Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Riflessi di lago, specchio di un’anima…

Moderatore: miriam bolfissimo

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mar 15, 2010 9:32 am

Immagine Ad una voce...

Signore, forza di coloro che credono in te
e perdono di coloro che te lo chiedono,
l’uomo è fragile e non può nulla senza di te:

risveglia in noi il santo desiderio di tornare continuamente a te,
sorgente piena di gioia.

Concedici di vivere sempre
con un cuore misericordioso nell’amore
e nel rispetto del tuo santo nome,
perché tu non deludi mai coloro che sperano con fiducia in te. Amen
  • comunità parrocchiale di villaricca
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven mar 19, 2010 12:25 pm

Immagine Venerdì 19 marzo 2010, giorno di festa e gioia in onore

      • del Beato Giuseppe sposo della Beata Vergine e patrono di tutta la Chiesa
[/b][/size]

Immagine
  • A te, o Beato Giuseppe, ricorriamo nelle nostre
    e con fiducia invochiamo la tua protezione
    insieme a quella di Maria tua sposa.

    Per l'amore straordinario che hai avuto
    verso l'Immacolata Vergine Madre di Dio
    e per l'amore paterno che hai manifestato verso Gesù,
    guarda con benevolenza ed esaudisci anche noi,
    eredità acquistata e redenta da Cristo.

    Allontana da noi le tentazioni e il peccato, cosi presenti nel mondo;
    sii nostro protettore, proteggi le nostre famiglie
    e ottienici forza per combattere ogni giorno contro ogni forma di male;
    e come un tempo hai messo in salvo la vita minacciata di Gesù,
    così ora difendi la Chiesa in ogni difficoltà.

    Mantieni ciascuno di noi sotto la tua continua protezione
    affinché, sul tuo esempio e con il tuo aiuto,
    possiamo vivere da discepoli di Gesù e possiamo santamente morire
    per essere un giorno con te e con Maria, nostra Madre,
    nella beatitudine e nella gioia senza fine. Amen
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » sab mar 20, 2010 9:38 am

Immagine Mio grande Cuore, resto come sepolcro imbiancato a decorare il litorale, laddove il Tuo Amore è onda che segna la sabbia e la rinnova...

...rimane un mistero qs Tuo Amore x me, sepolcro imbiancato che solo il silenzio contiene dal sentenziare in modo preciso la Legge che nn aiuta il cuore e lo spirito e l’anima e l’uomo come Tu lo hai creato... resta x me un mistero qs Tuo amore, e mi affascina, e inseguirlo è già x me salvezza: eccomi, sn sabbia x farmi rinnovare dall’onda del Tuo amore...

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mar 22, 2010 9:52 am

  • Immagine Il gratis dell'amore


Durante questi ultimi giorni ho ricevuto decine di mail in risposta al mio commento della scorsa settimana. Mi stupisce la potenza della Parola che ribalta il cuore, che sa far intuire percorsi nuovi, che risolleva. Davvero. Bellissimo! Dopo il brano di un "ritorno", la liturgia ci fa vivere un "incontro". Siamo nel tempio di Gerusalemme. Gli scribi e i farisei hanno preparato una bella trappola per Gesù. Gli portano una donna sorpresa in adulterio e stanno ad osservare il suo comportamento.

La trappola è evidente: se Gesù si schiera dalla parte del Dio legislatore e punitore, inevitabilmente dovrà registrare un drastico crollo di popolarità tra la folla di peccatori ed emarginati entusiasti dalle sue parole di speranza e misericordia. Se, invece, è contrario a ciò che Mosè ha comandato, cioè la lapidazione (Dt 22,23-24), si profila per il Rabbì di Nazareth l'accusa di bestemmiatore e pericoloso sovvertitore della legge. Qualunque sia la sua risposta, Gesù ci rimette o la reputazione o la libertà. Così pensano gli scribi e i farisei.

Ma Gesù, il grandissimo Gesù, non si lascia ingabbiare negli schemi dei suoi rivali. Si china e inizia a scrivere nella terra, gesto simbolico che richiama l'aspra denuncia di Geremia: "Hanno abbandonato la fonte d'acqua viva e saranno scritti nella terra" (Ger 17,13). Nella terra, cioè tra i morti. Sì: per Gesù quelli che custodiscono sentimenti di morte sono già morti.

Il maestro Gesù chiama in causa scribi e farisei e gli rigira la patata bollente. Tutti i loro piani vengono spazzati via dall'inattesa risposta alla loro insistenza: "Chi di voi è senza peccato scagli per primo la pietra contro di lei". La reazione degli scribi e dei farisei la conosciamo bene: tanto compatti nel condannare, quanto scompaginati nell'allontanarsi dopo essere stati smascherati.

E ora guardate Gesù. Lasciatevi incantare da quella bellezza che non giudica, non condanna, non rimprovera. Lasciatevi stupire da quell'amore che gioca di anticipo, che non aspetta umiliazioni pubbliche e richieste imploranti. Non ce n'è bisogno. Già fatto. Già dato. Il perdono l'ha preceduta.

È il gratis dell'amore. Che spettacolo!

E ora si riparte. C'è una nuova avventura, una nuova possibilità. Con un amore nuovo nel cuore. Il Suo. L'unico che non delude. Buona settimana

don Roberto

  • don Roberto Seregni
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mar 22, 2010 9:55 am

Immagine Ad una voce...

Fa’, o Signore, che proviamo in questo giorno
la gioia della tua misericordia.

Ristabilisci in noi la nostra vera natura:
che nessun peccato, nostro o di un altro,
ci scandalizzi tanto da impedirci di vivere nella tua vicinanza
o nella vicinanza dei nostri fratelli.

Concedi che tra le meschinità che soffocano la vita quotidiana
possiamo vivere il perdono, in modo che coloro che non ti conoscono
si sentano attirati da questa novità, così umana, così generatrice di vita,
che non può avere origine che da te solo, che sei così grande. Amen
  • comunità parrocchiale di villaricca
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven mar 26, 2010 5:59 pm

25 marzo, giorno di festa e gioia in onore dell'Annuncio alla Beata Vergine Maria,

Madre dolcissima di Dio e Madre nostra,

della sua concezione virginale e della nascita di Gesù...


      • O Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra,

        Rifugio dei peccatori, Consolatrice degli afflitti, Aiuto dei cristiani:

        mantienici sotto la protezione del tuo potentissimo Manto...
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mar 29, 2010 3:39 pm

  • Immagine Lo spettacolo della Croce


È uno spettacolo, dice Luca nel suo Vangelo. Sì, lo spettacolo dell'amore. Quello vero. Quello che lascia senza fiato. L'unico per il quale si può morire. O morirne.

É la spettacolo della passione, quella di Gesù per me, per te. Sì, caro amico, Gesù è appassionato di te. Tu sei la Sua passione.

É lo spettacolo del Figlio di Dio che svela nella sua nudità crocifissa il vero volto di Dio. Nessun effetto speciale, nessuna flotta di angeli soccorritori, nessuna controfigura. Lui nudo, straziato, scarnificato è la trascrizione più vera del volto di Dio. Quell'uomo appeso alla croce, abbandonato e tradito è il nostro Dio.

Prima di andare avanti, mi chiedo e ti chiedo, se davvero lo vogliamo un Dio così. Un Dio senza bacchetta magica, che si china sui piedi zozzi dei suoi discepoli e li lava con cura, un Dio che consegna la sua memoria nel fragile gesto del pane spezzato, che non toglie il dolore ma lo condivide, che non ci salva dalla morte ma nella morte, che perdona e persino giustifica i suoi assassini, che muore abbandonato da tutti i suoi amici, che nella solitudine più totale e straziante non maledice ma consegna il suo spirito al Padre. Sicuri, cari amici? Lo vogliamo un davvero un Dio così?

Eccolo. Il Rabbì condannato a morte per bestemmia sale al Calvario. Il suo corpo è già distrutto dai colpi dilanianti del flagello e ora, sulle sue spalle scavate a carne viva, viene gettata la trave della Croce. Sale attraverso la folla distratta del mercato di Gerusalemme, folla infastidita da quel macabro corteo. Forse qualcuno di loro aveva gridato "Osanna al figlio di Davide"… Ma ora no, non più.

Povero Gesù, ha fatto propria una brutta fine, doveva stare più attento, più furbo, più cauto. Peccato, davvero. Dicono che è stato uno dei suoi a tradirlo... Gesù sale, il peso della Croce e della solitudine lo schiacciano. Cade. Si rialza. Da sotto la corona di spine scruta i curiosi sulla via del Calvario, cerca qualcuno dei suoi amici, dei dodici. Non sono passate nemmeno ventiquattrore da quando la presa sicura delle mani del maestro ha inciso un sigillo d'amore sui loro piedi. Ancora se lo vedono in ginocchio, davanti a ciascuno di loro, uno per uno. Pure per Giuda, il traditore. Ma ora la paura e la delusione sono troppo forti. Loro si aspettavano altro, attendevano una rivelazione potente, una presa di possesso trionfale della capitale terrena del Regno di Dio, e invece… Invece Gesù schiatta sotto la Croce. Cade, ancora. Questa volta si rialza a fatica. Il legno è troppo pesante, le ferite sulla schiena bruciano come il fuoco. Il Rabbì non ce la fa più. "Deve arrivare vivo in cima al Calvario", si dicono i soldati.

Ed è l'ignaro Simone di Cirene a farne le spese. Nessun amico ha alleggerito la salita del maestro. Nessuno dei suoi ha prestato le spalle, le hanno girate. E basta. Il Cireneo, di ritorno dai campi, è caricato della croce. Gesù barcolla. Sale. Ogni passo è uno strappo. Ci siamo. Il corteo è arrivato in cima, sul luogo detto Cranio. Gesù è terra. I polsi schiacciati sulla trave. Per la prima volta il falegname Gesù è dalla parte del legno. Conosce il rumore del martello sui chiodi, ma non il tonfo sordo e straziante della carne. Su quel legno finisce il cammino del Rabbì. "Salva te stesso" gridano i capi, i soldati e uno dei malfattori.

"Salta giù, forza! Sorprendici con uno dei tuoi bei miracoli! Non sei forse il salvatore? Allora salvati e crederemo in te! Coraggio, cosa aspetti! Non hai detto che il Padre ti ha mandato, che tu sei il Cristo? Dove sono gli angeli di Dio? Perché non vengono a salvarti?" Ma la logica di Gesù è un'altra. Non è salvandosi che dona salvezza, non è facendo piazza pulita dei suoi avversari che svela la sua potenza, non è con un colpo di scena finale che rende evidente la sua regalità. No, non è lo stile di Gesù. Lui sulla Croce ci rimane.

É perdendosi che dona salvezza, è con la sua impotenza che svela la sua forza, è rimanendo appeso alla croce che svela la nuova regalità dell'amore.

Ora siamo alla fine. Ogni respiro è una frustata. L'ultima parola è per il Padre, a Lui il Figlio riconsegna lo Spirito. E poi il silenzio. Tutti gli occhi sono puntati su di Lui. Poi verranno, lo porteranno via di corsa per metterlo nel sepolcro che il coraggioso Giuseppe d'Arimatea metterà a disposizione per Gesù. Le donne si organizzeranno per preparare il suo corpo alla sepoltura. I dodici si sprangheranno nel loro rifugio, paurosi e codardi. I cuori di tutti i discepoli del Rabbì di Nazareth saranno invasi dal dolore, dalla tristezza e dalla delusione. É andata ancora così: il forte ha vinto, il debole ha perso. La solita storia. Dovevamo aspettarcelo. Chiuderanno il sepolcro e seppelliranno pure tutte le speranze che Gesù aveva acceso nei loro cuori. Un fuoco inutile.

Ma i discepoli ancora non sanno. Ascoltano il silenzio e pensano che sia la fine. Invece no, quel silenzio è quello prima della tempesta, è il silenzio che precede l'esplosione. L'Amore non può stare a marcire in un sepolcro. L'Amore, quello di Gesù, lo farà esplodere. E sarà Pasqua.


Buona Santa Settimana

  • don Roberto Seregni
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mar 29, 2010 3:39 pm

  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven apr 02, 2010 4:09 pm

  • Immagine

        • Cuore Divino di Gesù,

          fonte di Divina Misericordia,

          desidero essere come Tu mi vuoi......
    [/color]
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven apr 02, 2010 4:22 pm

  • Venerdì 2 aprile 2010, Venerdì Santo: le lamentazioni del Signore...
[/size]

Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Io ti ho guidato fuori dall’Egitto,
    e tu hai preparato la Croce al tuo Salvatore.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Perché ti ho guidato quarant’anni nel deserto,
    ti ho sfamato con manna,
    ti ho introdotto in paese fecondo,
    tu hai preparato la Croce al tuo Salvatore.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Che altro avrei dovuto fare e non ti ho fatto?
    Io ti ho piantato, mia scelta e florida vigna,
    ma tu mi sei divenuta aspra e amara:
    poiché mi hai spento la sete con aceto,
    e hai piantato una lancia nel petto del tuo Salvatore.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Io per te ho flagellato l’Egitto e i primogeniti suoi,
    e tu mi hai consegnato per essere flagellato.
    Popolo mio, che male ti ho fatto?
    In che ti ho provocato? Dammi risposta.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Io ti ho guidato fuori dall’Egitto
    e ho sommerso il faraone nel Mar Rosso,
    e tu mi hai consegnato ai capi dei sacerdoti.
    Io ho aperto davanti a te il mare,
    e tu mi hai aperto con la lancia il costato.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Io ti ho fatto strada con la nube,
    e tu mi hai condotto al pretorio di Pilato.
    Io ti ho nutrito con manna nel deserto,
    e tu mi hai colpito con schiaffi e flagelli.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Io ti ho dissetato dalla rupe con acqua di salvezza
    e tu mi hai dissetato con fiele e aceto.
    Io per te ho colpito i re dei Cananei,
    e tu hai colpito il mio capo con la canna.
Popolo mio che male ti ho fatto?
In che ti ho provocato?
Dammi risposta.

  • Io ti ho posto in mano uno scettro regale,
    e tu hai posto sul mio capo una corona di spine.
    Io ti ho esaltato con grande potenza,
    e tu mi hai sospeso al patibolo della croce.
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » sab apr 03, 2010 2:48 pm

  • 4 aprile 2010, Santa Pasqua di Resurrezione: alleluja! alleluja! alleluja!
[/size]
      • Immagine
Unabbraccissimoauguriosissimo, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mar apr 06, 2010 11:43 am

  • Immagine
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mer apr 07, 2010 8:06 am

      • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven apr 09, 2010 10:24 am

Immagine Mio grande Cuore, ti ho sentito risorto nel mio piccolo cuore e già fatico a seguirti...

...la memoria del gran bene ricevuto concedimi mio grande Cuore... la dimenticanza del poco che ho dato concedimi mio grande Cuore... la conoscenza del mio nulla concedimi mio grande Cuore... la Tua Santa Volontà concedimi mio grande Cuore...

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun apr 12, 2010 1:28 pm

  • 11 aprile 2010, giorno di festa e gioia in onore della Divina Misericordia
[/size]

ImmagineO giorno eterno, o giorno desiderato,
                • ti attendo con nostalgia ed impazienza
                  fra non molto l'amore scioglierà i veli,
                  e Tu diverrai la mia salvezza.

                  O giorno stupendo, momento impareggiabile,
                  in cui vedrò per la prima volta il mio Dio,
                  lo sposo della mia anima ed il Signore dei signori:
                  sento che la mia anima non proverà timore.

                  O giorno solennissimo, giorno luminoso,
                  in cui l'anima conoscerà Dio nella sua potenza,
                  e s'immergerà tutta nel suo amore,
                  constatando che sono finite le miserie dell'esilio.

                  O giorno felice, o giorno benedetto,
                  nel quale il mio cuore arderà per te di amore eterno
                  poiché fin d'ora ti sento, sia pure attraverso i veli:
                  Tu, o Gesù, in vita e in morte sei per me estasi ed incanto.

                  O giorno che attendo da tutta la vita,
                  ed attendo te, o Dio,
                  perché desidero soltanto te.
                  solo Tu sei nel mio cuore, tutto il resto è nulla per me.

                  O giorno di delizie, di eterne dolcezze,
                  o Dio di grande maestà, o mio sposo,
                  Tu sai che nulla soddisfa il cuore di una vergine.
                  poserò il mio capo sul tuo dolce Cuore.

                  suor Faustina Kowalska
[/i]

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mer apr 14, 2010 9:22 am

Immagine Mio grande Cuore, leggo il tuo luminoso testimone, san giovanni della croce..
      • ...la sapienza entra per mezzo dell’amore,
        del silenzio e della mortificazione:
        grande sapienza è saper tacere
        e non badare ai detti, ai fatti, alla condotta altrui...
...qs è la sapienza che desidero, l’unica che dona la conoscenza dell’anima e della sostanza dei fratelli che hai messo sul mio cammino: che ho bisogno di conoscere, abbracciare, stringere a me qs unico Copro che hai creato a nostra stessa consolazione...

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun apr 26, 2010 2:46 pm

  • Orgoglio e Ragione
[/b]
Girare in tondo un giorno intero,
e interi giorni, a piangere dolore
e fatica, mentre Orgoglio
chiede a Ragione ciò che gli serve.
    • E non lo trova.
Ragione s’è innamorata di un’ombra
di Fede che la tiene sospesa,
e più non risponde a giri
d’Orgoglio, che la lasciano sola.
    • E resta in attesa.
Stanca, mi lascio cadere, pestando
Orgoglio tra lacrime e affanno:
quell’ombra di Fede ritorna e riporta
acqua e pane e parole a Ragione.
    • E mi nutre di nuova Speranza.
  • miriam bolfissimo, aprile 2010
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun apr 26, 2010 2:55 pm

Immagine Mio grande Cuore, un’ombra di fede mi accompagna, un’ombra di fede che non è legata al credere ma alla sostanza di questa povera fede... la mia povera fede sa di terra e qs ombra racconta la fatica di bucare la terra x rispondere al richiamo della Luce... la terra è l’unica certezza e il suo sapore l’unica spinta e il suo calore la sola culla: tt il resto, è grazia: anche qs ombra di fede...

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven apr 30, 2010 8:23 am

Immagine Mio grande Cuore, vale più un giorno nelle tue mani che 10 organizzati nella mia agenda, a meno che non metta tutta la mia agenda nelle Tue mani: che quando si cerca l'uomo e si trova il Senso, tutto prende forma e il Senso abita nel tutto...

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven apr 30, 2010 8:25 am

  • Immagine

        • Cuore Divino di Gesù,

          generato da Maria Vergine,

          desidero essere come Tu mi vuoi...
    [/color]
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mag 05, 2010 9:56 am

Sabato 1 maggio 2010: a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra
  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mag 05, 2010 10:03 am

Domenica 2 maggio 2010: a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra
  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mag 05, 2010 10:11 am

In questo mese di maggio a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra...
  • O Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra,
    Regina della Famiglia e Rifugio di tutti noi, pellegrini e peccatori,
    Ti affidiamo tutte le famiglie di questo mondo,
    specialmente le più bisognose della Tua Materna Protezione,
    affinché esse possano vivere nell'Amore
    del Tuo Figlio Dilettissimo e nostro Signore Gesù Cristo.

    • Prima decina: Per le famiglie che hanno problemi economici...

      Seconda decina: Per le famiglie che hanno problemi di salute...

      Terza decina: Per le famiglie che vivono un tempo di separazione...

      Quarta decina: Per le famiglie che vivono un tempo di lutto...

      Quinta decina: Per le famiglie cristiane tiepide e per le più bisognose della Divina Misericordia...
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » mer mag 05, 2010 10:18 am

Prima settimana del maggio 2010 a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra...
      • Madre di Dio, di Cristo e della Chiesa: vogliamo camminare con Te!

        Madre della Divina Grazia: vogliamo camminare con Te!

        Madre purissima e Madre castissima: vogliamo camminare con Te!

        Madre sempre vergine e Madre immacolata: vogliamo camminare con Te!

        Madre degna d'Amore: vogliamo camminare con Te!
  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » sab mag 08, 2010 8:24 am

Immagine Mio grande Cuore, ci hai chiamati amici e vuoi che Ti lasciamo fare nella nostra vita, ma a volte è più difficile lasciarTi fare che obbedire... ma che grande consolazione guardarTi nel Tuo Amore: grazie di esistere!

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » sab mag 08, 2010 8:25 am

  • Sabato 8 maggio 2010: a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra, la nostra supplica...
[/size]
  • Immagine
O augusta Regina delle Vittorie, o Sovrana del cielo e della terra,
al cui nome si rallegrano i cieli e tremano gli abissi,
o Regina gloriosa del Rosario,
noi devoti figli tuoi, raccolti nel tuo tempio di Pompei in questo giorno solenne,
effondiamo gli affetti del nostro cuore e con confidenza di figli ti esprimiamo le nostre miserie.
Dal trono di clemenza, dove siedi Regina, volgi, o Maria, il tuo sguardo pietoso su di noi,
sulle nostre famiglie, sull'Italia, sull'Europa, sul mondo.
Ti prenda compassione degli affanni e dei travagli che amareggiano la nostra vita.
Vedi, o Madre, quanti pericoli nell'anima e nel corpo, quante calamità ed afflizioni ci costringono.
O Madre, implora per noi misericordia dal tuo Figlio divino e vinci con la clemenza il cuore dei peccatori.
Sono nostri fratelli e figli tuoi che costano sangue al dolce Gesù e contristano il tuo sensibilissimo Cuore.
Mostrati a tutti quale sei, Regina di pace e di perdono.

      • Ave Maria...
È vero che noi, per primi, benché tuoi figli, con i peccati torniamo a crocifiggere
in cuor nostro Gesù e trafiggiamo nuovamente il tuo cuore.
Lo confessiamo: siamo meritevoli dei più aspri castighi, ma tu ricordati che, sul Golgota, raccogliesti, col Sangue divino,
il testamento del Redentore moribondo, che ti dichiarava Madre nostra, Madre dei peccatori.
Tu dunque, come Madre nostra, sei la nostra avvocata, la nostra speranza.
E noi, gementi, stendiamo a te le mani supplichevoli, gridando: misericordia!
O Madre buona, abbi pietà di noi, delle anime nostre, delle nostre famiglie,
dei nostri parenti, dei nostri amici, dei nostri defunti, soprattutto dei nostri nemici
e di tanti che si dicono cristiani, eppur offendono il cuore amabile del tuo Figliuolo.
Pietà oggi imploriamo per le nazioni traviate, per tutta l'Europa, per tutto il mondo,
perché pentito ritorni al tuo cuore.
Misericordia per tutti, o Madre di misericordia.
      • Ave Maria...
Degnati benevolmente, o Maria, di esaudirci!
Gesù ha riposto nelle tue mani tutti i tesori delle sue grazie e delle sue misericordie.
Tu siedi, coronata Regina, alla destra del tuo Figlio, splendente di gloria immortale su tutti i cori degli angeli.
Tu distendi il tuo dominio per quanto sono distesi i cieli, a te la terra e le creature tutte sono soggette.
Tu sei l'onnipotente per grazia, tu dunque puoi aiutarci.
Se tu non volessi aiutarci, perché figli ingrati ed immeritevoli della tua protezione, non sapremmo a chi rivolgerci.
Il tuo cuore di Madre non permetterà di vedere noi, tuoi figli, perduti.
Il bambino che vediamo sulle tue ginocchia e la mistica corona che miriamo nella tua mano,
ci ispirano fiducia che saremo esauditi.
E noi confidiamo pienamente in te, ci abbandoniamo come deboli figli tra le braccia della più tenera fra le madri,
e, oggi stesso, da te aspettiamo le sospirate grazie.
      • Ave Maria...
Un'ultima grazia noi ora ti chiediamo, o Regina, che non puoi negarci in questo giorno solennissimo.
Concedi a tutti noi l'amore tuo costante e in modo speciale la materna benedizione.
Non ci staccheremo da te finché non ci avrai benedetti.
Benedici, o Maria, in questo momento il Sommo Pontefice.
Agli antichi splendori della tua corona, ai trionfi del tuo Rosario,
onde sei chiamata Regina delle Vittorie, aggiungi ancor questo, o Madre:
concedi il trionfo alla religione e la pace all'umana società.
Benedici i nostri vescovi, i sacerdoti e particolarmente tutti coloro che zelano l'onore del tuo Santuario.
Benedici infine tutti gli associati al tuo tempio di Pompei e quanti coltivano e promuovono la devozione al santo Rosario.
O Rosario benedetto di Maria, catena dolce che ci rannodi a Dio, vincolo di amore che ci unisci agli angeli,
torre di salvezza, negli assalti dell'inferno, porto sicuro nel comune naufragio, noi non ti lasceremo mai più.
Tu ci sarai conforto nell'ora dell'agonia, a te l'ultimo bacio della vita che si spegne.
E l'ultimo accento delle nostre labbra sarà il nome tuo soave, o Regina del Rosario di Pompei,
o Madre nostra cara, o Rifugio dei peccatori, o Sovrana consolatrice dei mesti.
Sii ovunque, benedetta, oggi e sempre, in terra e in cielo. Amen.
      • Salve Regina…[/i]
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mag 10, 2010 2:42 pm

Domenica 9 maggio 2010: a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra
  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » lun mag 10, 2010 2:42 pm

Seconda settimana del maggio 2010 a Maria, Madre dolcissima di Dio e Madre nostra...
      • Madre ammirabile e Madre del buon consiglio: vogliamo camminare con Te!

        Madre del Creatore e Madre del Salvatore: vogliamo camminare con Te!

        Madre Vergine prudentissima: vogliamo camminare con Te!

        Madre Vergine degna di onore e Madre Vergine degna di lode: vogliamo camminare con Te!

        Madre Vergine potente, Madre Vergine clemente e Madre Vergine fedele: vogliamo camminare con Te!
  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » gio mag 13, 2010 8:31 am

  • Giovedì 13 maggio 2010, giorno di festa e gioia in onore della Beata Vergine di Fatima

    e dell'Ascensione del Suo Dilettissimo Figlio e nostro Signore Gesù Cristo al cielo:

    nella gioia di essere figli Suoi!
[/size]

Immagine

  • O Vergine Immacolata,
    in questo giorno solennissimo e in quest'ora memoranda
    in cui apparendo per l'ultima volta nelle vicinanze di Fatima a tre innocenti pastorelli
    vi dichiaraste per la Madonna del Rosario
    e diceste d'essere venuta appositamente dal cielo
    per esortare i cristiani a cambiar vita,
    a far penitenza dei peccati e a recitare ogni giorno il Santo Rosario,
    noi animati dalla vostra bontà veniamo a rinnovarVi le nostre promesse,
    a protestarVi la nostra fedeltà e ad umiliarVi le nostre suppliche.
    Volgete, o Madre amatissima, su di noi
    il vostro sguardo materno ed esauditeci.

      • Ave Maria
    O Madre nostra, nel vostro Messaggio ci avete prevenuti:
    «Una propaganda empia diffonderà nel mondo i suoi errori,
    suscitando guerre e persecuzione alla Chiesa.
    Molti buoni saranno martirizzati.
    Il Santo Padre avrà molto da soffrire, varie nazioni saranno annientate».
    Tutto purtroppo si va tristemente verificando.
    La Santa Chiesa, nonostante le immense effusioni di carità
    sulle miserie accumulate dalle guerre e dall'odio,
    viene combattuta, oltraggiata, coperta di scherno, impedita nella sua divina missione.
    I fedeli, con parole mendaci, ingannati e travolti nell'errore dai senza Dio.
    O Madre tenerissima, pietà di tanti mali,
    date forza alla Santa Sposa del vostro Divin Figliolo,
    che prega, combatte e spera.
    Confortate il Santo Padre,
    sostenete i perseguitati per la giustizia,
    date coraggio ai tribolati,
    aiutate i Sacerdoti nel loro ministero,
    suscitate anime d'Apostoli,
    rendete fedeli e costanti tutti i battezzati.
    richiamate gli erranti, umiliate i nemici della Chiesa,
    conservate i fervorosi, rianimate i tiepidi,
    convertite gli infedeli.
      • Salve Regina
    O Madre benigna, se l'umanità si è allontanata da Dio,
    se errori colpevoli e perversioni morali col disprezzo dei divini diritti
    e l'empia lotta contro il Santo Nome
    hanno provocato la Divina Giustizia,
    noi non siamo senza colpa.
    La nostra vita cristiana non è ordinata
    secondo gli insegnamenti della Fede del Vangelo.
    Troppa vanità, troppa ricerca del piacere,
    troppa dimenticanza dei nostri eterni destini,
    troppo attaccamento a ciò che passa, troppi peccati
    hanno giustamente fatto gravare su di noi il pesante flagello di Dio.
    Diradate, o Madre, le tenebre del nostro intelletto,
    corroborate le nostre fiacche volontà,
    illuminateci, convertiteci e salvateci.
    E pietà vi prenda anche delle nostre miserie,
    dei nostri dolori e dei nostri disagi per la vita quotidiana.
    O Madre buona, non guardate i nostri demeriti,
    ma la materna vostra bontà e venite in nostro soccorso.
    Otteneteci il perdono dei nostri peccati
    e dateci il pane per noi e le nostre famiglie:
    pane e lavoro, pane e tranquillità per i nostri focolari,
    pane e pace imploriamo dal vostro Cuore materno.
      • Salve Regina
    Si ripercuote nell'anima nostra il gemito del Vostro Cuore Materno:
    «Bisogna che si emendino, che domandino perdono dei peccati,
    che non offendano più Nostro Signore che è già tanto offeso.
    Sì, è il peccato causa di tante rovine.
    È il peccato che rende infelici i popoli e le famiglie,
    che semina di spine e di lacrime il sentiero della vita.
    O Madre buona, noi qui ai vostri piedi ne facciamo una promessa solenne e fervorosa.
    Ci pentiamo delle nostre colpe e siamo confusi
    nel terrore dei mali meritati in vita e nell'eternità.
    E invochiamo la grazia della Santa Perseveranza nel buon proposito.
    Custoditeci nel vostro Cuore Immacolato per non cadere in tentazione.
    È questo il rimedio di salvezza che ci avete indicato.
    «Il Signore, per salvare i peccatori,
    vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato».
    Dunque al Vostro Cuore Immacolato Dio ha affidato la salvezza del nostro secolo.
    E noi in questo Cuore Immacolato ci rifugiamo
    e vogliamo che tutti i nostri fratelli erranti
    e tutti gli uomini vi trovino asilo e salvezza.
    Sì, o Vergine Santa, trionfate nei nostri cuori
    e fateci degni di cooperare ai trionfi del vostro Cuore Immacolato nel mondo.
      • Salve Regina
    Permetteteci, o Vergine Madre di Dio, che noi rinnoviamo in questo momento
    la nostra Consacrazione e quella delle nostre famiglie.
    Sebbene tanto deboli noi promettiamo che lavoreremo, con l'aiuto Vostro,
    affinché tutti si consacrino al vostro Cuore Immacolato,
    che specialmente questa comunità nostra
    diventi tutta un trionfo con la Comunione riparatrice nei primi sabati,
    con la consacrazione delle famiglie dei cittadini,
    con la nostra chiesa che dovrà sempre ricordarci
    le materne tenerezze della vostra Apparizione a Fatima.
    E rinnovate su di noi e su questi nostri desideri e voti
    quella materna Benedizione che, ascendendo verso il Cielo, donaste al mondo.
    Benedite il Santo Padre, la Chiesa,
    il nostro Vescovo, i sacerdoti tutti,
    le anime che soffrono.
    Benedite tutte le nazioni, le città,
    le famiglie e gli individui che si sono consacrati al Vostro Cuore Immacolato
    perché in esso trovino asilo e salvezza.
    In modo particolare benedite poi con materno amore
    tutti coloro che disinteressatamente lavorano
    per la diffusione del Vostro culto
    e il trionfo al Vostro Cuore Immacolato nel mondo. Amen
      • Ave Maria
[/i]

...con le parole di benedetto xvi: Maria ci rende liberi di essere santi!

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2010

Messaggio da miriam bolfissimo » ven mag 14, 2010 10:45 am

ImmagineNovena allo Spirito Santo

      • 14 maggio 2010, primo giorno
[/b][/size]
  • Ti lodo, ti benedico, ti ringrazio, ti contemplo, o Spirito d'eterno Amore,
    che sei uno solo con il Padre e il Figlio, nella Trinità beata.
    • O mio Dio, Trinità che adoro, aiutami a dimenticarmi completamente,
      per stabilirmi in te, immobile e serena come se la mia anima fosse già nell'eternità;
      nulla possa turbare la mia pace né farmi uscire da te, o mio Immutabile,
      ma che ogni minuto mi porti più addentro nella profondità del tuo Mistero!

      Pacifica la mia anima; fanne il tuo cielo, la tua dimora amata, il luogo del tuo riposo.

      Che io non ti lasci mai sola, ma che sia lì, con tutta me stessa,
      tutta vigile nella mia fede, tutta adorante, tutta offerta alla tua azione creatrice. (Beata Elisabetta della Trinità)
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Bloccato

Torna a “MIRIAM BOLFISSIMO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite