Si può liberare un'anima dall'inferno?

Solo lettura: dal maggio 2005 al maggio 2010

Moderatore: Staff

Bloccato
liagiu_innamoratadigesù
Messaggi: 169
Iscritto il: gio mar 18, 2010 8:41 pm

Si può liberare un'anima dall'inferno?

Messaggio da liagiu_innamoratadigesù » mer mag 05, 2010 8:16 am

Buongiorno a tutti!!!
Questa notte ho fatto un sogno bruttissimo tutto ingarbugliato. Ho visto donne, uomini che bruciavano e urlavano forte e mi sono spaventata. Mi sono svegliata e mi sono alzata subito, di colpo. Ho preso il Rosario e ho cominciato a pregare. Poi ho cercato di rimettermi a dormire, ma appena chiudevo gli occhi, rivedevo quelle scene orribili...Sedie che giravano, galline che venivano uccise, olio versato per terra, e cose di questo tipo. Questo perchè, in genere, quando la sera prima mi viene raccontato qualcosa di brutto, poi la notte mi capita di sognarlo e così è stato. Ieri sera, il mio papà mi ha raccontato una cosa terribile. E' morta una signora in un paese vicino al mio, e questa signora era una strega, una fattucchiera. Aveva fatto molte fatture a varie persone e in particolare ad un ragazzo che da allora, vive perseguitato dalle disgrazie poveretto. La signora, ormai da tempo non stava molto bene, e alcuni erano venuti a conoscenza del fatto che praticasse magie, stregonerie, insomma, cose di questo genere. Così una donna osò andare a trovarla chiedendole se potesse cortesemente togliere la fattura a quel povero ragazzo che ormai non vive più...Ma lei rispose male, dicendo che non poteva, che una fattura non si toglie e che avrebbe accompagnato per sempre il ragazzo, anche nell'aldilà. La cosa che mi ha fatto più impressione è che questa signora, essendo sola, perchè non aveva familiari, è morta tra le fiamme. I suoi vicini infatti, l'hanno vista, perchè proprio la sera che è morta sono andati a trovarla in quanto avevano saputo che si era aggravata la sua situazione. Mentre erano nella stanza (non ha nemmeno voluto che si pregasse per lei), all'improvviso ha urlato: andate via, uscite uscite tutti, sta arrivando. I presenti credevano che fosse impazzita, così non le hanno dato retta. All'improvviso, il suo letto ha preso fuoco e sono dovuti scappare tutti fuori. Sono giunti i vigili del fuoco sul posto, ma del corpo della donna non c'era più traccia, era completamente carbonizzato. Sembrerà un film di fantascienza, forse non ci crederete, eppure è successo veramente. Tutti, anche il mio papà, dicono che questa signora ora sicuramente è all'inferno. Ma non si può fare niente per lei? Come si può fare per liberarla?
Mi è venuta una grande paura quando ho sentito questa storia...
Cosa si può fare per lei?
un grandissimo abbraccio
Che bella che sei MAMMA...Ti voglio tanto bene

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mag 05, 2010 8:45 am

Mia carissima liagiu, pace e bene! nulla è impossibile a Dio e noi possiamo sempre mettere la nostra volontà, e le nostre preghiere, nella Sua Volontà e nella Sua infinita Misericordia...

...la Mamma Celeste ha portato i pastorelli di fatima a vedere l'inferno e ha detto loro che la devozione al Suo Cuore Immacolato porta alla loro salvezza: affidiamo dunque le intenzioni dei nostri cuori alla Divina Misericordia e all'intercessione della Mamma Celeste con la gioiosa certezza che tutto il resto è grazia!

Con le parole che ha insegnato la Mamma Celeste a fatima, ad una voce...
  • Gesù mio, perdona le nostre colpe,
    preservaci dal fuoco dell'inferno:
    porta in cielo tutte le anime,
    specialmente le più bisognose della tua misericordia...

    Mio Dio! Io credo, adoro, spero e Ti amo
    e Ti chiedo perdono per tutti quelli che
    non credono, non adorano, non sperano e non Vi amano...
Un abbraccissimo, miria bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

William
Messaggi: 37
Iscritto il: mer mar 17, 2010 11:16 pm
Località: Basilicata

Brutto sogno

Messaggio da William » mer mag 05, 2010 9:05 am

C’è da rabbrividire… Così come i giusti vengono presi nell’ora della morte da Nostro Signore, allo stesso tempo coloro che hanno operato il male hanno la sventura più grande… cadere nel rifiuto di Dio… e finire nelle mani del nemico, essere spregevole e feroce…
L’immagine delle fiamme parla da sola… Spero solo che all’ultimo istante qualcuno dei presenti abbia pregato col cuore il Signore che nella Sua infinita misericordia possa averla risparmiata…
Piuttosto… portate quel ragazzo da un sacerdote esorcista… fategli frequentare gruppi di preghiera ardenti e forti nell’esperienza dello Spirito…
Non c’è nulla di più falso nel fatto che non si possa togliere un maleficio… Ed è ingenuo rivolgersi a questa persona (che ora non c’è più) per togliere il maleficio… Se aveva amore per lui non glielo avrebbe mandato… cosa fa pensare che avrebbe il potere di toglierglielo????
Il Sangue di Cristo ha vinto la morte… tutti i tipi di morte, soprattutto quella causata dai malefici… Occorre credere, credere e poi ancora credere… E il Signore ancora una volta compierà meraviglie…
Chiunque riconosce che Gesù è il Figlio di Dio, Dio dimora in lui ed egli in Dio.
Noi abbiamo riconosciuto e creduto all'amore che Dio ha per noi. Dio è amore; chi sta nell'amore dimora in Dio e Dio dimora in lui. (1 Gv 4,16)

Ospite

Messaggio da Ospite » mer mag 05, 2010 1:44 pm

Liagiu vorrei se me lo permetti carissima aiutarti a ridimensionare un pò questa brutta esperienza che ci racconti, anche perchè fai capire che ti ha molto turbata. Ti esprimo soltanto un mio parere e come tale va preso.
Per le anime del purgatorio possiamo soltanto pregare, è un nostro dovere di credenti farlo, perchè sono quelle che ne hanno più bisogno, per lenire le loro sofferenze che non sono solo dovute al fuoco ma io credo essenzialmente alla mancanza della luce di Dio, loro desiderano purificarsi perchè sentono un desiderio spasmodico di raggiungerlo e essere degni di LUI e del suo amore. Loro non possono pregare per se stesse e quindi dobbiamo essere noi a farlo, per aiutarle in questa loro purificazione, e quando saranno finalmente in cielo pregheranno a loro volta per noi...questa è la comunione dei santi.
Per quanto riguarda fatture, malocchi, ricordati che sono semplici definizioni che nascondono ciò che in effetti sono, l'opera sottile ed insidiosa del male, che viscidamente si insinua in queste povere persone.
Non possiamo sapere dove questo ragazzo ora è, se in Paradiso o in Purgatorio, ma non dobbiamo pensare che per la sua anima non c'è salvezza, la Misericordia di Dio è infinita e incalcolabile, è Lui il Giudice Supremo di tutte le Sue Creature, non entriamo nel merito, solo lui scruta nei cuori e conosce la fede di ognuno di noi.
E' stato solo un brutto sogno che hai avuto, cerca pace nelle preghiere e stringiti forte alla Vergine Maria e ogni brutto pensiero volerà via.

William
Messaggi: 37
Iscritto il: mer mar 17, 2010 11:16 pm
Località: Basilicata

Messaggio da William » mer mag 05, 2010 1:52 pm

rina ha scritto:Liagiu vorrei se me lo permetti carissima aiutarti a ridimensionare un pò questa brutta esperienza che ci racconti, anche perchè fai capire che ti ha molto turbata. Ti esprimo soltanto un mio parere e come tale va preso.
Per le anime del purgatorio possiamo soltanto pregare, è un nostro dovere di credenti farlo, perchè sono quelle che ne hanno più bisogno, per lenire le loro sofferenze che non sono solo dovute al fuoco ma io credo essenzialmente alla mancanza della luce di Dio, loro desiderano purificarsi perchè sentono un desiderio spasmodico di raggiungerlo e essere degni di LUI e del suo amore. Loro non possono pregare per se stesse e quindi dobbiamo essere noi a farlo, per aiutarle in questa loro purificazione, e quando saranno finalmente in cielo pregheranno a loro volta per noi...questa è la comunione dei santi.
Per quanto riguarda fatture, malocchi, ricordati che sono semplici definizioni che nascondono ciò che in effetti sono, l'opera sottile ed insidiosa del male, che viscidamente si insinua in queste povere persone.
Non possiamo sapere dove questo ragazzo ora è, se in Paradiso o in Purgatorio, ma non dobbiamo pensare che per la sua anima non c'è salvezza, la Misericordia di Dio è infinita e incalcolabile, è Lui il Giudice Supremo di tutte le Sue Creature, non entriamo nel merito, solo lui scruta nei cuori e conosce la fede di ognuno di noi.
E' stato solo un brutto sogno che hai avuto, cerca pace nelle preghiere e stringiti forte alla Vergine Maria e ogni brutto pensiero volerà via.
Non possiamo sapere dove questo ragazzo ora è, se in Paradiso o in Purgatorio, ma non dobbiamo pensare che per la sua anima non c'è salvezza, la Misericordia di Dio è infinita e incalcolabile, è Lui il Giudice Supremo di tutte le Sue Creature, non entriamo nel merito, solo lui scruta nei cuori e conosce la fede di ognuno di noi

Mi sembra che tu hai frainteso il discorso... il ragazzo è vivo... è ancora tra noi viventi... a morire è stata la fattucchiera.... Ed è stata una morte che purtroppo lascia pochi margini di incertezza...
Chiunque riconosce che Gesù è il Figlio di Dio, Dio dimora in lui ed egli in Dio.
Noi abbiamo riconosciuto e creduto all'amore che Dio ha per noi. Dio è amore; chi sta nell'amore dimora in Dio e Dio dimora in lui. (1 Gv 4,16)

Ospite

Messaggio da Ospite » mer mag 05, 2010 2:34 pm

Scusa William è vero ho un attimo frainteso ma il succo del discorso non cambia, questa "fattucchiera" avrebbe detto cito: ...avrebbe accompagnato il ragazzo anche nell'aldilà...".
La Misericordia di Dio a cui accenno non siamo noi a quantificarla, sia per la fattucchiera sia per ogni altra anima.

liagiu_innamoratadigesù
Messaggi: 169
Iscritto il: gio mar 18, 2010 8:41 pm

Messaggio da liagiu_innamoratadigesù » mer mag 05, 2010 4:02 pm

Rina, miriam, william grazie a tutti voi! Allora pregherò per questa signora, perchè il Signore nella sua infinita bontà e misericordia, la liberi dal male e dalle fiamme. Il ragazzo non sò chi sia, non hanno fatto nomi. Però mio papà dice di non preoccuparsi, perchè la fattura gli è stata fatta a sua insaputa e senza alcun consenso. Perciò se questo ragazzo cammina con Dio, è protetto e non deve temere. Noi però, preghiamo anche per lui!
Vi ringrazio tutti con tutto il mio cuoricino!!!
Grazie...stanotte ero veramente spaventatissima :?
Che bella che sei MAMMA...Ti voglio tanto bene

Avatar utente
anna baucina
Messaggi: 146
Iscritto il: mar mag 31, 2005 6:21 pm
Località: Roma
Contatta:

Carissima

Messaggio da anna baucina » sab mag 08, 2010 4:22 pm

Mi permetto di dire qualcosa secondo quanto ho imparato dalla fede cattolica. 1° ll mondo dello spirito è diverso dal nostro mondo. 2. Che all'inferno ci va chi rifiuta Dio e sceglie di vivere per sempre con il mondo di satana. Noi per intenderci diciamo ch'è fuoco,tormenti, ecc...Ma il tormento vero è quello di non essere mai più con Dio: se una persona fino all'ultimo istante della sua vita terrena ha deciso di voler vivere per l'eterntà lontano da Lui.La ragione è che noi siamo fatti per Lui e non saremo mai felici fuori di Lui.
3. I fattucchieri,le fatture, ecc... sono quelle persone che donano la loro anima al demonio fin da questa terra. Ma finchè sono su questa terra hanno la possibilità di ravvedersi. Ma la maggior parte di coloro che si dicono fattucchieri o stregoni sono soltanto imbroglioni per fare soldi.E' difficile discernere chi è veramente tale.Anche se le cose accadono le cause possono essere tante. In ogni caso noi non sappiamo se quella persona all'ultimo istante del suo respiro non si è pentita del male fatto e quindi non sia contro Dio, ma con Dio. Anche il purgatorio, noi diciamo fiamme, ma in realtà è la privazioine temporanea-per dare tempo all'anima di purificarsi prima di entrare al cospetto di Dio.Poichè da parte loro non possono ottenere meriti, come avviene ancora per noi oggi che viviamo sulla terra, dobbiamo pregare per loro, offrire sante Messe,fare opere buone,ecc..così si abbrevia il "tempo"(non il nostro ma quello di Dio) ed essere purificati e così ammessi alla gloria di Dio. Ecco perchè la Madonna ci invita alla conversione,alla preghiera, alla penitenza per noi e per i peccatori più ostinati perchè Gesù è morto ed è risorto per tutti, e Dio e la Madonna vogliono tutti i suoi figli salvi. Spero di non avere confuso le idee di più. Ma noi dobbiamo cercare di vivere nella grazia di Dio, pregare, offrire il nostro lavoro come sacrificio, le sofferenze assieme a quelle di Gesù,ecc..per noi essere già con Lui fin da questa vita. Abbi pace.Nasconditi sotto la protezione della SSma Vergine.Non pensare queste cose. Noi non possiamo giudicare nulla, neppure quello che accade sotto i nostri occhi, perchè non sappiamo mai con sicurezza quello che avviene tra un'anima e Dio. Che il Signore ci Benedica tutti e ci dia Pace. Sr Anna Baucina
congratulazioni per l'opera che si sta eseguendo ad onore della Vergine Maria. Anna Baucina

Avatar utente
Don Armando Maria
Sacerdote
Sacerdote
Messaggi: 1795
Iscritto il: gio ott 13, 2005 7:15 pm
Contatta:

Non si può pregare perle anime che sono all'inferno eterno

Messaggio da Don Armando Maria » dom mag 09, 2010 8:12 am

Ave Maria! L' anima, quando entra all'inferno, è dannata per sempre, e non si può pregare per la sua salvezza. Questa povera donna strega può darsi che quando è arrivato il diavolo a prendersela, può darsi che lei si sia pentita, e magari all'ultimo momento di vita, e che perciò, invece di andare all'inferno, può darsi che sia andata nel duro purgatorio. Nessuno lo sa, ma solo Dio, che è Misericordia. Riguardo al ragazzo, egli non è colpevole, ed ha portato addosso una croce terribile per tutta la vita, e perciò egli il purgatorio lo ha fatto giè su questa terra con tanta sofferenza e preghiera. Infine il vangelo ci dice che nell'inferno, altre alla pena del danno, ci sono anche altre pene terribili, e anche il fuoco eterno perché Gesù parla di questo fuoco quando dice, durante il giudizio universale: "e questi andranno in ignem aeternum... nel fuoco eterno". Preghiamo sempre per i defunti, è sempre una grande carità. Pace e gioia!
Gesù e la Mamma Celeste vi amano assai e vi benedicono; e anche io, nel loro Santissimo Amore vi voglio bene e vi benedico per intercessione del Cuore Immacolato di Maria: nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Don Armando Maria

Bloccato

Torna a “ARCHIVIO DELLA COMUNITA' DEGLI INNAMORATI DELLA MADONNA E DEL CUORE DI GESU'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti