siamo egoisti o meno cristiani, ma perche' semplicemente non vogliamo vedere soffrire le persone che amiamo di piu'. Vedo quante persone ogni giorno in questo benedetto sito chiedono preghiere per le difficolta' di ogni genere che trascorrono. Non sono bravo nel consolidare o dire buone parole raramente rispondo ad altre richieste. Pero' questo non significa che non sto pensando a voi. Siete tutti nel mio cuore e chiedo al Signore ogni giorno di benedirvi. Ho trovato questo sito l'anno scorso mentre cercavo su internet siti di preghiere. Le vostre preghiere ci danno molto conforto. Siete tutti nelle mie preghiere anche se non lo esprimo. La preghiera e' il rimedio piu' efficace per qualsiasi difficolta'. Non voglio sembrare ridicolo, pero' avevo letto in un sito scientifico di un esperimento che ha fatto un gruppo di medici per quanto potente puo' essere la preghiera. Hanno seguito 500 persone affetti di malattie di ogni genere. Hanno dato i nomi dei 250 in varie comunita' e parocchie per pregare per loro. I risultati mostravano che gli amalati che le comunita' pregavano alla loro insaputa, si sono rimessi piu' velocemente o si erano stabilizzati a confronto con le persone che i medici non hanno comunicato i loro nomi alle diverse parrochie. La preghiera e' un' arma potentissima per qualsiasi necessita'.
Continuate a pregare per mia madre e per tutte le persone che soffrono in questo mondo e che il Signore Dio onnipotente illumini la testa dei scienziati. Che venga presto il giorno che il cancro possa essere affrontato con un semplice sciroppo, come se fosse un raffredore.
Certi momenti mi prende il panico. Il panico mi paralizza. Non voglio finire con calmanti e nemmeno finire alcolizato. Proprio in quelli momenti insisto al Signore che venga il Suo regno non semplicemente presto, ma immediatamente!
Che il Signore ci benedica tutti.

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

Messaggio da lorenzo73 » dom lug 02, 2006 3:49 pm

ah! e se in qualsiasi momento volete organizzare un pellegrinaggio sui passi di San Paolo Apostolo in Grecia, visitare i Santuari Mariani in Grecia, fatemi sapere :wink: :wink: :wink: :wink: :wink: :wink:

vinno
Messaggi: 181
Iscritto il: ven mag 12, 2006 10:23 pm
Località: Forio d'Ischia

Forza

Messaggio da vinno » lun lug 03, 2006 11:55 pm

Forza Lorenzo, non ti abbattere ed abbi sempre fede nel Signore. A volte ci mette alla prova, dobbiamo essere coraggiosi nel superarle e mostrare agli altri che non credono che siamo figli di Dio. Forza e coraggio. Noi ti siamo vicini e preghiamo per te e tua madre. Vincenzo.

Bloccato

Torna a “ARCHIVIO DELLE RICHIESTE DI PREGHIERE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite