"Madre e Signora di tutti i popoli"

Solo lettura: dal maggio 2005 al maggio 2010

Moderatore: Staff

Bloccato
Avatar utente
Don Armando Maria
Sacerdote
Sacerdote
Messaggi: 1793
Iscritto il: gio ott 13, 2005 7:15 pm
Contatta:

"Madre e Signora di tutti i popoli"

Messaggio da Don Armando Maria » lun mag 17, 2010 7:51 am

Ave Maria! Sotto questo titolo la Vergine Maria ha voluto farsi conoscere ad Amsterdam (Olanda), apparendo più volte, dal 1945 a 1959, ad Ida Peerdeman. E dal l958 al 1972 hanno avuto luogo le ‘esperienze eucaristiche’.
Il Vescovo di 0Haarlem-Amsterdam, in una dichiarazione ufficiale del 31 maggio 1996, ha approvato la venerazione pubblica della Madonna sotto questo titolo. E il suo successore, Mons. Joseph M. Punt, il 31 maggio del 2002, ha firmato il decreto di riconoscimento dell’Apparizione.
Ecco, in breve, una sintesi dei tanti messaggi che la bella Signora ha dettato alla veggente in tutti quegli anni:
“ …Figlia mia, ascolta bene. Sono già avvenuti cambiamenti e altri sono in preparazione. Ma voglio portare il messaggio del Figlio: la dottrina è buona, ma le leggi possono e debbono venir cambiate. Voglio dirti questo precisamente oggi perché il mondo si trova in una grande rivoluzione. Nessuno sa verso quale direzione. Ecco perché il Figlio vuole farmi mandare questo messaggio”. …E appare anche una grande Croce e la veggente soffre dolori terribili alla braccia, alle mani e alla testa. Poi la Signora continua: “che tutti ritornino alla Croce: allora soltanto ci può essere pace e quiete.
…Ripeti così davanti alla Croce: ‘Signore Gesù Cristo, Figlio del Padre, manda ora il tuo Spirito sulla terra. Fa abitare lo Spirito Santo nei cuori di tutti i popoli, affinché siano preservati dalla corruzione, dalle calamità e dalla guerra. Che la Signora di tutti i popoli, che una volta era Maria, sia la nostra Avvocata. Amen’.
…Figlia mia, questo è così semplice e breve che ciascuno può dirlo nella propria lingua davanti alla propria croce. E quelli che non hanno una croce che lo recitino dentro se stessi… ‘Che una volta era Maria’, significa: molti uomini hanno conosciuto Maria come Maria, ora però voglio, in questo nuovo periodo, essere la ‘Signora di tutti i popoli’. Questa preghiera è piccola e semplice in modo che ognuno, in questo mondo moderno, la può recitare. Essa è data affinché scenda sul mondo il Vero Spirito. Dico ancora una volta a tutti i popoli cristiani: non c’è più tempo, è ora che vi riuniate. …Come i fiocchi di neve turbinano sopra il mondo e cadono in uno spesso strato sul suolo, così la preghiera e l’immagine si propagheranno per il mondo e scenderanno nei cuori di tutti i popoli. E come la neve si dissolve nella terra, così il frutto, lo Spirito, verrà nei cuori di tutti gli uomini che diranno ogni giorno questa preghiera.
…Voglio essere la Signora di tutti i popoli in questo tempo ed ecco perché questa preghiera (con l’immagine) sia pregata ogni giorno. …Mi trovo davanti alla Croce in quanto ‘Signora’. Per volontà del Padre il Figlio è venuto, ma ora lo Spirito scenderà nel mondo ed ecco perché voglio che si preghi per questo. …Mi tengo sul mondo perché questo riguarda tutto il mondo. …Lo spirito della menzogna penetra così spaventosamente che è necessario mandare presto a effetto tutto ciò. Tutto il mondo è in disfacimento e perciò il Figlio manda la ‘Signora di tutti i popoli’, che una volta era Maria.
…Mi trovo davanti alla Croce con capo, mani e piedi come di un essere umano, il mio corpo come dello Spirito. Perché sto così? Il mio corpo è salito al cielo come il Figlio. Ora mi trovo sacrificando davanti alla Croce, poiché ho sofferto con mio Figlio spiritualmente e soprattutto anche corporalmente. Questo diverrà un dogma disputatissimo. …Figlia mia, come ha sofferto Lui, così ho sofferto Io come Madre del Figlio dell’Uomo. …Teologi, il Figlio cerca ciò che è piccolo e semplice, per la sua causa. Credete voi a quel piccolo e semplice come lo mostrate agli altri? Credere semplicemente. Non abbiamo tempo di aspettare a lungo. Questo tempo è il nostro tempo. …Figlia mia, come ha sofferto Lui, così ho sofferto Io come Madre del Figlio dell’Uomo.
…Il Figlio venne nel modo come il Redentore degli uomini e l’opera redentrice fu la Croce, con tutto il suo patimento, spirituale e corporale. E’ stato mandato dal Padre. Ma ora il Padre e il Figlio vogliono mandare la ‘Signora’ per tutto il mondo. In passato Ella ha già preceduto e seguito il Figlio. E’per ciò che ora mi trovo sul mondo, sul globo. La Croce vi è solidamente piantata e radicata. …Il mondo ha di nuovo bisogno della Croce. Ma la ‘Signora’ è davanti alla Croce come la Corredentrice e Avvocata. Questo causerà una grande disputa e la Chiesa, Roma, non avrà paura di prendere su di sé questa lotta. Essa può soltanto rendere la Chiesa più vigorosa e più forte. Io dico questo ai teologi. …Lo ripeto: il Figlio cerca sempre il piccolo e semplice per la sua Chiesa.
E tu, figlia, devi dire ai teologi di continuare le loro discussioni sul dogma mariano: Corredentrice, Mediatrice, Avvocata. Io li aiuterò. La ‘Signora di tutti i popoli’ verrà su tutto il mondo e ritornerà anche nelle nazioni che l’avevano respinta. Si ergerà di fronte alla Croce, sul globo terrestre, attorniata dal gregge di Cristo. Così Io voglio e così sarà.
Il Signore e Maestro cercò e scelse una ‘Signora’ tra tutti i popoli, chiamata Miriam, ovvero Maria. Ella doveva, per volontà del Padre, portare nel mondo il Figlio di Dio con la sua Chiesa e la Croce: la Signora era l’ancella di Dio. Ella ha portato, per volontà del Padre, il Figlio di Dio e doveva perciò esser legata alla Chiesa e alla Croce. La Signora sta qui, davanti a te in questo tempo, quale Corredentrice, Mediatrice, Avvocata.
Il Signore e Creatore scelse tra tutte le donne Miriam o Maria, per divenire la Madre del Figlio di Dio: Al Sacrificio della Croce Ella divenne ‘Signora’, la Corredetrice e Mediatrice. Questo è stato annunciato tramite il Figlio, mentre Egli tornava al Padre. …Soltanto alla dipartita del Signore Gesù Cristo cominciò la Corredenzione. …Egli disse infatti le parole: ‘Donna, ecco tuo figlio’; ‘figlio, ecco tua Madre!’. Alla dipartita di Gesù Cristo Ella divenne Corredentrice, Avvocata. Alla dipartita di Gesù Cristo Egli diede a tutti i popoli la ‘Singora di tutti i popoli’.
…I dolori, spirituali e fisici la’ Signora’, la Madre, li ha sofferti anche Lei, è Lei che ha sempre preceduto. Quando il Padre l’aveva scelta Lei era già la Corredentrice con il Redentore che venne nel mondo come l’Uomo-Dio. Dì questo ai tuoi teologi. So bene che la lotta sarà grave e grande, ma ciò è già stato prefissato. …Il Padre e il Figlio vogliono inviare in questo tempo Maria, la ‘Signora di tutti i popoli’, quale Corredentrice, Mediatrice, Avvocata.
…Maria non è mai stata chiamata ufficialmente Corredentrice, Mediatrice, Avvocata. Queste tre qualifiche sono legate insieme e formano una cosa sola. Perciò dev’essere nella storia mariana l’ultima pietra: diverrà questo il dogma della Corredentrice, Mediatrice, Avvocata. Vengo per radunare tutti i popoli nello Spirito, nel vero Spirito Santo. Uomini, imparate a trovare lo Spirito Santo, anelate verso giustizia, verità ed amore. Non respingete i vostri fratelli.
Voi non sapete come è seria e difficile questa epoca. Maria, la ‘Signora di tutti i popoli’, salverà il mondo sotto questo titolo. Maria è Corredentrice, Mediatrice e Avvocata, non solo perché è Madre del Signore Gesù Cristo, ma anche perché Ella è ‘l’Immacolata Concezione’. Recitate perciò, o popoli, la mia preghiera affinché veramente e realmente venga la Spirito Santo.
…Gli uomini non capiscono ancora come il mondo sta male. So bene che vi è un rinvigorimento qua e là, ma è lontano da ciò che deve essere per poter salvare il mondo. E bisogna salvare il mondo dalla corruzione, dalle calamità e dalla guerra. …Ritornate alla fede semplice e il mondo avrà di nuovo la Pace. …Ora vengo a dire che voglio salvare le anime. Contribuite tutti a questa grande opera del mondo. Che ogni uomo procuri egli stesso di imitare ciò… e soprattutto nel primo e principale comandamento: la Carità. Che comincino con quello. E allora i piccoli di questo mondo diranno: ‘che ci possiamo fare noi? Poiché sono i grandi che fanno questo’. E allora Io dico ai piccoli: “Se osserverete tra voi la Carità sotto tutti i rapporti, nemmeno i grandi hanno più possibilità’. Andate alla vostra Croce e dite quello che vi ho dettato e il Figlio lo esaudirà.
…Il mondo è tanto corrotto e tanto materialista che si fa urgente il riportare la fede semplice fra gli uomini. Ed è soltanto di questo che hanno bisogno: la Croce con il Figlio dell’Uomo. Voi, genitori di questo mondo, istruite pure i vostri figli a ritornare alla Croce. Li aiuterò come la ‘Signora di tutti i popoli’.
…Cerca e domanda soltanto il vero Spirito Santo, poiché si tratta in questo momento di una guerra di idee, una guerra dello spirito. La lotta non concerne più razze e nazioni, la lotta riguarda lo spirito. Capisci questo bene.
Io ho detto: ci saranno catastrofi, catastrofi naturali. Il mondo va verso la decadenza. Perciò adesso il Padre e il Figlio rimandano la ‘Signora’ nel mondo, come lo era già stata, la ‘Signora’ che era conosciuta come Maria. Il mondo va in decadenza, ed è in decadenza. …Anni passeranno, ne trascorreranno altri, ma tanto più anni, tanto meno fede. Più anni, più decadenza. La ‘Signora di tutti i popoli’ sta qui e dice: ‘Io voglio e posso aiutarli. Il primo e più grande comandamento è l’amore… La Chiesa avrà molte divergenze per questo nuovo dogma. Esso susciterà meraviglia presso altri, però farà la Chiesa più forte e più grande. …Vi saranno prima grandi e seri avvenimenti spirituali, (corrosione delle basi spirituali), economici, materiali.
Il mondo è moralmente e materialmente in rovina. Le guerre rimarranno finché non verrà un aiuto dal vero Spirito. Egli riporta le genti alla Croce. …Questo mondo potrà essere salvato solo tramite la Chiesa, che possiede il comandamento dell’Amore.
…E ora mi rivolgo alle donne di questo mondo: ‘sapete voi cosa significa essere donne? Significa sacrificare. Abbandonate il vostro egoismo e la vostra vanità e preoccupatevi di portare i bambini, e coloro che ancora vagano sperduti, al punto centrale: la Croce. Sacrificate anche voi. Poi mi rivolgo agli uomini di questo mondo: Uomini, da voi deve venire la forza e la volontà di portare il mondo all’Unico Sovrano di questo mondo, il Signore Gesù Cristo.
…La Signora di tutti i popoli può donare e donerà a tutte le genti del mondo, che la pregheranno: grazia, salvezza e pace…..La ‘Signora di tutti i popoli’ dovrà prima esser portata in tutto il modo. Il segno della ‘Signora di tutti i popoli’ sarà poi visto più tardi su tutto il modo. …False potenze cadranno. Le pecore devono essere radunate in un gregge, in un unico gregge. Voi cristiani prendete ognuno la Croce in mano. La memoria del Signore Gesù Cristo sia portata di più fra i popoli. …Il Signore Gesù Cristo, Figlio del Padre, porterà il Vero Spirito Santo, se Lo pregherete. Nuovamente ripeto che la ‘Signora di tutti i popoli’ può dare e darà grazia, salvezza e pace. Guarda tutti questi Stati: da nessuna parte c’è unità, pace e quiete per i popoli. Ovunque c’è tensione, ovunque paura. Il Signore Gesù Cristo permette ciò. Il suo tempo verrà. Però prima verrà un tempo di inquietudini: umanesimo, paganesimo, miscredenza, serpenti che cercheranno di dominare il mondo. Io sono venuta oggi per dire che contro tutto ciò deve iniziare questa grande azione.
Grandi potenze cadranno, ci sarà lotta politica ed economica. Pensa ai falsi profeti. Presta attenzione alle meteore. Avverranno catastrofi, avverranno catastrofi naturali.. Siamo di fronte a grandi decisioni, a grandi pressioni. …Il falso spirito domina il mondo. Paganesimo, umanesimo, ateismo, socialismo moderno e comunismo dominano il mondo. Guardatevi dal falsi profeti. …La Chiesa di Roma corre rischio di spaccarsi in due… False teorie sull’Eucaristia, sui Sacramenti, sulla dottrina, sul sacerdozio, sul matrimonio e sulla procreazione dei figli. Essi vengono traviati e tentati dallo spirito della menzogna, da satana, e dal modernismo. La dottrina divina e le leggi valgono per tutte le epoche e sono come nuove per ogni tempo.
…Una Chiesa e un popolo senza Madre sono come un corpo senz’anima. …Come la Signora rimane presso i suoi apostoli finché venne li Spirito, così anche Ella può venire ai suoi apostoli e popoli di tutto il mondo per riportare loro nuovamente lo Spirito Santo. Il vero Spirito Santo deve però essere invocato prima delle grandi decisioni. E… Maria rimase presso i suoi apostoli…. Da ora in poi tutti i popoli mi chiameranno beata. La ‘Signora di tutti i popoli’ desidera unione nel Vero Spirito Santo. Il mondo viene avvolto da un falso spirito, da satana. …Quando il dogma, l’ultimo dogma della storia mariana, sarà proclamato, allora la ‘Signora di tutti i popoli’ donerà la pace, la vera pace nel mondo: i popoli però devono recitare, con la Chiesa, la mia preghiera. Essi devono sapere che la ‘Signora’ è venuta quale Corredentrice, Madiatrice, Avvocata. E così sia!”.
Gesù e la Mamma Celeste vi amano assai e vi benedicono; e anche io, nel loro Santissimo Amore vi voglio bene e vi benedico per intercessione del Cuore Immacolato di Maria: nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Don Armando Maria

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mag 17, 2010 9:10 am

Mio carissimo don armando, pace e bene! in condivisione il sito ufficiale e l'immagine di Nostra Signora di tutti i Popoli
      • Immagine
...ad una voce...
  • Signore Gesù Cristo, Figlio del Padre,
    manda ora il tuo Spirito sulla terra.

    Fa' abitare lo Spirito Santo
    nei cuori di tutti i Popoli,affinché siano preservati
    dalla corruzione, dalle calamità e dalla guerra.

    Che la Signora di tutti i Popoli,
    la Beata Vergine Maria,
    sia la nostra Avvocata. Amen
Unabbraccissimodellacondivisioneringraziosissimo, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

Messaggio da Info da Medjugorje » mar mag 18, 2010 5:12 am

Grazie di cuore Don Armando per tutto il bene che fai per noi, e per la tua preziosissima presenza sul nostro forum. Spero che presto ci rivedremo. Anche se tu mi hai detto che forse quest'anno non era possibile, continuo a pregare con tanta fiducia il Signore e la Madonna di farti venire qui. Prego questo pomeriggio durante l'adorazione silenziosa in cappella anche per questa ragione, e per tutti coloro che si sono raccomandati alle mie preghiere. Se hai tempo mettiti in unione spirituale prima delle 15h, ora della Misericordia. Così preghiamo insieme. Ieri ho fatto un'esperienza profondissima dell'amore di Dio e si è trasformato in un dolce richiamo...
TVB e prego per te. Un abbraccio fraterno da Medjugorje. Silvia :D

Ospite

Maria Rosa Mistica

Messaggio da Ospite » mar mag 18, 2010 8:01 am

Maria, la nostra Madre dolcissima, una splendida rosa, profumatissima e bianchissima nel Suo candore, che racchiude in se tanti petali delicati, ognuno dei quali con un significato profondo.

Il primo petalo di questa Rosa posta ai piedi della Croce, quello che per primo si apre generosamente alla percezione dell'uomo, rappresenta la "Redenzione", Maria Corredentrice con Suo Figlio nella salvezza dell'Umanità.

Segue poi il petalo "Maria Madre della Chiesa Nascente", petalo della donazione totale di se stessa nel fare la volontà di Dio Padre.

C'è anche un petalo di questa Rosa, il petalo della sofferenza. Ed ecco la risposta di Dio Padre alla domanda del perchè abbia permesso alla Madre di Suo Figlio di sostare sotto quella Croce, potendo scegliere di elevarLa a Se in anima e corpo prima della Passione di Gesù, evitandoLe l'atroce supplizio.

(Messaggio del 2002)
Se Dio si è fatto uomo tramite Gesù assumendo su di Se tutti gli aspetti della vita terrena, coerentemente doveva vivere fino in fondo la Sua condizione umana, senza eccezioni. Se Maria avesse lasciato Suo Figlio prima della Sua crocifissione, non avrebbe potuto sperimentare la sofferenza più terribile che ci possa essere, e Suo Figlio Gesù non avrebbe potuto sperimentare la sofferenza fisica di Sua Madre.
Lei non avrebbe potuto capire fino in fondo lo strazio e la perdita dolorosa di una parte irrinunciabile di se stessi.

Come può la Vergine Maria consolare chi ha conosciuto il Suo stesso dolore se non attraverso se stessa? ai piedi della Croce ha preso su di Se il fardello della sofferenza, nulla Le è stato risparmiato affinchè nessuno potesse dire...."ma Lei è la Madre del Signore, il quale l'ha esentata dalle sofferenze umane..".

No, al contrario, è stata sottoposta alla più crudele delle persecuzioni, vedere Suo Figlio martoriato, umiliato e crocifisso senza poter in alcun modo lenire o alleviare il Suo immenso dolore, e poi ha continuato a vivere la Sua vita dopo la morte di Gesù come qualsiasi altra mamma, soffrendo per la perdita di Suo Figlio, anelando al Suo abbraccio, e se anche era illuminata dalla consapevolezza della condizione divina e quindi della Resurrezione di Gesù, ha comunque reso giustizia alla Sua fede in Dio, rispettando la Sua Volontà.

Quale dimostrazione più alta poteva offrirvi Dio se non ha lesinato ne risparmiato nulla alla Madre di Suo Figlio, Lei ha pregato e cercato conforto e consolazione in Me, ha affidato il Suo cuore devoto e generoso alla Mia Misericordia, si è resa simile nel dolore a tutti coloro che hanno il cuore spezato, e così può capire e consolare i Suoi figli sofferenti.

Così è stato e così doveva essere, come vedi il Mio amore non ha limiti, non ha preferenze, è offerto con generosità a chiunque lo vuole, non importa se sia un anima eletta o un anima smarrita o lontana da Me, occorre ascoltare il Mio richiamo, pace troverà che Mi chiama, asilo troverà chi Mi cerca nel suo cuore, sono un Dio Buono, il Dio dell'Amore, non abbandono nessuno a se stesso.

Urlate con forza il Mio Nome, l'eco stesso della vostra voce arriverà agli angoli più infiniti dell'Universo, non sarò ne sordo ne chiuso alle vostre suppliche.

Amatemi come Io vi amo piccole creature, luci della Mia anima, specchio dei Miei desoderi.

Bloccato

Torna a “ARCHIVIO DELLA COMUNITA' DEGLI INNAMORATI DELLA MADONNA E DEL CUORE DI GESU'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti