Piccola richiesta di preghiera

Porteremo le nostre richieste di preghiera a Medjugorie e a Santa Maria

Moderatori: Giammarco De Vincentis, Stefania De Rienzo, Staff

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

Piccola richiesta di preghiera

Messaggio da Lori » lun ago 31, 2009 3:51 pm

Ciao a tutti Voi, mi vergogno tanto per questa richiesta di preghiera, mi rendo conto che ci sono cose importanti rispetto a questa... non ho mai pregato per me stessa, prego spesso per gli altri, oggi chiedo il Vs sostegno nella fede per me... Una preghiera perchè possa riconciliarmi con Luigi, dovevamo sposarci, invece c'è solo confusione nel suo cuore... Se c'è un diavolo di mezzo che se ne vada... perchè tante persone si sono messe in mezzo... prego perchè Luigi sia forte e ascolti il suo cuore. Che il Signore lo guidi e che sia fatta sempre la Sua volontà. Aiutatemi nella preghiera, ve lo chiedo con tutto il cuore. Grazie e che il Signore mi perdoni se mi rivolgo a Lui per queste piccole cose, ma per me sono grandi sofferenze. Grazie. Pace a tutti! Che la Nostra Mamma ci guidi sempre e ci benedica!
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

inizio io...

Messaggio da Lori » lun ago 31, 2009 3:57 pm

Preghiera di chi si vuol bene

Accogli, mio Dio, le parole che mi salgono dal cuore,
proteggi anche questa notte il mio amore.

Veglia su di lui (lei) mentre si addormenta
e fa' che nel sonno riparatore trovi la forza
per una vita più intensa e l'energia per un lavoro più fecondo.

Fa' che domattina si svegli senza aver dimenticato il mio nome;
fa' che riceva subito il mio saluto;
fa' che il mio pensiero lo accompagni per tutta la giornata
e lo difenda da ogni cosa bassa e volgare;
fa' che contiunui ad amarmi come l'amo.

E tu, che hai creato il mondo,
consenti che questa scintilla nata in me viva,
diventi fiamma e non si spenga mai.

Rendi questo nostro amore più alto e profondo,
liberalo dalla viltà e dagli inganni
affinché cresca nella gioia e si espanda nella luce.

Fa' che la mia vita serva alla sua
e la sua anima si specchi nella mia,
fa' che mi chiami e gli risponda,
che mi cerchi e mi trovi, oggi, domani e sempre.

Insegnaci a soffrire l'uno per l'altra,
mostraci la via dell'elevazione
perché ancora uniti di cielo in cielo
possiamo ricongiungerci in te, mio Dio,
Amen.
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Messaggio da miriam bolfissimo » lun ago 31, 2009 5:01 pm

Mia carissima lori, pace e bene! ti mettiamo con luigi nei nostri cuori e nelle nostre preghiere, e insieme vi affidiamo all'intercessione della Mamma Celeste affinchè si possa compiere per voi, nella consolazione, la Volontà del Padre nostro che è nei cieli...
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Un abbraccissimo, miriam bolfissimo&C
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

grazie

Messaggio da Lori » mar set 01, 2009 3:50 pm

Grazie Miriam!
Io continuo sempre a pregare e ad aver fede... in una direzione o nell'altra le cose si sistemeranno... io attendo con fede. Grazie ancora Miriam! Grazie alla Santa Vergine e a Gesù!

Ave Maria piena di grazia il Signore è con te
tu sei benedetta fra le donne, è benedetto il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Ospite

Atto di abbandono (Gesù a don Dolindo Ruotolo)

Messaggio da Ospite » mar set 01, 2009 4:34 pm

Atto di abbandono (Gesù a don Dolindo Ruotolo)(contro le ansie e le afflizioni)

Perché vi confondete agitandovi? Lasciate a me la cura delle vostre cose e
tutto si calmerà.
Vi dico in verità che ogni atto di vero, cieco, completo abbandono in me,
produce l 'effetto che desiderate e risolve le situazioni spinose.
abbandonarsi a me non significa arrovellassi, sconvolgersi e
disperarsi,volgendo poi a me una preghiera agitata perché io segua voi e
cambiare così l'agitazione in preghiera.

Abbandonarsi significa chiudere placidamente gli occhi dell'anima,
stornare il pensiero della tribolazione,e rimettersi a me perché io solo
vi faccia trovare,come bimbi addormentati nelle braccia materne, all'altra
riva.

Quello che vi sconvolge e vi fa un male immenso è il vostro ragionamento,
il vostro pensiero, il vostro assillo e volere ad ogni costo provvedere
voi a ciò che vi affligge.
Quante cose io opero quando l'anima, nelle sue necessità spirituali e in
quelle materiali si volge a me, mi guarda e dicendomi “PENSACI TU” chiude
gli occhi e riposa!

Avete poche grazie quando vi assillate per produrle; ne avete moltissime
quando in preghiera c'e un affidamento pieno a me; Voi nel dolore pregate
perché lo tolga, ma perché lo tolga come voi credete Vi rivolgete a me, ma
volete che io mi adatti alle vostre idee; non siete infermi che domandano
al medico la cura, ma che gliela suggeriscono.

Non fate così ma pregate come vi ho insegnato nel Pater. “SIA SANTIFICATO
IL TUO NOME”, cioè sii glorificato in questa mia necessità.
“VENGA IL TUO REGNO”
Cioè tutto concorra al tuo regno in noi e nel mondo: “ SIA FATTA LA TUA
VOLONTÀ'” ossia pensaci tu.

Io intervengo con tutta la mia onnipotenza, e risolvo le situazioni più
chiuse.
Ecco tu vedi che il malanno incalza invece di decadere ? Non ti agitare,
chiudi gli occhi e dimmi con fiducia “Sia fatta la tua volontà, pensaci
tu.

Ti dico che io ci penso, e che intervengo come medico, e compio anche un
miracolo quando occorre. Tu vedi che l'infermo peggiora? Non ti
sconvolgere, ma chiudi gli occhi e di “PENSACI TU”. Ti dico che io ci
penso.

E' contro l'abbandono la preoccupazione, l'agitazione e il voler pensare
alle conseguenze di un fatto. E' come la confusione dei fanciulli quando
pretendono che la mamma pensi alle loro necessità, e vogliono pensarci
loro, intralciando con le loro idee e con i loro capricci infantili il suo
lavoro.

Chiudete gli occhi e lasciatevi portare dalla corrente della mia
grazia,chiudete gli occhi e lasciatemi lavorare, chiudete gli occhi e non
pensate al momento presente, stornate il pensiero dal futuro come da una
tentazione. Riposate in me credendo alla mia bontà, e vi giuro per il mio
amore, che dicendomi con queste disposizioni:
“ PENSACI TU”, io ci penso in pieno, vi consolo, vi libero , vi conduco.

E quando debbo portarvi in una via diversa da quella che vedete voi, io vi
addestro, vi porto nelle mie braccia, poiché non c'è medicina più potente
di un mio intervento in amore. Ci penso solo quando chiudete gli occhi.

Voi siete insonni, voi volete tutto valutare, tutto scrutare, a tutto
pensare, e vi abbandonate così alle forze umane,o peggio agli uomini,
confidando nel loro intervento. E' questo che intralcia le mie parole e le
mie vedute.
Oh come desidero io da voi questo abbandono per beneficarvi e come mi
accoro nel vedervi agitati!

Satana tende proprio a questo: ad agitarvi per sottrarvi alla mia azione e
gettarvi in preda delle iniziative umane. Confidate perciò in me solo,
riposate in me, abbandonatevi a me in tutto .Io faccio miracoli in
proporzione del pieno abbandono in me,e del nessun affidamento in voi: io
spargo tesori di grazie quando voi siete nella piena povertà !

Se avete vostre risorse, anche in poco, o se le cercate, siete nel campo
naturale, seguite quindi il percorso naturale delle cose che e spesso
intralciato da satana.
Nessun ragionatore o ponderatore ha fatto miracoli, neppure fra i Santi.

Opera divinamente chi si abbandona a Dio. Quando vedi che le cose si
complicano, di con gli occhi dell'anima chiusi “ GESÙ PENSACI TU”

E distraiti, perché la tua mente è acutaper te è difficile vedere il male.
Confidare in me spesso, distraendoti da te stesso. Fa così per tutte le
tue necessità. Fate così tutti, e vedrete grandi continui e silenziosi
miracoli. Ve lo giuro per il mio amore. Io ci penserò, ve lo assicuro.

Pregate sempre con questa disposizione di abbandono,e ne avrete sempre
grande pace e grande frutto, anche quando io vi faccio la grazia
dell'immolazione di riparazione e di amore che impone la sofferenza. Ti
sembra impossibile?

Chiudi gli occhi e di con tutta l'anima “ GESÙ PENSACI TU” Non temere ci
penso io .

E tu benedirai il mio nome umiliando te stesso. Le tue preghiere non
valgono un patto di fiducioso abbandono; ricordali bene. Non c'è novena
più efficace di questa:

“OH GESÙ MI ABBANDONO IN TE PENSACI TU”

“ABBANDONATI AL MIO CUORE..E VEDRAI”

Voglio che tu creda nella mio onnipotenza, e non nella tua azione: che tu
cerchi di mettere in azione Me, non te negli altri.

Tu cerca la mia intimità, esaudisci il mio desiderio di averti, di
arricchirti di amarti come voglio. Lasciati andare,l lasciami riposare in
te, lasciami sfogare su di te continuamente la mia onnipotenza.

Se tu rimarrai vicino a me e non ti preoccuperai di fare per conto tuo, di
correre per uscire, per dire di avere fatto, mi dimostrerai che credi
nella mia onnipotenza e io lavorerò intensamente con te quando parlerai,
andrai, lavorerai, starai in preghiera o dormirai perchè ai miei diletti
dò il necessario anche nel sonno (salmo 126).

Se starai con me senza voler correre , non preoccuparti di cosa alcuna per
te, ma la rimetterai con totale fiducia a me, io ti darò tutto quello che
ti necessita, secondo il mio disegno eterno.

Ti darò i sentimenti che voglio da te, ti darò una grande compassione
verso il tuo prossimo e ti farò dire e fare quello che vorrò.

Allora la tua azione verrà dal mio Amore. Io solo, non tu con tutta la tua
attività, potrò fare dei figli nuovi che nascono da Me. Io ne farò tanti
di più quanto più tu vorrai essere un vero figlio quanto il mio Unigenito,
perché lo sai che “se farai la mia volontà mi sarai fratello, sorella e
madre” per generarmi negli altri, perché io produrrò nuovi figli,
servendomi di veri figli.

Quello che tu farai per riuscire è tutto fumo in confronto a quello che
faccio Io nel segreto dei cuori per quelli che amano.
”Rimanete nel mio amorese rimarrete in me e rimangono in voi le mie
parole, chiedete quello che volete e vi sarà dato”(Gv. 15)


don Dolindo Ruotolo, sacerdote napoletano vissuto e morto in concetto di santità ha scritto questo insegnamento sull'abbandono in Dio ispiratogli da Gesù stesso.

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » gio set 03, 2009 7:07 pm

per la tua completa felicità


Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il Tuo nome,
venga il Tuo regno,
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

Ospite

Messaggio da Ospite » ven set 04, 2009 6:15 pm

Ave Maria







Ave, o Maria,
piena di grazia
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto
del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora
della nostra morte.

Amen



CHE DIO TI BENEDICA
NON SO XCHè MA LA MADONNA VUOLE CHE TU SIA TRA LE PRIORITà

Ospite

Messaggio da Ospite » mer set 09, 2009 6:41 pm

Salve Regina

--------------------------------------------------------------------------------

Salve, Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi Tuoi misericordiosi. E mostraci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Ospite

Messaggio da Ospite » ven set 11, 2009 3:02 pm

PREGHIERE A MARIA VERGINE


Santa Madre del Redentore.

Sotto la tua protezione.

Alla Madonna

Sposa dello Spirito Santo.

Per la Chiesa.

Preghiera a Maria.

Magnificat.
Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria.

Consacrazione alla Madonna.

Atto di speciale affidamento a Maria.

Madonna del Perpetuo Soccorso

Preghiera a Maria Santissima per le anime purgatorio.
Preghiera efficace per ottenere una grazia.
Supplica a Nostra Signore delle Grazie.
Preghiera al Nome Santo di Maria.



SANTA MADRE DEL REDENTORE

O Santa Madre del Redentore, porta dei cieli, stella del mare, soccorri il tuo popolo che anela a risorgere. Tu che accogliendo il saluto dell'angelo, nello stupore di tutto il creato, hai generato il tuo Creatore madre sempre vergine, pietà di noi peccatori.

SOTTO LA TUA PROTEZIONE.

Sotto la Tua protezione ci rifugiamo, o Santa Madre di Dio; non disdegnare le preghiere che t’innalziamo nella necessità, ma salvaci sempre da tutti i pericoli, o Vergine gloriosa e benedetta.

ALLA MADONNA.

Ricordati, o piissima vergine Maria, che non si è mai udito che qualcuno sia ricorso al tuo patrocinio, abbia implorato il tuo aiuto, chiesto la tua protezione e sia stato abbandonato. Animato da tale fiducia, a te ricorro, o Madre, o Vergine delle vergini, a te vengo e, peccatore pentito, mi prostro davanti a te. O Madre di Gesù, non disprezzare le mie preghiere, ma benevolmente ascoltami ed esaudiscimi. Amen.
(Attribuita a San Bernardo)

SPOSA DELLO SPIRI'I'O SANTO

O Maria, figlia di Dio Padre, madre di Gesù, sposa dello Spirito Santo, tempio dell'unico Dio. Ti riconosciamo nostra sorella, meraviglia dell'umanità, portatrice di Cristo nostra vita, segno di speranza e di consolazione. Immagine ideale della Chiesa, rendici un cuor solo ed un'anima sola con te, per proclamare quanto grande è il Signore e riconoscere con gioia la sua presenza nel mondo. A te, scelta da Dio per una missione unica nella storia della salvezza, consacriamo noi stessi, la nostra attività e la nostra esistenza. Poni il tuo sigillo nel profondo delle nostre persone, perché rimaniamo sempre fedeli a Dio. Riversa su di noi il tuo amore di madre, accompagnaci nel cammino della vita; sazia la nostra fame col pane della Parola e dell'Eucaristia.

PER LA CHIESA

A te ci rivolgiamo, Madre della Chiesa, che hai accolto con disponibilità la chiamata di Dio. Fà che molti uomini e donne sappiano percepire ancora oggi la voce invitante del tuo Figlio "Seguimi!". Fa che trovino il coraggio di lasciare le loro famiglie, le loro occupazioni, le loro speranze terrene e seguano Cristo sulla via da lui tracciata. Stendi la tua mano materna sui Missionari sparsi in tutto il mondo, sui religiosi e le religiose che assistono gli anziani, i malati, gli impediti, gli orfani; su quanti sono impegnati nell'insegnamento, sui membri degli istituti secolari, fermenti silenziosi di opere buone; su coloro che nella clausura vivono di fede e di amore e impetrano la salvezza del mondo. Amen.

PREGHIERA A MARIA.

Maria, rendi il mio amore sorridente, perché sia ancor più ricco di amore! Fa in modo che il mio sorriso, possa esprimere la più pura bontà! Insegnami a dimenticare con un sorriso le mie preoccupazioni e le mie pene, per prestare attenzione soltanto alle gioie degli altri. Il mio volto sorridente renda i miei contatti col prossimo più cordiali e più caldi di fraternità. Conservami il sorriso nelle ore dolorose, perché anche in quei momenti io possa continuare a donarmi al prossimo. Aiutami a custodire in fondo al cuore quella gioia di amare che si manifesta attraverso il sorriso. Insegnami, Maria, a servire il Signore, con gioia, sorridendo, a qualunque costo.

CANTICO DELLA VERGINE O «MAGNIFICAT».
(Luca 1. 46-55)

L'anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore. Perché ha guardato l'umiltà della sua serva. D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente e Santo è il suo nome: di generazione in generazione la sua misericordia si stende su quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore, ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva promesso ai nostri padri, ad Abramo e alla sua discendenza per sempre. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

Preghiera di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria.

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, mostra il tuo amore verso di noi. La fiamma del tuo cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini. Noi ti amiamo tanto. Imprimi nei nostri cuori il vero amore così da avere un continuo desiderio di te. O Maria, umile e mite di cuore, ricordati di noi quando siamo nel peccato. Tu sai che tutti gli uomini peccano. Donaci, per mezzo del tuo Cuore Immacolato la salute spirituale. Fa' che sempre possiamo guardare alla bontà del tuo Cuore materno e che ci convertiamo per mezzo della fiamma del tuo Cuore. Amen.

Consacrazione alla Madonna.

O Maria, Regina del mondo, Madre di bontà, fiduciosi nella tua intercessione, noi affidiamo a te le nostre anime. Accompagnaci ogni giorno alla fonte della gioia. Donaci il Salvatore. Noi ci consacriamo a te, Regina dell'Amore. Amen.

Atto di speciale affidamento a Maria.

Maria, Madre di Gesù E Madre mia, in questo giorno io, piccolo figlio tuo, mi consacro totalmente a te, per vivere una vita santa, per essere tuo piccolo servo, perché tu, dolce Madre, possa contare sempre su di me, e possa aiutarti a portare a compimento in me il disegno d'amore che il Padre ha su ognuno di noi. Donami, o Madre di Gesù e Madre mia, la grazia di essere sempre fedele alla Chiesa e al santo Padre, e, unito a te, amare e adorare il Signore Gesù. Amen.
Preghiera alla Madonna del Perpetuo Soccorso.

O Madre del Perpetuo Soccorso, molti sono coloro che prostrati dinanzi alla tua santa immagine, chiedono il tuo patrocinio. Tutti ti chiamano Il Soccorso dei Miseri e provano il beneficio della tua protezione.
Perciò anch’io ricorro a Te in questa mia tribolazione. Tu vedi, o cara madre, a quanti pericoli sono esposto; Tu vedi i miei innumerevoli bisogni. Afflizione e bisogni mi opprimono; sventura e privazioni mi portano desolazione nella mia casa; sempre e dovunque trovo una croce da portare.
O Madre, piena di misericordia, abbi pietà di me e della mia famiglia, ma in modo speciale aiutami adesso, in questa mia necessità. Liberami da ogni male; ma se è volontà di Dio che io continui a soffrire, dammi almeno la grazia di soffrire con pazienza ed amore.
Questa grazia io ti domando con tanta fiducia e questo io spero di ottenere da Te perchè sei la Madre del Perpetuo Soccorso.
Amen.






Copyright © 2000-2001. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione di testi ed immagini.

Ospite

Preghiera alla Santissima Vergine Addolorata

Messaggio da Ospite » mar set 15, 2009 5:24 pm

Preghiera alla Santissima Vergine Addolorata
Mi rivolgo a Te, Madre Santissima del Signore,
Tesoriera di tutte le grazie. Tu, Madre di Dio,
hai ricevuto ogni potere e privilegio,
e puoi maternamente soccorrere coloro che
a Te fiduciosi si rivolgono nel tempo della prova,
nel loro cammino di dolore e di speranza.
Tu, Vergine Addolorata, che hai vissuto nel cuore
quanto il Tuo Divin Figlio ha sofferto nel Corpo,
e perciò anche il dolore e l'umiliazione
della sua Incoronazione di spine,
per cui in verità puoi essere chiamata
Vergine SS.ma delle Spine,
insegnami a contemplare e a condividere
la Passione del Verbo di Dio fatto Uomo
nel Tuo Grembo; guarda alle mie sofferenze
ed alle mie pene, e concedimi di viverle-
insieme con Te- associato al Mistero della Croce,
in comunione di intenzioni con il Santo Padre,
per la conversione dei peccatori,
per l'unione dei cristiani,
per la santificazione del Clero,
per l'avvento del Regno di Dio,
Regno di giustizia, di amore e di pace.
Fa', o Madre, che insieme con Te
e con una moltitudine di fratelli giunga
anch'io a partecipare alla Gloria del Tuo figlio.

Amen

Imprimatur del Vescovo di Albenga - Imperia
Mario Oliveri - 28 marzo 1997

torna alla Pagina Principale
>>

Ospite

Idem

Messaggio da Ospite » mar set 15, 2009 6:06 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

Ospite

Messaggio da Ospite » mer set 16, 2009 5:01 pm

Salmo 27 (26) Con Dio, nessun timore.



Il Signore è mia luce e mia salvezza,

di chi avrò paura?

Il Signore è difesa della mia vita,

di chi avrò timore?

Quando mi assalgono i malvagi

per straziarmi la carne,

sono essi, avversari e nemici,

a inciampare e cadere.



Se contro di me si accampa un esercito,

il mio cuore non teme;

se contro di me divampa la battaglia,

anche allora ho fiducia.



Una cosa ho chiesto al Signore,

questa sola io cerco:

abitare nella casa del Signore

tutti i giorni della mia vita,

per gustare la dolcezza del Signore

ed ammirare il suo santuario.



Egli mi offre un luogo di rifugio

nel giorno della sventura.

Mi nasconde nel segreto della sua dimora,

mi solleva sulla rupe.

E ora rialzo la testa

sui nemici che mi circondano;

immolerò nella sua casa sacrifici d’esultanza,

inni di gioia canterò al Signore.



Ascolta, Signore, la mia voce.

Io grido: abbi pietà di me! Rispondimi.

Di te ha detto il mio cuore: «Cercate il suo volto»;

il tuo volto, Signore, io cerco.



Non nascondermi il tuo volto,

non respingere con ira il tuo servo.

Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi,

non abbandonarmi, Dio della mia salvezza.

Mio padre e mia madre mi hanno abbandonato,

ma il Signore mi ha raccolto.



Mostrami, Signore, la tua via,

guidami sul retto cammino, a causa dei miei nemici.



Non espormi alla brama dei miei avversari;

contro di me sono insorti falsi testimoni che spirano violenza.

Sono certo di contemplare la bontà del Signore

nella terra dei viventi.

Spera nel Signore, sii forte,

si rinfranchi il tuo cuore e spera nel Signore.







Il Sal 27 (26) è un salmo di fiducia.

Con esso il fedele esprime, prima con il ringraziamento (1° parte del salmo: vv.1-6), poi con una supplica (2° parte del salmo: vv.7-13), quell’esperienza di confidenza in Dio che viene ripresa nell’oracolo finale (v.14).



In Dio si sconfiggono tutte le paure, perché Egli è il sicuro rifugio (v.1). Il suo modo di accoglierci è più radicale e fedele di quello che potrebbero avere un papà e una mamma (v.10).



Il luogo nel quale il salmista dà questa testimonianza è il Tempio. In esso, infatti, “si vede il Volto di Dio”, nel senso che lì, più che altrove, si percepisce la Shekinah, la Presenza di Jhwh.





La liturgia monastica utilizza questo salmo, come 4°, ai vespri del venerdì, quasi volesse metterlo in relazione con la Passione secondo Giovanni.



Ci sono, infatti, molti punti di contatto tra il Sal 27 e la teologia del quarto Evangelista, che identifica la Croce con la Gloria.



È significativo, a tal proposito, il confronto che possiamo fare tra il salmo e la confessione ad alta voce che Gesù fa in Gv 12,27-33. Egli, come uomo, viene preso dal turbamento di fronte all’imminente morte violenta, ma supera quest’emozione affidandosi a Dio, Padre suo.



Così pure, il modo con cui Giovanni descrive quanto è avvenuto nel Getsemani, al momento della cattura di Gesù (Gv 18,6), richiama, quasi letteralmente, Sal 27,2: “Sono essi, avversari e nemici, a inciampare e cadere”.







Prima parte del salmo:



Il Salmista sperimenta Dio come : “mia luce”, “mia salvezza”, “mio baluardo”.

Da parte sua il Signore risponde a questo sentimento di filiale abbandono mettendogli in cuore il desiderio d’un incontro pieno con Lui.



È l’anelito, divenuto lancinante, di chi vorrebbe restare nel Tempio (= nell’intimità con Dio), per “contemplare la bellezza di Jhwh” (v. 4c). Seguendo le orme di Mosè che, sul Monte Sinai, chiese a Dio: “Mostrami la tua gloria!” (Es 33,18).



L’orante del Salmo, come Maria di Betania (Lc 10,42), potrebbe dire: “Una sola cosa ho chiesto: il Signore stesso!” (GIROLAMO) [v. 4a].





Seconda parte del salmo:



La confidenza in Dio permette di dirigere a Lui una supplica accorata, affinché l’esperienza del suo amore sia più forte della paura che incutono gli agguerriti nemici.



L’orante, adesso, parla di se stesso, e si presenta a Dio come “il tuo servo” (v. 9). Un servo che gode dell’amicizia di Dio, come Abramo, Mosè e Davide. Proprio perché ormai gode di quest’intimità divina, sa accettare la solitudine estrema, l’esclusione dalla propria famiglia: “Mio padre e mia madre mi hanno abbandonato, ma il Signore mi ha raccolto” (v. 10).



Chi, malgrado tutto, è rimasto fedele a Dio, sente attuato per sé il commovente oracolo del Profeta:

“Una madre può scordare la sua creatura, cessar di amare il figlio delle sue viscere? Anche se lei lo scordasse, Io non ti scorderò” (Is 49,15).



È sempre il Cristo giovanneo a rivelarci l’attuazione piena di questo versetto salmico, quando dice agli Apostoli, dopo l’ultima cena: “Mi lascerete solo. Ma io non sono solo perché il Padre è con me” (Gv 16,32).



Dall’esperienza mistica all’impegno ascetico:

“Mostrami, Signore, la tua via, guidami sul retto cammino” (v. 11). La via, il cammino, sono sinonimi di morale, di modo di vivere secondo la Legge. Chi ha conosciuto Dio, fa la sua volontà (Cf. Es 33,13 -> Es 33,18-20).





Per concludere:



Dopo aver gustato il Signore come bellezza [Dio in se stesso] (v. 4), adesso lo si può contemplare come bontà [Dio in relazione a me] (v. 13).



“Non voglio altra ricompensa che vedere il tuo volto. Voglio amarti gratuitamente, perché non trovo niente di più prezioso. Non voglio incontrare altro che te, perché tutto è delusione, per chi ama” (AGOSTINO).

leonardo
Messaggi: 1670
Iscritto il: mer mar 28, 2007 12:57 pm
Località: sicilia

Messaggio da leonardo » mer set 16, 2009 7:12 pm

Ave o maria...
piena di grazia ...
il Signore è con te...
tu sei benedetta fra le donne..
e benedetto è il frutto del tuo seno
gesù
Santa maria
madre di Dio
prega per noi peccatori
adesso e nell'ora della nostra morte...amen

Gloria al padre al figlio
e allo spirito santo
come era al principio
ora e sempre
nei secoli dei secoli...
amen

Ospite

AVE MARIA

Messaggio da Ospite » gio set 17, 2009 5:11 pm

AVE MARIA
PIENA DI GRAZIA
IL SIGNORE è CON TE
TU SEI BENEDETTA TRA LE DONNE

è BENEDETTO IL FRUTTO DEL TUO SENO GESù
SANTA MARIA
MADRE DI DIO
PREGA X NOI PECCATORI
ADESSO E NELL ORA
DELLA NOSTRA MORTE
AMEN

Ospite

Messaggio da Ospite » gio set 17, 2009 7:24 pm

Ave Maria, gratia plena,

Dominus tecum,

benedicta tu in mulieribus,

et benedictus fructus ventris tui, Iesus.

Sancta Maria, mater Dei,

ora pro nobis peccatoribus, nunc et in hora mortis nostrae.

Amen

Giacomo
Messaggi: 750
Iscritto il: dom mar 26, 2006 8:17 pm
Località: SICILIA

Messaggio da Giacomo » ven set 18, 2009 7:03 am

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Per mezzo della santissima Vergine Maria, Gesù Cristo venne nel mondo, ancora per mezzo di lei deve regnare nel mondo. (San Luigi Maria Da Monfort)

Ospite

Messaggio da Ospite » ven set 18, 2009 7:16 pm

San Michele, tu che hai la missione di raccogliere le nostre preghiere, di pesare le nostre anime e di sostenerci nella lotta contro il male, difendici contro i nemici dell'anima e del corpo. Porta soccorso a tutti quelli che sono nello sconforto e rendici attenti ai loro bisogni. Facci sentire il beneficio della tua assistenza e gli effetti del tuo vigilante affetto

Ospite

PORGI L ORECCHIO,SIGNORE,ALLE MIE PAROLE:

Messaggio da Ospite » ven set 18, 2009 8:59 pm

PORGI L ORECCHIO,SIGNORE,ALLE MIE PAROLE:
INTENDI IL MIO LAMENTTO.
ASCOLTA LA VOCE DEL MIO GRIDO,
O MIO RE E MIO DIO,
PERCHè TI PREGO,SIGNORE.

AL MATTINO ASCOLTA LA MIA VOCE;
FIN DAL MATTINO T INVOCO E STO IN ATTESA.
TU NON SEI UN DIO CHE SI COMPIACE DEL MALE;PRESSO DI TE IL MALVAGIO NON TROVA DIMORA;
GLI STOLTI NON SOSTENGONO IL SUO SGUARDO.

TU DETESTI CHI FA IL MALE,
FAI PERIRE I BUGIARDI.
IL SIGNORE DETESTA I BUGIARDI.
IL SIGNORE DETESTA
SANGUINARI E INGANNATORI.

MA IO PER LA TUA GRANDE MISERICORDIA
ENTRERò NELLA TUA CASA:
MI PROSTRERò CON TIMORE
NEL TUO SANTO TEMPIO.

SIGNORE,GUIDAMI CON GIUSTIZIA
DI FRONTE AI MIEI NEMICI;
SPIANAMI DAVANTI IL TUO CAMMINO.


NON C è SINCERITà SULLA LORO BOCCA,
è PIENO DI PERFIDIA IL LORO CUORE;
LA LORO GOLA è UN SEPOLCRO APERTO,
LA LORO LINGUA è TUTTA ADULAZIONE.

CONDANNALI,O DIO
SOCCOMBANO ALLE LORO TRAME
PER TANNTI LORO DELITTI DISPERDILI
PERCHè A TE SI SONO RIBELLATI.

GIOISCANO QUANTI IN TE SI RIFUGIANO,
ESULTINO SENZA FINE.
TU LI PROTEGGI E INTE SI ALLIETERANNO
QUANTI AMANO IL TUO NOME


SIGNORE,TU BENEDICI IL GIUSTO,
COME SCUDO LO COPRE LA TUA BENEVOLENZA.

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

GRAZIE DI CUORE

Messaggio da Lori » sab set 19, 2009 9:59 am

Grazie a tutti ragazzi, non so come dirvi GRAZIE per la vostra vicinanza e le vostre preghiere x me. Purtroppo la situazione tra me e Luigi non è migliorata, però la speranza è sempre accesa. Prego San Michele, perchè se c'è un divolo di mezzo lo combatta con tutta la sua potente forza. A volte mi sento oppressa e schiacciata dallo sconforto, però grazie alla vostra vicinanza mi tiro sù! State facendo moltissimo per me e siete tutti nelle mie preghiere. Mi sono affidata a Gesù, ho riposto in Lui la mia causa. Se ci sono novità positive vi farò sapere. Anche se non rispondo sempre, vi leggo e prego nel silenzio. Grazie ancora a tutti!!!! E tante, tantissime benedizioni a tutti voi, amici di preghiera!
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Giacomo
Messaggi: 750
Iscritto il: dom mar 26, 2006 8:17 pm
Località: SICILIA

Messaggio da Giacomo » sab set 19, 2009 4:04 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Per mezzo della santissima Vergine Maria, Gesù Cristo venne nel mondo, ancora per mezzo di lei deve regnare nel mondo. (San Luigi Maria Da Monfort)

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

Messaggio da Lori » dom set 20, 2009 11:42 am

grazie ragazzi, grazie a tutti di cuore. Continuo a perseverare nella preghiera... vi inoltro una bellissima preghiera, che può essere utile per chi come me ha l'amore "distante" ... io la faccio ogni sera, in mezzo alle altre... la volevo condividere con voi....

PREGHIERA DI CHI SI VUOL BENE

ACCOGLI, O MIO DIO, LE PAROLE CHE MI SALGONO DAL CUORE,
PROTEGGI ANCHE QUESTA NOTTE IL MIO AMORE.
VEGLIA SU DI LUI/LEI MENTRE SI ADDORMENTA
E FA CHE NEL SONNO RIPARATORE,
TROVI LA FORZA PER UNA VITA PIU' INTENSA
E L'ENERGIA PER UN LAVORO PIU' FECONDO.
FA CHE DOMATTINA SI SVEGLI
SENZA AVER DIMENTICATO IL MIO NOME,
FA CHE RICEVA SUBITO IL MIO SALUTO,
FA CHE IL MIO PENSIERO LO ACCOMPAGNI PER TUTTA LA GIORNATA
E LO DIFENDA DA OGNI COSA BASSA E VOLGARE,
FA CHE CONTINUI AD AMARMI COME L'AMO.
E TU, CHE HAI CREATO IL MONDO,
CONSENTI CHE QUESTA SCINTILLA NATA IN ME, VIVA,
DIVENTI FIAMMA E NON SI SPENGA MAI.
RENDI QUESTO NOSTRO AMORE PIU' ALTO E PROFONDO,
LIBERALO DALLA VILTA' E DAGLI INGANNI
AFFINCHE' CRESCA NELLA GIOIA E SI ESPANDA NELLA LUCE.
FA CHE LA MIA VITA SERVA ALLA SUA
E LA SUA ANIMA SI SPECCHI NELLA MIA,
FA CHE MI AMI E GLI RISPONDA,
CHE MI CERCHI E MI TROVI, OGGI, DOMANI E PER SEMPRE.
INSEGNACI A SOFFRIRE L'UNO PER L'ALTRA,
MOSTRACI LA VIA DELL'ELEVAZIONE
PERCHE' ANCORA UNITI DI CIELO IN CIELO,
POSSIAMO RICONGIUNGERCI IN TE, O MIO DIO.
AMEN
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

leonardo
Messaggi: 1670
Iscritto il: mer mar 28, 2007 12:57 pm
Località: sicilia

Messaggio da leonardo » dom set 20, 2009 2:29 pm

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

Ospite

Messaggio da Ospite » dom set 20, 2009 11:29 pm

San Michele, tu che hai la missione di raccogliere le nostre preghiere, di pesare le nostre anime e di sostenerci nella lotta contro il male, difendici contro i nemici dell'anima e del corpo. Porta soccorso a tutti quelli che sono nello sconforto e rendici attenti ai loro bisogni. Facci sentire il beneficio della tua assistenza e gli effetti del tuo vigilante affetto

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

Messaggio da Lori » mar set 22, 2009 7:05 pm

Cari amici di preghiera, le vostre preghiere mi stanno aiutando moltissimo! GRAZIE!!! Sento una grande forza positiva dentro di me.

Volevo dirvi che domani è possibile iniziare la NOVENA ALL'ANGELO CUSTODE (che io amo moltissimo), e si può fare per dimostrargli la nostra devozione e chiedere una grazia al Signore per sua intercessione.
Ogni mattina scriverò la preghiera del giorno, in modo che tutti voi l'abbiate, per chi la volesse recitare.

Il 2 ottobre è la festa degli angeli custodi e di tutti gli angeli. Vi invito a rivolgere anche solo un piccolo pensiero al vostro angelo custode, che vi ascolta in ogni istante.

Grazie ancora a tutti voi :!:
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Ospite

Messaggio da Ospite » mar set 22, 2009 10:17 pm

Ave Maria
piena di grazia
il Signore è con Te

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù

Santa Maria, Madre di Dio
prega per noi peccatori
adesso e nell’ora della nostra morte
Amen

Avatar utente
Stefania De Rienzo
Messaggi: 26281
Iscritto il: gio mar 06, 2008 6:30 pm
Località: Ancona

Messaggio da Stefania De Rienzo » mer set 23, 2009 2:09 am

Immagine

PER INTERCESSIONE DI PADRE PIO (NEL GIORNO DELLA SUA RICORRENZA)

Ave, o Maria,
piena di grazia:
il Signore è con Te!

Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori:
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Ed anche in verità vi dico: Se due di voi sulla terra s’accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Poiché dovunque due o tre son radunati nel nome mio, quivi son io in mezzo a loro. - Matteo 18:19,20

MARIA58
Messaggi: 255
Iscritto il: dom gen 18, 2009 6:41 pm
Località: Ponte tresa Ticino (Svizzera)

Messaggio da MARIA58 » mer set 23, 2009 6:53 am

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il Tuo nome,
venga il Tuo regno,
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen
"Dove due o tre sono riuniti nel mio nome io sono immezzo a loro " (Mt18,20)

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

NOVENA ALL'ANGELO CUSTODE

Messaggio da Lori » mer set 23, 2009 10:21 am

Ciao amici di preghiera, come promesso ecco il primo giorno della Novena all'angelo custode.... Non dimenticate di chiedere la grazia al vostro angelo custode.

Nel nome del Padre...

PRIMO GIORNO

Angelo, mio custode, fedele esecutore dei consigli di Dio che, fin dai primi momenti della mia vita, vegli sulla mia anima e sul mio corpo, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro degli angeli, destinati a custodi degli uomini dalla divina bontà. Ti prego di preservarmi da ogni caduta nel presente pellegrinaggio, affinchè l'anima mia si conservi sempre nella purezza ricevuta per mezzo del santo Battesimo.

Padre nostro - Ave Maria - Gloria al Padre - Angelo di Dio
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » mer set 23, 2009 10:29 am

Immagine In comunione...

Angelo, mio custode, fedele esecutore dei consigli di Dio
che, fin dai primi momenti della mia vita, vegli sulla mia anima e sul mio corpo,
ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il Coro degli Angeli,
destinati a custodi degli uomini dalla divina bontà.
Ti prego di preservarmi da ogni caduta nel presente pellegrinaggio,
affinchè l'anima mia si conservi sempre
nella purezza ricevuta per mezzo del santo Battesimo.

  • Padre nostro, che sei nei cieli,
    sia santificato il Tuo nome,
    venga il Tuo regno,
    sia fatta la Tua volontà
    come in cielo così in terra.

    Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
    e rimetti a noi i nostri debiti
    come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
    e non ci indurre in tentazione,
    ma liberaci dal male. Amen



    Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell’ora della nostra morte. Amen



    Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo
    come era nel principio, ora e sempre
    nei secoli dei secoli. Amen


    Angelo di Dio
    che sei il mio Custode:
    illumina, custodisci,
    reggi e governa me,
    che Ti fui affidata dalla Pietà Celeste. Amen
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
Lori
Messaggi: 135
Iscritto il: dom ago 23, 2009 11:21 am

GRAZIE SEMPRE A GESU' CHE MI FA SPERARE OLTRE OGNI SPERANZA

Messaggio da Lori » mer set 23, 2009 10:48 am

Grazie a tutti ancora per le vostre preghiere, non sapete quanto mi stanno aiutando!!! Grazie in particolare a Stefy e Miriam per le bellissime immagini... ma come si fa ad inserirle? Io non lo so fare :roll:
Oggi, rivolgo in particolare una preghiera a San Padre Pio da Pietrelcina, per me e per tutti voi, che mi state aiutando con la forza dell'amore.
Per chiunque volesse chiedere una grazia a San Padre Pio...


O DIO, CHE A SAN PIO DA PIETRELCINA,
SACERDOTE CAPPUCCINO,
HAI DONATO L'INSIGNE PRIVILEGIO DI PARTECIPARE,
IN MODO MIRABILE, ALLA PASSIONE DEL TUO FIGLIO,
CONCEDIMI, PER SUA INTERCESSIONE,
LA GRAZIA DI ... (SI ESPRIMA)
CHE ARDENTEMENTE DESIDERO; E SOPRATTUTTO
DONAMI DI ESSERE CONFORME
ALLA MORTE DI GESU'
PER GIUNGERE POI
ALLA GLORIA DELLA RISURREZIONE.

3 GLORIA AL PADRE
Innamorata di Gesù. "Signore da chi andremo? Solo Tu hai parole di vita eterna."

Rispondi

Torna a “RICHIESTE DI PREGHIERA... preghiamo insieme”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti