LA MIA VITA UNA RICETTA PERFETTA.

Giammarco... perchè credo in Dio, le mie poesie e un po' della mia vita

Moderatore: Giammarco De Vincentis

Rispondi
Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3692
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

LA MIA VITA UNA RICETTA PERFETTA.

Messaggio da Giammarco De Vincentis » ven set 21, 2018 9:37 pm

LA MIA VITA UNA RICETTA PERFETTA.

Vi sembrerà strano cari amici, nemmeno io lo avrei creduto fino a un paio di anni fa.
La vita non è stata tanto clemente con me, tante sono state le disgrazie che mi sono capitate. Succede un po a tutti, ma io sono stato sempre un gradino piu' in alto, della media delle persone che hanno dovuto fare i conti con la vita.
Non voglio rendere triste questi momenti mentre mi state leggendo, cosi passo alle cose belle che ho avuto, oppure vissuto, tra una malattia e l'altra.
Dio mi ha dato tutto, una brava moglie, due figlie stupende, le loro famiglie i miei nipotini e tanti amici che mi vogliono bene.
Mi sono fatto da solo, ho iniziato a lavorare appena finito il servizio militare, come magazziniere di una ditta dolciaria, andavo a lavorare in bicicletta, quando non tornavo a casa a pranzo tra andata e ritorno facevo 40km, ne erano 80 quando mi concedevo un piatto di minestra calda, lo stipendio era quello da apprendista.
Ci lavorai per qualche anno, fino a diventare ispettore, giravo con i vari rappresentanti, fin quando mi sono messo in proprio, aprendo un deposito nel mio paese.
Verso i 30 anni dopo aver imparato anche a lavorare la campagna affianco al mio papa', insieme a mi fratello, inizio' la storia dell'azienda agricola che attualmente e' il nostro lavoro.
Tutto quanto è accaduto mentre aspettavo il posto fisso tra un concorso e l'altro.
Oggi mi dico soddisfatto, se tornassi indietro rifarei la stessa scelta.
Un paio di anni fa, come molti di voi sapranno, dopo 18 anni ho avuto la recitiva una metastasi, causa un vecchio Tumore, che mi ha privato gia' di un rene.
Ora il problema è diventato piu' serio di prima, sono consapevole che non potro' mai guarire, ma posso ritardare il cammino, rallentandolo, con tutte le conseguenze che mi stanno dando e mi daranno le varie cure e terapie.
Tra tre mesi saranno 64 gli anni, 20 dei quali li ho convissuto con lui IL CANCRO, diventati amici per forza, quasi per necessita'.
Dire che sto vivendo con serenità questi giorni, felice per come sto vivendo, nonostante tutto, puo' sembrarvi strano, eppure mai come adesso sono stato felice.
Sto vivendo trovando quel che mi mancava, nelle cose che avevo gia' e mi rendo conto che dovrei rinascere un altra volta, per potermi godere tutto.
Non corro piu per raggiungere quello che credevo fosse, dietro le montagne o oltre il mare, perché ho scoperto che quel che cercavo e' dentro di me.
Nel mio cuore ho trovato il mio angioletto, che da sempre e' stato li.
Chi sa quanto ha sofferto, tutte quelle volte che stavo in pericolo e non gli ho chiesto aiuto.
Nella mia famiglia ho ritrovato la mia culla, mi sento protetto, piu' che dai tanti professoroni, medici che di me non sapevano niente.
Sto vivendo di una serenità, che credevo non potesse arrivare al punto tale, che ringrazio Dio anche se sono malato, perché senza questo ultimo ingrediente, la mia vita non sarebbe diventata la ricetta perfetta, sarei restato un uomo insipido.
Sto vivendo i momenti piu' belli della mia vita ❤
E' tempo di raccolto, ringrazio Dio che me lo sta concedendo. 🙏😇🔝

Giammarco De Vincentis
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Rispondi

Torna a “GIAMMARCO... LE MIE POESIE E UN PO' DELLA MIA VITA.”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti