Poesia n. 688 - AUTUNNO

Solo lettura

Moderatore: Staff

Bloccato
Avatar utente
Beldanubioblu
Messaggi: 2017
Iscritto il: sab set 24, 2005 6:59 pm
Località: Triginto/Mediglia (Milano)

Poesia n. 688 - AUTUNNO

Messaggio da Beldanubioblu » sab ott 08, 2005 3:39 pm

Poesia di forum n. 688 - su titolo proposto da Beldanubioblu
con : Beldanubioblu, Giammarco, Alexnovo, Tonyaldebaran, Sruggeri, Bolfissimo




AUTUNNO


CADONO LENTAMENTE
I COLORI DELL'ESTATE
COME I PENSIERI
CHE VOLAVANO
LA SERA DELL'ADDIO

LA VITA CAMBIA TONALITA'
I SOGNI SI COPRONO
DI FOGLIE SECCHE
E I FIORI SI PREPARANO
AL FREDDO CHE VERRA'

MA NON E' L'ADDIO...
SOLO TEMPO D'ASCOLTO E RIFLESSIONE,
PAUSA DEL CREATO,
UN RESPIRO MODERATO
DELL'UNIVERSO:
UN TEMPO DI COSCENZA E DI RIPOSO
DOPO LA GRANDE FESTA DELL'ESTATE.

IL VENTO TIEPIDO
ODORA DI SOTTOBOSCO
LE PRIME PIOGGE LAVANO
QUEI SENTIMENTI RECLUSI
IN ANIME DI CRISTALLO
IN ATTESA CHE
IL SOLE ILLUMINI L'AMORE
E NELLE BRUME DELLA SERA
UN VOLTO AMATO
UN TABARRO PIENO DI CASTAGNE
E LA TUA VOCE AMICA ....NONNO!.

MUTANO CADENDO
I COLORI DELL'ESTATE
MENTRE LA TUA CAREZZA
MI SCALDA DEL SOLE D'AUTUNNO...

E MENTRE SCRIVO
NEL TARDO POMERIGGIO
IL SOLE CHE SALUTA QUESTO GIORNO
SI ADAGIA DOLCEMENTE
SULLE SPALLE
E MI ACCOMPAGNA PATERNAMENTE
INCONTRO AL GELO DELL'INVERNO.

POETIXCASO
Il sole non ti serve per vedere perchè tu luce sei in mezzo al buio...(Lucia Di Iulio)

Bloccato

Torna a “Archivio delle Poesie di chat e di forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite