Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Riflessi di lago, specchio di un’anima…

Moderatore: miriam bolfissimo

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 01, 2009 9:38 am

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • martedì 1 dicembre, terzo giorno[/b][/size]
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    • Per la Tua Immacolata concezione: proteggici!
    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
    • Tu, Mediatrice grande,Immagine
      Tu, Mediatrice fedele,
      Tu, Mediatrice di tutte le grazie: prega per noi!
      [/i]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mer dic 02, 2009 3:47 pm

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • mercoledì 2 dicembre, quarto giorno[/b][/size]
  • Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente e Santo è il suo nome:
    di generazione in generazione la sua misericordia
    si stende su quelli che lo temono...
              • Immagine
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » gio dic 03, 2009 4:46 pm

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • giovedì 3 dicembre, quinto giorno[/b][/size]
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    • Per la Tua Immacolata concezione: guidaci!
    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
    • Tu, Mediatrice grande,Immagine
      Tu, Mediatrice fedele,
      Tu, Mediatrice di tutte le grazie: prega per noi!
      [/i]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 04, 2009 4:27 pm

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • venerdì 4 dicembre, sesto giorno[/b][/size]
  • Ha spiegato la potenza del suo braccio,
    ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
    ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili;
    ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato a mani vuote i ricchi...
              • Immagine
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » sab dic 05, 2009 8:25 am

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • sabato 5 dicembre, settimo giorno[/b][/size]
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    • Per la Tua Immacolata concezione: santificaci!
    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
    • Tu, Mediatrice grande,Immagine
      Tu, Mediatrice fedele,
      Tu, Mediatrice di tutte le grazie: prega per noi!
      [/i]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 11, 2009 11:23 am

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • domenica 6 dicembre, ottavo giorno[/b][/size]
  • Ha soccorso Israele, suo servo,
    ricordandosi della sua misericordia,
    come aveva promesso ai nostri padri, ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.
              • Immagine
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 11, 2009 11:24 am

      • Immagine“A" come Attesa


Ecco l'uomo dell'Avvento, l'ultimo dei profeti: Giovanni, figlio di Zaccaria. Con la sua tipica precisione, Luca ci fa passare davanti agl'occhi la carrellata dei potenti del tempo. Certo, all'evangelista interessa inquadrare il contesto storico, ma ci vuole pure far cogliere la dispersione della dominazione straniera e il numero di potenti che si contendono quella terra. In questa sfilata di nomi e poteri, c'è però una svolta inattesa. La Parola di Dio non va alla ricerca di uno di quei grandi della terra, non si aggira tra i templi sacri, ma scende su Giovanni, figlio di Zaccaria, nel deserto.

Mi piace davvero questa contrapposizione, sembra quasi che Luca abbia volutamente costruito un quadro ridondante per esaltare l'investitura del profeta nel deserto. I palazzi del potere non vengono nemmeno sfiorati, la logica di Dio inizia a svelare la sua inaudita novità. I criteri di scelta e di elezione sono diversi da quelli degl'uomini e del mondo. Non il potere, la forza, la fama o la gloria, ma un criterio misterioso guida i privilegi offerti da Dio.

Al centro di questa pagina incontriamo Giovanni, presentato più come profeta e predicatore, che come asceta e battezzatore. Sappiamo poco di Lui: figlio di Zaccaria, vive nel deserto, viaggia nella regione del Giordano e annuncia un battesimo di conversione per il perdono dei peccati.

Nelle sue parole, che riprendono quelle del grande Isaia, troviamo le caratteristiche di una nuova "A" che guida il nostro cammino di Avvento, quella di "Attesa". E già, perché è facile dire che attendiamo Gesù. Ma che vuol dire? Da che parte si inizia? Basta fare un bel presepe e tentare non farci coinvolgere nelle spreconerie del natale commerciale? Beh, già questo non è male, ma le esigenze della vera conversione ci portano oltre. Mi ha sempre colpito l'esigenza della proposta di Isaia che Giovanni riprende: raddrizzare i sentieri, riempire ogni burrone, abbassare ogni monte e ogni colle! Però… Qui non c'è davvero spazio per il compromesso, non basta dare qualche ritocchino qua e la… Lo stile dell'attesa che Giovanni ci propone è quello di un cantiere in pieno lavoro!

Coraggio, cari amici! Rimbocchiamoci le maniche e abbandoniamo le mezze misure, smettiamola di rimandare o di far finta di nulla. Lo Spirito ci dona la possibilità di ripartire, di spianare le montagne del nostro peccato e riempire i burroni delle nostre paure. Un lavoro duro e faticoso, ma - come scrive Fabio Volo - il problema non è quanto attendi, ma chi attendi. E noi sappiamo bene chi stiamo attendendo…

Buona attesa!

  • don Roberto
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 11, 2009 11:32 am

  • ImmagineNovena alla Beata Vergine Maria Immacolata:

              • lunedì 7 dicembre, nono giorno[/b][/size]
  • Ave, o Maria,
    piena di grazia:
    il Signore è con Te!

    Tu sei benedetta fra le donne
    e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

    • Per la Tua Immacolata concezione: guidaci!
    Santa Maria, Madre di Dio,
    prega per noi peccatori:
    adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
    • Tu, Mediatrice grande,Immagine
      Tu, Mediatrice fedele,
      Tu, Mediatrice di tutte le grazie: prega per noi!
      [/i]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 11, 2009 11:33 am

  • ImmagineMartedì 8 dicembre, giorno di festa e gioia

              • in onore della Beata Vergine Maria Immacolata[/b][/size]
O Maria, Vergine Immacolata,
in quest'ora di pericolo e di angoscia, Tu sei, dopo Gesù,
il nostro rifugio e la nostra suprema speranza.

Salve, o Regina, Madre di Misericordia,
nostra vita, nostra dolcezza,
nostra consolazione e nostra speranza!

Noi gridiamo a Te che sei dolce per chi ti ama,
ma terribile contro il demonio
come un esercito schierato in campo.

Ti supplichiamo di distogliere dalle nostre iniquità
lo sguardo dell'Eterna Giustizia, e di rivolgere sopra di noi
quello della Divina Misericordia.

Un solo sguardo, o celeste Madre, uno sguardo di Gesù, e di Te,
e noi saremo salvi, e vani cadranno i disegni dell'empietà
che si scioglieranno come cera al fuoco!

Esaudisci tanti voti e tante preghiere: on dire che non lo puoi, o Maria,
perché la tua intercessione è onnipotente sul Cuore del tuo Divin Figlio
ed Egli non ti sa nulla rifiutare.

Non dire che non lo vuoi, perché Tu sei la nostra Madre
e il tuo Cuore deve commuoversi ai mali dei tuoi figli:
poiché dunque lo puoi e senza dubbio lo vuoi, accorri in nostro soccorso!

Deh! salvaci, non lasciar perire coloro che in Te pongono la loro fiducia
e non Ti domandano se non quello che tu stessa tanto desideri:
il Regno del tuo Figlio sull'universo intero e in tutti i cuori.

Mai si è udito dire che alcuno abbia ricorso
al Tuo patrocinio e sia stato abbandonato:
prega dunque per la nostra patria che Ti ama!

Presentati a Gesù, ricordagli il Tuo amore,
le tue lacrime, i tuoi dolori: Betlemme, Nazareth, il Calvario;
supplica per noi e ottieni la salvezza del tuo popolo! Amen


Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 11, 2009 11:35 am

      • Immagine Piena di grazia


Mi sembra di vederla. Lei, Maria, la ragazza di Nazareth scelta dall'eternità per dare carne al Figlio di Dio. Lei, Maria, con ancora nelle orecchie la voce leggera dell'angelo e nello stomaco tutta la paura, la gioia, la confusione per quell'annuncio senza precedenti nella storia dell'umanità.

Maria l'ha scoperto sulla sua pelle: le chiamate di Dio non prevedono addestramento, esigono lo sbaraglio. Leggo e rileggo il brano dell'Annunciazione che la liturgia ci regala oggi. Al centro di tutto c'è la gratuità di Dio. Se Maria può accogliere il compito d'essere la madre del Messia, non è certo per meriti acquisiti sul campo di battaglia.

L'angelo la saluta come "piena di grazia" e non come "piena di meriti". Al centro c'è la il gratis di Dio nel quale "tutto è possibile". Anche in noi opera questa grazia che trasforma tutto ciò che tocca. Anche in noi è possibile questo miracolo se lasciamo aperta la porta, o almeno socchiusa; se ci decidiamo - finalmente! - a non considerare le chiamate di Dio esclusivamente come un premio per le nostre capacità e i nostri meriti, ma come un appello ad aprirsi alla Sua imprevedibile e misteriosa novità.

Quindi: se sei convinto di essere pieno di meriti, rilassati un po'; se invece ti senti uno straccio da buttare, tirati su e lasciati raggiungere e amare. Mi piace questa sosta in compagnia di Maria all'inizio del percorso dell'Avvento. Lei, piena di grazia, ci ricorda che davanti a Dio non dobbiamo essere i migliori, gli splendidi, i primi della classe. Che almeno davanti a Lui non contano né le carte di credito, né i titoli di studio o gli amici influenti.

Davanti a Lui possiamo liberarci della nostra ansia da prestazione. Davanti a Lui siamo certi che il suo sguardo cerca il cuore, la verità più intima che ci abita. Davanti a Dio ci possiamo presentare nudi, con tutte le nostre paure e le nostre fatiche, con tutte le nostre imperfezioni e le nostre fragilità.

Davanti a Dio ci possiamo presentare a mani vuote. A riempirle ci penserà Lui.

  • don Roberto
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 15, 2009 10:32 am

  • 10 dicembre 2009, giorno di festa e gioia in onore della Beata Vergine di Loreto,

    Madre dolcissima di Dio e Madre nostra...
          • Immagine
      • Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 15, 2009 10:40 am

ImmagineMio grande Cuore, qs essere testimoni è sempre più vuoto di cose da fare e da dire, sempre + pieno di Te: e Tu nn xmetti che io stia sl a guardare, richiami a Te le mie mani e i miei piedi e fai Tue tt le cose...

...grazie, con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 15, 2009 10:45 am

  • 12 dicembre 2008, giorno di festa e gioia in onore della Beata Vergine di Guadalupe,

    Madre dolcissima di Dio e Madre nostra...
          • Immagine
      • Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 15, 2009 10:51 am

      • Immagine“A" come Amore


"Che cosa dobbiamo fare?". Le folle, i pubblicani e i soldati vanno da Giovanni, nel deserto, svuotano nelle sue mani la loro confusione, il desiderio di trovare senso e un orientamento sulla vita. Anche nei miei pochi anni da prete ho sentito rivolgermi molte volte questa domanda, non ho mai trovato risposte fuori dal Vangelo. La scorsa settimana Giovanni ci proponeva di attrezzare un cantiere in piena efficienza per raddrizzare sentieri, spianare montagne e colli, riempire burroni. A pochi versetti di distanza, Giovanni concretizza le esigenze dell'attesa, della conversione del cuore. Alle tre non risponde come un moralizzatore catastrofico e nemmeno propone una fuga dal "mondo malvagio".

Le parole di Giovanni sono di un'attualità davvero disarmante! Ci sono molte persone che rinunciano anche solo all'idea della conversione, perché pensano che alcune situazioni della loro vita siano un vincolo: con questo lavoro non se ne parla…, in un posto come questo proprio non è possibile…, se fossi più giovane e più in forze magari…

Le risposte di Giovanni ci fanno invece intuire che è dentro la normalità e la quotidianità che deve prendere forma la conversione della vita per accogliere il Veniente. Il Battista non propone rivoluzioni di vita, ma una vita rivoluzionaria!

Qui scopriamo la terza "A" del nostro Avvento: Amore. Quello proposto da Giovanni è ancora una forma iniziale, Gesù porterà a compimento le declinazioni dell'amore, ma occorre partire da qui: condividere il cibo e i vestiti; le tasse non devono essere calcolate in base all'avidità, ma in modo giusto, rispettoso di tutti; i soldati devono fare il loro dovere, senza approfittare della loro forza per arrotondare gli stipendi a scapito della povera gente.

È nella quotidianità della nostra attesa che può prendere forma una vita rivoluzionaria. È l'Amore che può aprire il cuore al Veniente. È l'Amore che può trasformare il luoghi della grigia monotonia quotidiana, in un arcobaleno di possibilità nuove per vivere come testimoni dell'Atteso. È l'Amore che può trasfigurare i fratelli e le sorelle che abbiamo vicini, che può cambiare il nostro sguardo su di loro.

Coraggio, cari amici, lasciamo che lo Spirito e il Fuoco sciolgano il gelo delle nostre mediocrità e delle nostre piccolezze. Ripartiamo dalla "A", dall'inizio, dalla forza immortale della vita: dall'Amore.

Buona settimana

  • don Roberto
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 15, 2009 10:58 am

ImmagineMio grande Cuore, qnto è vero che è l'Amore che può trasfigurare i fratelli e le sorelle che abbiamo vicini, che può cambiare il nostro sguardo su di loro... qnto è vero che dividersi nella carità è moltiplicarsi nell’Amore: nella Tua Santa Volontà!

Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » gio dic 17, 2009 5:04 pm

  • Immagine
Un abbraccissimo, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » ven dic 18, 2009 3:38 pm

      • Immagine

        Caro Gesù Bambino,
        Ti attendiamo con gioia e timore sussurrando in ogni dove: grazie!

        Grazie per il Tutto che sei,
        grazie perché in tutto Ti doni...

        Quest'anno un pensiero avvolge il mio piccolo cuore:
        laddove la nostra povera volontà incontra la Tua grazia,
        ecco che germoglia la Fede:
        oh, possa essere il Tuo venire tra noi
        Tempo dolcissimo di semina,
        e gemme preziose...
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » lun dic 21, 2009 4:13 pm

      • Immagine“A" come Accoglienza


In questi giorni la temperatura non è mai salita sopra i - 4. Nei fine settimana un fiume di turisti risale la nostra valle verso le piste da sci. Cercano lo svago, il divertimento e la natura. E io spero, in questa bellezza, (ri)trovino il gusto di Dio. Esco di casa per incontrare degli ammalati, pagare le bollette e fare un po' di spesa. Ho lasciato la Bibbia aperta sulla scrivania. "Beata colei che ha creduto nell'adempimento delle parole del Signore". Ripeto mille volte questo versetto.

La beatitudine che l'anziana Elisabetta ha regalato alla cugina Maria, ritma il mio cammino. Penso a cosa scriverò ritornato a casa… Faccio visita ad una anziana signora. Mi commuove la sua saggezza, le parole misurate con cui racconta la vita passata tra le montagne a lavorare, il marito lontano, la casa bruciata durate la guerra, quattro figli da allevare e una fede solida nutrita dalla preghiera, ritmata dal Rosario consumato. Mentre racconta le mani proseguono il lavoro. Una sciarpa, o forse uno scialle. Gli aghi viaggiano veloci. Le dita ossute danzano e danno forma ai fili che si intrecciano. Due gomitoli sulle ginocchia. Due colori diversi. Due pesi e consistenze. Mi perdo nei miei pensieri… Poi un caffè veloce e si riparte…

"Beata colei che ha creduto nell'adempimento delle parole del Signore". Ripenso a quell'intreccio, a quella danza di dita e aghi. Ecco la beatitudine di Maria: un intreccio. Due file: la Parola e la vita. La fede e la quotidianità. La beatitudine di Maria è questo mistero di accoglienza della Parola, di intreccio, di unificazione. Ne discutevo anche l'altra sera con una coppia di giovani sposi. Quanta fatica facciamo a riconoscere i passaggi di Dio nella nostra storia, a sentirci abitati dalla Sua presenza. Come se ci fosse un muro: da una parte la vita quotidiana, fatta di complessità, di gioie, di fatiche, di famiglia, di lavoro, di amici; e dall'altra la fede con i suoi ritmi e i suoi tempi. Una di qua e una di là. Incomunicabili. Slegate. Che fatica…

La beatitudine di Maria è l'abbattimento di questa divisione. L'incontro con Dio deve cambiare la mia quotidianità, il mio sguardo sulle persone, sulla storia e sulla mia vita. C'è un legame da annodare, c'è un'accoglienza profetica della Parola da mettere in atto. L'esperienza di Dio non è un mondo a parte, una parentesi della Domenica in Chiesa. Lui è nel tuo salotto come in una cappellina domestica, nel tuo ufficio come una sorgente, nel corridoio dell'ospedale come un faro che brilla. No, non te lo devi conquistare. Lui è lì, per te. E' un dono da accogliere. Cercalo nella tua quotidianità e scoprirai che Lui ti ha già trovato.

Buona settimana

  • don Roberto
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mer dic 23, 2009 5:35 pm

  • Immagine
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » lun dic 28, 2009 10:44 am

      • ImmagineStupore


Da bambino amavo fare il presepe. Mi piace anche adesso, intendiamoci. Ma il tempo è poco e le mie abilità manuali sono davvero scarse. Da piccolo invece passavo delle ore a sistemare il fondo con il muschio, trovare il posto migliore per la capanna, lucidare lo specchio per il laghetto, mettere i sassolini e il talco per tracciare le strade di Betlemme e, soprattutto, posizionare le statuine.

Ognuno aveva una sua logica: la signora con il secchio del latte e le altre con le verdure doveva stare vicino alla capanna per facilitare la spesa al povero Giuseppe, mentre il pescivendolo e il fabbro stavano il più lontano possibile per non turbare il sonno del piccolo Gesù.

Ma la mia statuina preferita, quella che occupava le mie riflessioni, era il dormiglione. Il dilemma era serio e teologico: lo metto lontano dalla mangiatoria perché dorme e non gli interessa nulla di Gesù o lo metto vicino vicino, così se si sveglia all'improvviso si può accorgere di quello che è successo? Non mi andava di colpevolizzare il povero dormiglione, ma nemmeno di posizionarlo in pole position… Così lo mettevo a metà strada, in un angolo tranquillo, con buona visuale sulla capanna.

Ripenso a queste riflessioni di bimbo e mi viene da sorridere. Forse quel dormiglione è la metafora di quanto sento in me e attorno a me. Mi piace pensare che Gesù nasce anche per il dormiglione che non lo attende. E per noi, indaffarati e pasciuti, narcotizzati dalle pubblicità e incapaci di stupore davanti a quel cucciolo di Messia. Il Suo amore è più forte e tenace delle nostre superficialità e dei nostri assopimenti.

Il Natale è l'esplosione della gratuità di Dio, il vertice della Sua fantasia d'amore. Pronti o non pronti, svegli o addormentati, desiderosi o indifferenti, Lui è nato, Dio è entrato nella storia, uomo tra gli uomini. In questo giorno santo chiedo per me, per la mia comunità, per voi amici lettori, il dono dello stupore. Come sarebbe diverso questo Natale se avessimo nel cuore almeno un briciolo della meraviglia dei pastori che quella notte corsero alla mangiatoia!

Innanzitutto bisogna dire che i pastori di Betlemme c'entrano ben poco con i pastorelli dalle guancie paffute e la zampogna a tracolla che soggiornano nei nostri presepi. In realtà erano uomini abituati a una vita dura, senza nessuna comodità, esposti ad ogni intemperie, considerati impuri e sugl'ultimi gradini della scala sociale.

E proprio a loro gli angeli portano l'annuncio sconvolgente: "È nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore". Provate a immaginare lo stupore! Per noi? Ma figuriamoci… Il Messia è per i devoti, per i puri, per quelli che osservano tutte le leggi e i precetti. Qui sta la meraviglia: il Messia è per loro, impuri, lontani, rifiuto della società. L'angelo è andato proprio da loro, dai pastori. Non ha cercato i sacerdoti del tempio, i giusti, i devoti o i pii.

Ecco l'anticipo delle beatitudini, l'inizio della sovversione dei poteri e delle gerarchie. L'angelo sceglie Maria, una ragazza di Nazareth, e non la figlia del faraone. Il Messia atteso nasce in una mangiatoia data in prestito e non in una clinica specializzata. Il primo annuncio è dato ai pastori e non ai primi della classe. Giuseppe, e non un professore di Oxford, crescerà il piccolo Gesù.

Che Dio meraviglioso! Che stupore contemplare l'Eterno in quel cucciolo d'uomo stretto tra le braccia tremanti di Maria… Sia un Natale pieno di stupore, cari amici! Sia un Natale pieno di Lui.

Auguri di cuore

  • don Roberto
[/color]
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

Riflessi di lago, specchio di un'anima ... 2009

Messaggio da miriam bolfissimo » mar dic 29, 2009 9:50 am

  • Immagine
Con tutto il mio piccolo cuore, miriam bolfissimo ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Bloccato

Torna a “MIRIAM BOLFISSIMO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite