DISPREZZARE GLI ALTRI

Inserisci le Tue Fiabe e commentale con noi

Moderatore: Staff

Rispondi
Ospite

DISPREZZARE GLI ALTRI

Messaggio da Ospite » ven ott 15, 2010 9:16 am

C'era una volta una rosa, molto orgogliosa di essere la piu bella del giardino.
Ma era triste, perché gli uomini la ammiravano da lontano senza avvicinarsi. infatti, accanto a lei viveva un grosso ranocchio scuro.
Un giorno la rosa, indignata, gli ordinò di andarsene e il ranocchio se ne andò obbediente.Qualche tempo dopo, il ranocchio ripassò da lei...e che sorpresa quando vide la rosa smunta e avvizzita, senza piu un petalo e nemmeno una foglia.- come sei messa! disse il ranocchio.
- Che cosa ti è successo?- da quando te ne sei andato, ogni giorno le formiche mi hanno mangiato un po alla volta e ho perso tutta la mia bellezza - rispose la rosa, profondamente addolorata.-
-Certo, disse il ranocchio, quando vivevo accanto a te mangiavo tutte le formiche, per questo eri la piu bella del giardino.-

Morale

Tante volte disprezziamo gli altri perché ci crediamo migliori o piu belli di loro, e perché pensiamo che gli altri non ci servano. Dio non crea nessuno perché sia al primo posto nel mondo, tutti abbiamo qualcosa da insegnare agli altri e qualcosa da imparare. Nessuno ha il diritto di disprezzare un altro, perché forse ci sta facendo del bene che scopriremo solo piu tardi.
(Dal web)

Immagine

Rispondi

Torna a “Fiabe e commenti dei Poetixcaso”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite